Pallanuoto - President, la Serie A2 è tua Facebook - President Bologna

Pallanuoto - President, la Serie A2 è tua

Scritto da  Lug 18, 2021
La President Bologna c'è riuscita! Dopo un solo anno di militanza in Serie B, retrocessione d'ufficio nel 2020 per poter tenere fede agli impegni presi con i propri tesserati dopo i problemi derivanti dall'emergenza sanitaria, la squadra guidata da Marco Risso ha vinto prima il proprio Girone 4, per poi uscire trionfatrice dai Playoff battendo in semifinale Modena per 2-0, e poi il Club Acquatico Pescara per 2-1. 
 
Una finale su tre incontri che sembrava tutta in discesa per i biancoblù dopo la partita inaugurale, un 11-3 che pareva una sentenza in vista della partita di ritorno che invece si è rilevata più ostica del previsto. A Chieti, in casa del Pescara, i ragazzi di Marco Risso hanno fatto fatica a segnare in una gara complicata e caotica dal punto di vista arbitrale, perdendo la posta per 9-8. La "bella" si è giocata quindi ieri alla Carmen Longo, davanti il pubblico di casa che alla fine ha potuto gioire per la Promozione conquistata con un 11-6, un incontro cui la President è stata sempre padrona della partita, senza perdersi nei momenti più concitati quando Pescara aveva provato a rifarsi sotto.
 
Quella di ieri è stata una partita seguita con molta attenzione da parte del mondo della pallanuoto essendo l'unica finale ancora in bilico nell'ambito dei Playoff per l'accesso alla Serie A2, ed una delle ultime gare per club prima degli appuntamenti olimpici. Una partita seguita dal mondo della pallanuoto, ma non solo: anche Stefano Bonaccini, Presidente di Regione, ha fatto i complimenti ai biancoblù tramite un post su facebook, invitandoli a venire premiati in Regione.
 
Ora un po' di meritato riposo prima della programmazione della prossima stagione. Stagione 2021/2022 che verosimilmente sarà ancora a firma di Marco Risso, allenatore rinomato nel panorama di settore e corteggiato da diverse società di Serie A1, che però qui a Bologna ormai ha aiutato a costruire le fondamenta diun progetto che va al di là della Prima Squadra, e che si basa su delle solide giovanili che in questa annata di risorse ridotte ha fornito elementi di prima qualità per il raggiungimento del fondamentale obbiettivo. 
 
 

 

Michael Mucci

La vita è come un sentiero avvolto dalla nebbia: devi avere il coraggio di cercare e prendere delle deviazioni.

Appassionato di viaggi, fotografia e Bologna FC. Sogno nel cassetto: diventare un Fotoreporter.