Bologna United sempre più ultimo: sconfitto da Cingoli e Tedesco in bilico Ufficio Stampa Wildcom Italia per Handball Bologna

Bologna United sempre più ultimo: sconfitto da Cingoli e Tedesco in bilico

Scritto da  Dic 10, 2018

Poteva essere una settimana di festa, per festeggiare anche la “Stella di Bronzo” con la quale il CONI ha premiato Gianni Salvatori, presidente del Bologna United, per i 35 anni di attività sportiva. Doveva essere una settimana di festa, per accorciare Cingoli in classifica e rifiatare dopo le undici sconfitte arrivate finora. Ieri, invece, il match contro i penultimi in classifica si è concluso con lo scenario che nessuno avrebbe voluto: sconfitta 28-30 per i padroni di casa e successiva incertezza sul futuro di coach Beppe Tedesco, che ha rimesso il proprio mandato ai vertici della società. Oggi è stato annullato il giorno libero, con la squadra che si allenerà agli ordini di Stefano Cocchi, visto che il primo allenatore sarà impegnato in un corso a Parigi.

Lo "starting seven" iniziale è formato da Michele Rossi, Gianmaria Racalbuto, Giacomo Savini, Nicola Riccardi, Luca Cimatti, Sebastiano Garau e Oliver Martini.
La prima frazione si agita su acque ondulate, favorendo prima una formazione e poi l’altra. Cingoli cerca subito di scappare, grazie alle reti di Randes e Strappini; Bologna, però, recupera e dopo un testa a testa allunga sul 9-7. Da quel momento sale in cattedra Lorenzo Nocelli, il quale approfitta della scarsa difesa rossoblù e porta prima il pareggio sul 12-12, poi il +2 sul 15-17. L’ultima marcatura viene messa a segno da Kovacevic, portando i felsinei a -1.
L’inizio della ripresa indicizza definitivamente la gara da parte di Cingoli, feroce a piazzare un break di 0-4. Bologna, con le parate di Rossi e le reti di Nardo, Martini e Kovacevic, riuscirà solamente ad accorciare le distanze, senza mai riuscire a sopprimerle. A due giri di lancette dalla fine, sul 27-28, il “PalaSavena” trattiene il fiato, sperando nella rimonta, ma gli errori e due palle perse in attacco spegneranno il desiderio.


TABELLINO

Bologna United – Cingoli 28-30 (p.t. 16-17)

Bologna United: Leban, Bonassi, Nardo 3, Garau, Pasini, Savini 8, Kovacevic 5, Rossi, Racalbuto 4, Tedesco 1, Zalton, Norfo, Martini 1, Riccardi 4, Cimatti 2, Santolero. All: Giuseppe Tedesco

Cingoli: Ilari, Garroni 2, Ciattaglia, Nocelli 9, Mangoni 2, Chiaraberta, Camperio, Trillini, Alvarez 4, Colleluori, Latini, Strappini 6, Gentilozzi, Randes 7, Matijasevic. All: Nando Nocelli

Arbitri: Di Domenico - Fornasier

CLASSIFICA SERIE A1

Bozen 21 pti, Conversano 17, Cassano Magnago 16, Pressano 15, Acqua & Sapone Junior Fasano 14*, Trieste 11, Banca Popolare di Fondi 11, Ego Siena 10, Brixen 10, Metelli Cologne 8, MFoods Carburex Gaeta 7, Alperia Merano 7, Cingoli 7, Bologna United 2*

*una partita in più

Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.