La locandina che annuncia la presentazione della nuova F1 2023 La locandina che annuncia la presentazione della nuova F1 2023 ferrari.com

Formula 1 - Ferrari presenterà la monoposto 2023 il 14 febbraio (a Imola?)

Scritto da  Dic 22, 2022

La Scuderia Ferrari ha ufficializzato che la monoposto 2023, contrassegnata al momento dal numero di progetto 675 e ancora senza un nome di battesimo, verrà presentata durante il giorno di San Valentino, il 14 febbraio prossimo. Chissà se la nuova creatura, che ricordiamo essere stata progettata ancora sotto le direttive di Mattia Binotto, riuscirà a fare innamorare i tifosi della Rossa.

Indiscrezioni giornalistiche hanno fatto trapelare anche il possibile teatro della "prima" della nuova auto della squadra di Maranello. Secondo Roberto Chinchero, autorevole seconda voce di Sky Sport F1 e firma di motorsport.com, la Ferrari 2023 dovrebbe essere svelata al pubblico mondiale direttamente dall'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il circuito romagnolo intitolato al fondatore dell'azienda modenese e all'amato figlio Dino, scomparso prematuramente nel 1956, l'anno prossimo festeggerà i settant'anni dalla fondazione: sarebbe un modo grandioso per festeggiare questo fantastico traguardo.

Tornando in casa Ferrari, nei giorni scorsi è stato effettuato il passaggio di consegne tra il team principal uscente e il suo successore, Frederic Vasseur. Binotto ieri ha concluso la sua storia lunga ferrarista durata ben ventisette anni e ha salutato i suoi ormai ex colleghi. Lunedì e martedì il francese Vasseur ha cominciato a prendere confidenza con il suo nuovo posto di lavoro, accompagnato nel tour della Gestione Sportiva dal direttore sportivo Laurent Mekies. L'ex team Principale e CEO Sauber ricoprirà il suo nuovo ruolo dal 9 gennaio prossimo.

Da quanto trapela dagli stabili di Maranello, durante questo passaggio di consegne sembra essere stato molto presente l'Amministratore Delegato Benedetto Vigna. Il manager lucano, dopo un primo anno di ambientamento, sembra infatti voler avere voce in capitolo sulla gestione ultima della Scuderia ed è a lui che riporterà direttamente Vasseur. Non è infatti un segreto che il nome del nuovo team principal della Scuderia Ferrari sia stato scelto proprio dallo stesso Vigna in persona. L'AD dell'azienda del Cavallino è orientato verso una maggiore presenza anche sull'altro programma "principe" della Ferrari, vale a dire l'Hypercar. Un'autentica novità che mette fine all'indipendenza tra il reparto corse Ferrari e l'azienda stessa, come sancito 53 anni fa da Enzo Ferrari e da Gianni Agnelli nell'ambito della vendita dell'azienda alla FIAT e da noi anticipata nel "Chiacchiere da Bar...bieri" uscito lunedì.

La festa degli innamorati sarà di buon auspicio per la Scuderia Ferrari? Non ci Resta (sarà lui il nuovo direttore tecnico Ferrari?) altro che aspettare e vedere.

Yuri Barbieri

Imolese, cresciuto avendo negli occhi l'orizzonte della Torre dell'Autodromo di Imola e nelle orecchie il rombo dei motori. Pianse per l'emozione varcando per la prima volta i cancelli dell'Autodromo indossando la divisa da ufficiale di gara, attualmente cerca di trasmettere la propria passione per il motorsport scrivendo per 1000 Cuori Motorvalley e collaborando ai contenuti web di Lamborghini Squadra Corse.