La Suzuki GSX-R 1000 del No Limits Motor Team pronta per la stagione 2022 dell'EWC La Suzuki GSX-R 1000 del No Limits Motor Team pronta per la stagione 2022 dell'EWC Foto FIM EWC

Kevin Calia e No Limits ancora insieme nel 2022

Scritto da  Gen 19, 2022

La squadra emiliana No Limits MotorTeam ha confermato per la stagione 2022 i piloti dello scorso anno dopo la positiva esperienza nel Campionato del Mondo Endurance promosso dalla FIM, chiusa con la vittoria di classe nella prova finale, la 6 Ore di Most.

Sulla giallonera Suzuki GSX-R 1000 numero 44 sarà quindi impegnato per il secondo anno consecutivo il trio composto da Luca Scassa, Alexis Masbou e dall'imolese Kevin Calia. Il team si è detto felice ed orgoglioso di poter proseguire il percorso iniziato l'anno scorso con i tre piloti e di poter affrontare la nuova stagione con il chiaro obiettivo di conquistare il campionato nella categoria Stock in segno di continuità, fiducia reciproca ed obiettivi condivisi. Una squadra che unendo esperienza e velocità sembra ora pronta per cogliere per l'obiettivo più ambizioso, ad iniziare dalla prima prova di campionato: la prestigiosissima 24 Heures Moto a Le Mans che ritorna nella data consueta, quella del 16 e 17 aprile

Il Team No Limits fondato dall'ex pilota Moreno Codeluppi nella sua Castelnovo di Sotto, è dal 2003 la squadra italiana di riferimento nell’“FIM Endurance World Championship”. Il suo ruolo di  protagonista nel panorama motociclistico italiano ed europeo nella Categoria Stock è stato consolidato dal titolo di vice campioni del mondo endurance categoria stock nel 2020.
Negli ultimi anni ha lavorato sullo sviluppo di ciclistica ed elettronica della Suzuki GSXR 1000 mettendo l'esperienza acquisita a disposizione di tutti gli appassionati. Una compagine che, con la prosecuzione del rapporto con Calia, tiene in vita un binomio emiliano-romagnolo simbolo di una vera passione da Motor Valley!
 
Appuntamento quindi a Le Mans per metà a aprile!
 
 
Kevin Calia si racconta ai nostri microfoni alla vigilia della scorsa stagione all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola (1000 Cuori Rossoblu su YouTube)
 
 
 
 
Claudio Fargione

Imolese, vive da sempre a due passi dall’Autodromo e per questo da sempre gioca con le macchinine. Ingegnere meccanico per gli studi, ufficiale di gara per scelta, parla di tutto ciò che è automobilismo per passione. Si sente figlio della Motor Valley e la racconta per 1000 Cuori Rossoblu ma è di casa a Le Mans.