Bologna: alla Virtus Tennis seconda giornata dei campionati italiani under 16. Esordio per la testa di serie n.1 Bondioli Virtus Tennis Bologna

Bologna: alla Virtus Tennis seconda giornata dei campionati italiani under 16. Esordio per la testa di serie n.1 Bondioli

Scritto da  Set 01, 2021

Presso i campi del Virtus Tennis è trascorsa oggi la seconda giornata dei campionati italiani under 16 maschili by Italgas. Buona la prima per il n.2 del tabellone Giacomo Nosei che ha sconfitto 6-2. 6-1 Ghilarducci. Ad attenderlo al prossimo turno troverà Marietti, impostosi in rimonta contro Messina. Una vera maratona (ben tre ore di match) quella che ha visto partecipe Battison e Consolo, con il primo uscito trionfante per 6-4, 2-6, 7-6.

Se la testa di serie n.9, Angelini, non ha avuto problemi contro Giuberti (6-0, 6-1), lo stesso non si può dire per Versteegh, uscito sconfitto dall’incontro con Carlini (3-6, 6-3, 6-1).  Vittoria anche per Verdese (6-3, 60- a Capuccini) che sarà il prossimo avversario di Angelini. Cade Fanì che si è fatto sorprendere da Manfrini (6-1, 6-2). Altro match lungo quello tra Airaudo e Vaccari, terminato 3-6, 6-4, 6-2 in favore del primo che incontreà ora Romano (6-3, 6-2 a Marino).  Accede al turno successivo anche il n.5 Mazzola (6-2, 6-3 a La Piana) che ora troverà Filoramo (2-6, 7-6, 6-2 al n.28 del seeding Sciacca) così come il n.6 Sciahbai (6-2, 6-3 a Innella) sarà opposto a Garbero (doppio 6-1 a Parpajola). Sempre per la parte bassa del tabellone Baragiola ha avuto ragione di Iemmi (6-2, 6-3) e trova ad attenderlo il n.3 del seeding Meduri (4-6, 6-1, 6-2 Angeloni). Il n.13 Masera ha eliminato Menegazzo (7-5, 6-2) e sarà opposto a Santoni (n.20, 6-2, 7-6 a Bocci) mentre Carboni (n.12, 6-0, 6-1 ad Antonelli) se la vedrà con Pergola (6-4 6-2 a Consonni). Dagli altri incontri disputati oggi, sono usciti vincenti Comino, Beraldo, Ricci, Capacci e Ceradelli.

In fine l’esordio al secondo turno, dopo il bye del primo, della testa di serie n.1 Federico Bondioli che si è imposto per 6-2, 6-3 su Massucco. Nel prossimo turno affronterà Borrelli che ha beneficiato del ritiro per infortunio di Alfano dopo appena un game. Queste le parole di Bondioli al termine dell’incontro: “Sono soddisfatto del mio debutto perché nei primi turni non è facile trovare il giusto ritmo. Arrivo però dal torneo vinto in Slovenia e sono in forma”. Non manca però l’emozione sapendo di giocare sul campo 3 della Virtus Tennis intitolato al grande Orlando Sirola dove 4 anni fa l’attuale azzurro Lorenzo Musetti si è aggiudicato i campionati under 14. “Effettivamente è una bella responsabilità. Sono contento di essere il favorito del torneo, sono abbastanza tranquillo perché so che se gioco il mio tennis posso fare ottimi risultati. Il tabellone è di ottimo livello, conosco bene le altre teste di serie Filippo Romano reduce dal successo all’ITF di Barcellona, Meduri e Nosei che stanno giocando molto bene. Sono tutte partite in cui la concentrazione farà la differenza perché non mancherà la lotta”.

 

(Fonte: Laura Tomassini - Responsabile Comunicazione Virtus Tennis Bologna)

 

 

Nicolò Leva

Appassionato di sport, dal calcio al football americano, dal tennis ai motori. Da buon laureato in economia cerco e racconto i numeri che si nascondono dietro ogni avvenimento.