Baseball: Fortitudo e Castenaso scaldano i motori per la Serie A 2019

Scritto da  Apr 07, 2019

Scalda i motori il baseball bolognese, in vista dell’inizio del campionato 2019. Sia la Fortitudo che il Castenaso baseball hanno iniziato l’avvicinamento alla prima partita della Serie A, con una serie di partite amichevoli.

Fortitudo baseball

La Fortitudo ha iniziato ieri, con la prima doppia amichevole (ai 7 inning) di stagione in quel di San Marino, portando a casa una vittoria e una sconfitta nel doppio confronto coi Titani. Entrambi i match sono stati molto combattuti e si è visto del buon baseball, con la prima partita persa per 4-3 e la seconda vinta per 10-6 dai bolognesi.

Nella prima gara “scappa” la Effe portandosi rapidamente sul 3-0, ma quando iniziano i cambi di pitcher San Marino si rifà sotto, vincendo poi 4-3 per un errore difensivo dei bolognesi. Nella seconda partita si inizia con una sfida tutta italiana sul mound ed il San Marino parte subito forte ma la Fortitudo ribatte con un grande quarto inning e poi tutto accade nel giro di poco: al cambio di pitcher la Effe passa finalmente in vantaggio (6-5) con un triplo da due punti, San Marino pareggia con un fuoricampo, ma poi gli ospiti riescono a chiudere la partita con due doppi da due punti portando il risultato sul 10-6 finale.

Castenaso baseball

Castenaso ha invece iniziato prima della Fortitudo il suo pre-season, ma ieri annusava per la prima volta l’aria della Serie A con una doppia amichevole di lusso (ai 7 inning), contro Parma (una delle favorite per il prossimo scudetto) che veniva ospitata al “Teseo Bondi” dove i ragazzi del Manager Nanni hanno ottenuto una sconfitta in Gara1 ed una vittoria in Gara2, come i cugini della Fortitudo.

Nella prima partita il Castenaso va in vantaggio due volte, ma viene ripreso ed infine superato perdendo per 5-3. Nella seconda partita ancora una volta sono i bolognesi a passare in vantaggio, ma questa volta riescono a respingere il ritorno dei padroni di casa, vincendo per 4-3. Al netto del fatto che a Parma mancavano i giocatori cubani, il lanciatore Pomponi ed il ricevitore Grasso, la prova del Castenaso è stata buona ed è certamente un’ottimo biglietto da visita per la neo promossa, che si candida sempre di più ad essere una delle formazioni protagoniste della stagione che si sta per aprire.

Ultima modifica il Domenica, 07 Aprile 2019 08:41
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.