Jannik Sinner vittorioso per la prima volta! Suo il torneo di Sofia Foto Sky

Jannik Sinner vittorioso per la prima volta! Suo il torneo di Sofia

Scritto da  Nov 14, 2020

Alla prima finale in carriera, il prodigio del tennis italiano, Jannik Sinner si aggiudica il titolo ATP 250 di Sofia. Sconfigge in finale il canadese Pospisil, in una partita complicatissima, finita al tie-break del terzo set. Finale dalle molteplici facce, parte subito forte Sinner, andando vicino al break in apertura e trovandolo nel terzo game. Sinner domina il primo set, chiudendo 6-4, giocando con sicurezza. In apertura di secondo set Sinner trova un’altra volta il break. All’improvviso però cambia la partita, la virtuale vicinanza alla vittoria fa tremare Jannik che viene subito controbreakato. L’altoatesino inizia a perdere certezze, faticando con il dritto. Il secondo set si chiude per 6-3, a favore del canadese, che strappa il servizio all’italiano, per la seconda volta nel set, nel corso del sesto game. Jannik è teso  e nervoso, sbatte la racchetta per terra, calcia via una pallina, frustrato per i problemi con il dritto.

Nel terzo set, nonostante le difficoltà, Jannik riesce a mantenere il servizio nel primo game di battuta, cancellando due palle del break a favore di Pospisil. La partita avanza linearmente, con entrambi i giocatori in grado di mantenere il proprio turno di battuta. Si arriva così sul 6 a 6 al tie break decisivo, con il canadese che sembra in leggero vantaggio, osservando l’andamento dei game precedenti. Prima del cambio campo, Sinner trova il mini break con una grandissima risposta, sui piedi dell’avversario, che poi manda in rete. Si cambia sul 4-2. Jannik torna a sorridere, ritrova il dritto, grazie ad un approccio più spensierato, accettando una eventuale sconfitta. Con questo atteggiamento ricomincia a giocare come ci ha abituato, attaccando a tutto braccio. Dopo aver mantenuto i due punti al servizio con un’altra grandissima risposta costringe all’errore l’avversario, che manda lungo. 

Sinner a 19 anni vince il primo torneo in carriera, più giovane italiano di sempre a riuscirci. Dopo aver iniziato la stagione novantesimo al mondo, si trova ora al 37esimo posto. In verità, se andassimo ad osservare solo i punti conquistati nel 2020 Jannick sarebbe nella top 20. Grande momento per il tennis italiano che, al momento, ha 4 giocatori tra i migliori 40 del mondo. Oltre a Sinner troviamo infatti anche Berrettini, Fognini e Sonego. 


Ultima modifica il Sabato, 14 Novembre 2020 21:58
Nicolò Leva

Appassionato di sport, dal calcio al football americano, dal tennis ai motori. Da buon laureato in economia cerco e racconto i numeri che si nascondono dietro ogni avvenimento.