Stampa questa pagina
Alessandro Vaglio, seconda base della Fortitudo Baseball e della nazionale italiana Alessandro Vaglio, seconda base della Fortitudo Baseball e della nazionale italiana www.fibs.it

I ruoli del baseball - il Seconda Base

Scritto da  Apr 05, 2020

Continua la nostra rubrica sui ruoli del baseball. Dopo il bellissimo articolo sul ruolo del prima base di Edoardo Draghetti, uscito ieri e che vi invito a leggere se ancora non lo aveste fatto, parliamo oggi del ruolo di seconda base. Esso ha il compito, in collaborazione con l’interbase, di difendere la seconda. I due, infatti, sono detti “il gatto e la volpe del diamante”, grazie alla loro sintonia.

Il seconda base è posizionato nella parte centro-destra del diamante, tra il primo e il secondo cuscino, e nella sua area arrivano principalmente le battute dei battitori mancini. Per tale posizione che ricopre, è chiamato ad effettuare soprattutto il “doppio gioco”: quando la palla battuta viene preso da uno degli interni, essa viene passata al seconda base che, toccando con i piedi il cuscino di seconda, elimina il corridore proveniente dalla prima e gira la palla verso la prima base per eliminare anche il secondo corridore. Se fatta in maniera rapida e precisa, questa emozionante e difficile azione può trasformarsi in due eliminazioni per gli avversari. 

Oltre a questo, il seconda base si occupa anche di altri compiti, spesso in complicità con l’interbase:  coprire il monte di lancio quando questo viene lasciato dal lanciatore per coprire un "bunt" avversario; difendere la base dalla rubata del corridore; fare da elemento di disturbo per tenere il corridore in seconda ed evitare così che riesca a rubare la terza base; effettuare tagli e doppi tagli per aiutare gli esterni a far tornare la palla all’interno della terra rossa.

Un carattere esplosivo, dinamico, capace più di tutti di capire già cosa fare ancora prima che la palla sia battuta. Questo è quello che si cerca in un seconda base, uno che non abbia paura di osare, di provare certe azioni e di sporcarsi i pantaloni (“tanto c’è mamma che lava!”).

Infine, se vi sono piaciuti i film consigliati in precedenza, continuo consigliandovi "42 - La vera storia di una leggenda americana". Il film racconta la storia di Jackie Robinson, seconda base dei Brooklyn Dodgers e primo giocatore di baseball di colore ad essere entrato a far parte della Major League Baseball. Il suo ingresso nella lega maggiore aprì le porte a legioni di giocatori non bianchi e contribuì in modo determinante al movimento dei diritti civili.

Ultima modifica il Domenica, 05 Aprile 2020 10:19
Matteo Linarello

Studio Scienze della Comunicazione, gioco a baseball da quando ero “cinno” e possiedo una fede multi-sportiva legata alla mia città: Bologna.
Mi piace lo sport in tutte le sue angolazioni: vederlo, praticarlo e raccontarlo.