Baseball - Grande Slam di Sabbatani, Castenaso vince l'ultima gara casalinga Fonte immagine: Lauro Bassani

Baseball - Grande Slam di Sabbatani, Castenaso vince l'ultima gara casalinga

Scritto da  Lug 27, 2019

Bella e sofferta vittoria per il Castenaso baseball contro Parma nell’ultima partita della stagione disputatasi al “Teseo Bondi”, col 9-5 finale che viene disegnato in gran parte nell’ultimo entusiasmante inning, e quinta vittoria stagionale per gli uomini di Manager Nanni.

Parte bene Castenaso che al 2° inning grazie alla base ball regalata a Peraza, alle valide di Sabbatani (2 su 5, 1 hr, 4 RBI), Venturi (2 su 2, 1 hr, 2 RBI) ed alle battute di Bentivogli ed Infante, si porta sul 3-0, cercando di dare l’impronta alla partita.

Ma Parma, che vorrebbe vincere per cercare di evitare la Fortitudo nei play-off, ribatte subito al 3° inning, riportandosi sotto con due punti, grazie anche ad un errore difensivo dei padroni di Molina.

Al 4° inning Castenaso allunga di uno, grazie al solo homer di Venturi, che porta il risultato sul 4-2, ma Parma ribatte ancora al cambio di campo anche grazie all’errore di Sabbatani, e così il 5° inning finisce 4-3.

Le due squadre hanno voglia di vincere e ci provano ad ogni ripresa ma le difese a prendono il controllo dell’incontro fino all’8°, quando le tre valide di Loardi, Molina e Peraza vengono seguite da una base ball di Venturi, e Castenaso tenta nuovamente di allungare portandosi sul 5-3.

Si arriva quindi all’ultimo inning con i padroni di casa in vantaggio, ma la 9° ripresa si rivela ricca di emozioni e particolarmente combattutta. Nella parte alta succede quasi di tutto, infatti Parma pareggia portandosi sul 5-5, grazie alle valide di Gradali e Sambucci, una base ball concessa a Vinales, la base regalata a Koutsoyanopu che viene colpito da Miliani e due lanci pazzi.

Il cambio di campo arriva col pensiero di dover giocare gli extra inning dopo essere stati in vantaggio tutto il match, ma dopo la valida di Infante la scelta di Parma è di concedere le basi anche a Loardi e poi a Peraza, che si va a giocare la battuta di Sabbatani con due eliminati ed i cuscini pieni. Scelta che risulta sbagliata, infatti la partita si chiude proprio son la battuta dell’ex Fortitudo che piazza un Grande Slam, pulendo il campo e facendo segnare i 4 punti che fissando il risultato finale sul 9-5 per i padroni di casa.

Ultima modifica il Sabato, 27 Luglio 2019 07:51
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.