Maserati Ghibli Hybrid Maserati Ghibli Hybrid wsupercars.com

Carspillar – La nuova Ghibli è Hybrid, ecco la prima ibrida Maserati

Scritto da  Dic 14, 2020

Con Carspillar oggi l’attenzione cadrà su Maserati Ghibli Hybrid, berlina che segna il punto di partenza della Casa verso il mondo della guida sostenibile.
La scorsa estate – nel cuore della Motor Valley – ha preso vita un significativo progetto che sfocia in un mercato finora rimasto inesplorato; una missione che vede affiancare al DNA tipico Maserati una filosofia elettrica.

Un’auto con cui è facile distinguersi. Il restyling – guidato dal Centro Stile Maserati – ha interessato vari ritocchi, sia all’esterno che all’interno.
Oltre ai fanali di ultima generazione e ad una nuova griglia frontale, un raffinato sguardo coglie anche diversi dettagli dal colore blu: un evidente simbolismo alla purezza rappresentata dalle moderne tecnologie ibride.

 - MotorBox

Tra le differenti soluzioni ibride che popolano il mercato, Ghibli è equipaggiata con un Mild Hybrid. Il propulsore termico rimane quindi sempre acceso, è associato ad un sistema elettrico che ne integra la potenza contribuendo a ridurre consumi ed emissioni. Durante le fasi di frenata e decelerazione il sistema accumula l’energia in batterie agli ioni di litio; queste permettono di dar vita a un ciclo virtuoso in grado di riutilizzare le energie che andrebbero normalmente disperse.

L’intero gruppo motore è il risultato del lavoro di tecnici ed ingegneri del Maserati Innovation Lab di Modena. Il motore a combustione – un 2,0 L turbo benzina a 4 cilindri – è affiancato ad un alternatore a 48 V e un compressore aggiuntivo (e-booster), supportati da una batteria posta nel retro-vettura. La media dei consumi è di 12,3 km/l; i cavalli erogati sono 330 e la coppia massima è di 450 Nm, valori che confermano le alte di prestazioni di Ghibli Hybrid: 0-100 km/h in 5,7” e 255 km/h di velocità massima.

Il tradizionale rombo Maserati è comunque presente ma in forma più affievolita, nel rispetto delle nuove norme d’omologazione sui decibel emessi dallo scarico.

Insieme al primo modello ibrido esordisce anche il programma Maserati Connect, che garantisce un collegamento costante tra proprietario e veicolo. Degno di nota è il Maserati Intelligent Assistant, sistema multimediale all’avanguardia dotato di un nuovo schermo da 10,1”, nuova grafica e maggior intuitività.

Prezzo consigliato al pubblico: € 74.150

 

Fonte: media.maserati.com

Ultima modifica il Sabato, 19 Dicembre 2020 16:59
Matteo Guerra

Nato in Emilia-Romagna, regione d’eccellenza motoristica italiana, studio Comunicazione a Bologna. Intraprendo un percorso formativo mirato al mondo del giornalismo nell’ambito dell’automobile. Forte appassionato di tutto ciò che riguarda motori e velocità.