Fortitudo baseball - Patrick Didder sostituisce Nico Giarritano come interbase Fonte immagine: www.baseballamerica.com

Fortitudo baseball - Patrick Didder sostituisce Nico Giarritano come interbase

Scritto da  Lug 03, 2020

Mentre la Serie A1 di baseball rischia di perdere anche Nettuno2 arrivando a sei sole formazioni iscritte, la Fortitudo baseball ufficializza l’arrivo di un nuovo giocatore in attesa del primo lancio che per la formazione bolognese dovrebbe avere luogo mercoledì prossimo contro Godo, e non come precedentemente comunicato contro Parma.

In questo sempre più assurdo 2020, Patrick Didder vestirà la casacca della Effe. Venticinque anni, da ormai sette stagioni gravita nel mondo delle Minor americane arrivando sino al Doppio A, con le franchigie prima degli Atlanta Braves e poi dei San Diego Padres.

Nato ad Aruba, con passaporto olandese e quindi comunitario, Didder è solito giocare come interbase (media difensiva .945) ma può anche giocare come esterno centro (media difensiva .977) ha un .243 di media come battuta nelle 640 gare all’attivo in Minor League.

L’atleta è stato selezionato dopo l’addio di Nico Giarritano, che per motivi personali ha deciso di rinunciare all’esperienza bolognese. Didder sarà utile non solo nell’infield, ma anche come “chioccia” per gli interessanti giovani che la Fortitudo schiererà nel roster 2020, che stanno ben figurando negli allenamenti e che potranno crescere ulteriormente nel corso della stagione e con un giocatore con l’esperienza di Patrick Didder.

Ultima modifica il Sabato, 04 Luglio 2020 08:31
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.