Stampa questa pagina

Football: Giants Bolzano - Warriors Bologna 33-6

Scritto da  Apr 11, 2019

Terza partita di regular season per i Warriors Bologna e terza sconfitta consecutiva.

I vice Campioni d’Italia si impongono per 33 a 6 e consolidano il primato in classifica.

Anche questa gara ha visto un sostanziale equilibrio nei primi due quarti. A fine primo tempo il risultato di 10 a 6 a favore di Bolzano, ha visto un buon gioco di corsa da parte dei Guerrieri con un ottimo James Flanders, autore del Touch Down, coadiuvato come sempre dall’instancabile Ervis Cira.

I Warriors dovranno lavorare sul gioco aereo, che ancora latita e i soli 6 punti segnati su corsa ne sono la prova tangibile.

La difesa di Coach Mauro Solmi continua a reggere l’urto degli attacchi avversari soprattutto nel primo tempo; nella seconda parte di gara, invece, l’esperienza di team come Milano e Bolzano alla lunga si è fatta sentire.

Le coperture di valore e alcuni giocate interessati, fanno bene sperare per il futuro dei Guerrieri. Lo stesso Head Coach Longhi, a fine partita, ha rimarcato tutta la sua delusione, per non aver potuto dimostrare la voglia dei Warriors di rimanere nella massima serie.

Sicuramente adesso inizia una sorta di nuovo campionato, con 5 partite da giocare al massimo delle proprie potenzialità e possibilità, partendo già da questo sabato alle ore 21 contro i Dolphins di Ancona.

Entrambe le compagini si trovano in fondo alla classifica con 0 punti e una vittoria dei bianco-blu porterebbe ossigeno in casa felsinea.

Novità anche sul fronte mercato: Tesserato il terzo Foreign Player, Tanner Gaskill-Cadwallader da Toronto, giocatore polivalente sia per la fase difensiva che offensiva.

Go Warriors Go.

Si ringrazia ufficio Stampa Warriors

Ultima modifica il Giovedì, 11 Aprile 2019 17:20