Bologna United, Leban spinge i felsinei alla vittoria: Siena è sconfitta 27-23

Scritto da  Mar 17, 2019

Il rapporto del Bologna United con la salvezza è un continuo tira&molla: fino a poche giornate fa, sembrava che non ci fosse nemmeno uno spiraglio per il congiungimento, poi sì, poi no,… fino ad arrivare a oggi: sì. Ieri sera, infatti, l’impresa contro Siena, sconfitta 27-23, ha decretato un’altra apertura verso il paradiso del mantenimento della categoria, con l’aggiunta che i punti di distanza da Merano e Cologne – rispettivamente quart’ultima e terz’ultima – sono solamente cinque. Agganciata Cingoli a quota 10, il prossimo sabato si andrà a Fondi per tentare di saldare maggiormente questa fase di un rapporto che non sembrava avere capo né coda.

Coach Giorgio Tedesco opta per uno "starting seven" composto da Alessandro Leban fra i pali, Giacomo Savini, Allan Pereira ed Oliver Martini sugli esterni, Giulio Nardo e capitan Garau in ala e Giacomo Santolero in pivot.
Nella prima fase del match, gli estremi difensori – Leban e Garcia – si sfidano a duello, dando vita a una gara personalizzata in cui, almeno nei primi 14’, nessuno esce sconfitto, siccome il risultato si fissa solamente sul 2-2. Nei cinque minuti seguenti, i padroni di casa prendono il largo, portandosi sul 7-3, per poi farsi incredibilmente raggiungere sul 9-9. Prima del suono della sirena è sempre Leban il protagonista principale: grazie a una strepitosa parata su Djadid permette ai toscani di andare a riposo con solo una rete di vantaggio.
Nel secondo tempo, anche i giocatori di movimento danno un apporto decisivo: raggiunto il massimo vantaggio sul 17-13, per poi stringere i denti al momento del 18-17 (a causa di una doppia inferiorità numerica felsinea), salgono in cattedra Savini, Martini, Santolero,  Nardo, Garau  e Pereira. Insomma, l’unione fa la forza. In questo modo, coadiuvati ancora da Leban e da Rossi, spingono lo United a conquistare i due punti pesantissimi che gli permettono di rimanere aggrappati al treno-salvezza.

TABELLINO

Bologna United vs E.GO Siena 27-23 (10-11)

Bologna United: Leban, Rossi, Simiani, Garau 8, Cimatti 2, Bonassi 1, Argentin, Racalbuto, Savini 1, Pereira 11, Martini 2, Santolero 1, Mula, Nardo 1. All. G. Tedesco

Siena: Garcia, Ciani, Borgianni 5, Pietrangeli, Santinelli, Pelacchi, Nelson 7, Bevanati 2, Pesci 1, Bellini 3, Provvedi 2, Varvarito, Lastrucci, Djedid 3, Rotunno. All. Fusina


ALTRI RISULTATI

Bressnone vs Cassano Magnago 23-24

Fasano vs Pressano 21-19

Merano vs Fondi 24-25

Cologne vs Conversano 24-33

Gaeta vs Fondi 31-24

Trieste vs Bolzano (Dom 17 Mar alle ore 17)

CLASSIFICA: Bolzano 36, Conversano 32, Pressano 32, Cassano Magnago 28, Fasano 27, Trieste 21, Siena 17, Fondi 17, Bressanone 16, Gaeta 16, Merano 15, Cologne 15, Cingoli 10, Bologna United 10.

 

Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.