Coppa Campioni di baseball - Neptunus terzi ed il Deurne retrocede. A breve la finale con la Fortitudo

Scritto da  Giu 08, 2019

Si riparte da dove si era iniziato… infatti dopo la splendida vittoria di ieri sera contro i Neptunus, la Fortitudo a breve sarà chiamata nuovamente all’impresa per battere la L&D Amsterdam ed alzare l’European Champions Cup 2019. Portato a casa l’obiettivo di arrivare in finale nell’anno in cui si ospita la competizione, ora si passa al sogno di poter magari vincere il trofeo, ben sapendo che in realtà i favoriti sono gli olandesi.

Nel pomeriggio, nel frattempo,  si sono svolte le altre due partite di giornata ovvero lo spareggio per non “retrocedere” e la finale terzo/quarto posto. A Castenaso si sono affrontate Deurne Spartans e Ostrawa Arrows ed il risultato di 13-3 condanna i belgi del Deurne alla “retrocessione”. Qualche ora prima invece, i Neptunus Rotterdam si conquistavano la medaglia di bronzo della competizione, battendo Parma col pesante risultato di 9-0, punteggio che sottolinea ancora di più la straordinaria prova di ieri sera della Fortitudo.

Ultima modifica il Sabato, 08 Giugno 2019 20:00
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.