Lewis lo fa ancora: a Portimao soffia la pole a Bottas all'ultimo respiro Twitter Scuderia Ferrari

Lewis lo fa ancora: a Portimao soffia la pole a Bottas all'ultimo respiro

Scritto da  Ott 24, 2020

La Ferrari torna alla carica. Dopo Nürburgring e Soci, gli uomini di Maranello portano in pista altri piccoli, ma importanti, aggiornamenti tecnici che strizzano l'occhio alla prossima stagione, in particolar modo il nuovo fondo chiamato a migliorare l'indirizzamento dei flussi verso la parte posteriore della vettura. E se in Germania gli upgrade erano stati decisivi in chiave qualifiche per poi però deludere sul ritmo gara, quanto portato a Portimao sembra poter garantire migliori prestazioni anche sul passo gara come evidenziato nelle prove del venerdì.

In Portogallo non si correva dal 1996, l’ultimo trionfatore fu Villeneuve su Williams all’Estoril; mai prima di domani è stato usato il circuito di Portiamo, nell’estremo sud portoghese dell’Algarve, per una gara di Formula1.

Q2. Una Q1 senza grosse sorprese decima le vetture motorizzate Ferrari: solo Leclerc e Vettel si qualificano al secondo turno. Come al Nürburgring la Ferrari gioca anche di psicologia: le rosse sono le uniche con le Mercedes ad affrontare la prima parte della seconda sessione con gomma gialla. Rispetto però a quanto visto in terra teutonica non avviene nessun cambio di strategia in corso d’opera: sia Leclerc che Vettel, a margine di un confronto con il team, preferiscono arrivare alla gara con la gomma media mettendo in conto una qualifica più difficoltosa. Vettel finisce quindi 15° mentre Leclerc piglia tutto: qualifica alla Q3 e possibilità di partire domani con le gialle.

Q3. La pista fa fatica ad entrare in temperatura ed anzi, in questa sessione i tempi si alzano notevolmente. Bottas, davanti per tutto il weekend, è costretto a cedere lo scettro della pole ad Hamilton proprio all’ultimo giro del britannico che, come ci ha abituati, riesce a fare ciò di cui a bisogno nel momento più giusto. Leclerc è quarto, con il margine dal primo classificato più limitato dall'inizio della stagione, appena 4 decimi. Gasly con l’Alpha Tauri è nono.

Appuntamento per la gara di domani alle ore 15; un antipasto in vista del main event di settimana prossima: il Gran Premio dell’Emilia Romagna ad Imola.

Ultima modifica il Sabato, 24 Ottobre 2020 17:33
Michael Mucci

La vita è come un sentiero avvolto dalla nebbia: devi avere il coraggio di cercare e prendere delle deviazioni.

Appassionato di viaggi, fotografia e Bologna FC. Sogno nel cassetto: diventare un Fotoreporter.