La Fortitudo baseball è piegata anche in Gara3 e Gara4. San Marino è Campione d’Italia 2021 Foto: EzR/NADOC

La Fortitudo baseball è piegata anche in Gara3 e Gara4. San Marino è Campione d’Italia 2021

Scritto da  Ago 19, 2021

Non sempre si può vincere, e questo 2021 purtroppo non è stato l’anno della Fortitudo baseball, che ieri sera con la terza sconfitta in Gara4 cede a San Marino che si laurea meritatamente Campione d’Italia 2021, dimostrando sul campo di essere la formazione migliore della stagione.

Gara3 – Fortitudo-San Marino 3-5

San Marino era passata in vantaggio nella serie vincendo la seconda gara in trasferta, andando sul 2-1 con due vittorie ottenute al Falchi.

La Fortitudo era partita bene, mettendo subito a segno l’1-0 cercando di indirizzare la gara, ma poi al terzo inning sono arrivati i quattro punti ospiti che ribaltano la gara. Gli uomini del Manager Frignani cercano subito di rifarsi sotto riuscendo a siglare due punti per il temporaneo 3-4 già nel quarto inning ma poi non riescono più ad andare a segno.

Ci riesce invece San Marino, che segna il punto del definitivo 3-5 e mette nuovamente avanti la testa e grazie alla rotazione dei pitcher mette in allarme Bologna, perché in gara quattro il partente sarà Tiago Da Silva, che in Gara1 aveva dimostrato di non essere di facile lettura per le mazze biancoblù.

Gara4 – San Marino-Fortitudo 12-3

E infatti San Marino chiude le IBS sul risultato di 3-1, grazie al 12-3 che riesce a rifilare alla Fortitudo in Gara4. Alla difesa guidata da Tiago Da Silva, MVP delle finali Scudetto, si somma un attacco in grande spolvero che non lascia nessuno scampo alla formazione bolognese.

Partono subito forte i padroni di casa che vogliono chiudere il discorso presso il loro campo, e tra secondo e terzo inning segnano 3 punti. La Fortitudo ribatte subito, dando l’impressione di poter portare la serie a gara5, andando ad impattare sul 3-3 al quinto inning.

Purtroppo per i biancoblù è solamente un’impressione. Al sesto inning altri tre punti portano nuovamente davanti San Marino, che poi dilaga fino al pesante punteggio finale di 12-3.

Dopo tre Scudetti consecutivi arriva la sconfitta in finale contro San Marino, e la Fortitudo esce comunque a testa alta, perdendo da una formazione che ha dimostrato di essere la migliore. Non sempre si può vincere. Complimenti a San Marino per la meritata vittoria, mentre per la Fortitudo ora è tempo di concentrarsi sugli spareggi che decideranno quale formazione andrà a giocarsi il secondo posto per l'Italia nella Coppa dei Campioni 2022.

Ultima modifica il Giovedì, 19 Agosto 2021 08:34
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.