Giovani Talenti: Riccardo Marchizza - 21 dic

Scritto da  Dic 21, 2016

 

 

RICCARDO MARCHIZZA (’98, Italia) Roma Primavera

Riccardo Marchizza è un difensore della Roma Primavera, a mio avviso tra i più forti difensori dei classe ’98 in questo momento nel nostro paese. Difensore centrale sinistro ( il suo piede preferito), eventualmente potrebbe essere impiegato anche da difensore esterno nella linea a 4, ma a mio giudizio rende al massimo delle sue potenzialità nel ricoprire il ruolo di centrale di difesa. Giocatore che possiede un calcio molto forte e preciso, che gli consente di tagliare il campo con lanci ben effettuati, buona visione di gioco. Si potrebbe riassumere in un difensore che ha piede, rapidità da esterno e l’orientamento spazio tempo, la forza massimale, il marcamento, l’intercettamento, la struttura robusta tipica dei centrali ( 185 cm per 80 kg circa). Difensore veloce, applicato, che sa disimpegnarsi anche nella fase offensiva con inserimenti, pericoloso nei calci piazzati ( un rigorista), e nelle azioni su palla inattiva dove può far valere la sua mole e il tempismo sul gioco aereo. Difensore ben preparato tecnicamente, che piace impostare l’azione dalla retroguardia, nell’esperienza in Primavera giallorossa è cresciuto anche dal punto di vista della cattiveria, della determinazione e personalità. Di certo tra gli elementi di spicco della squadra guidata da Alberto De Rossi, in cui la stagione scorsa ha conquistato lo Scudetto di categoria ai danni della Juventus, in cui formava la cerniera difensiva in coppia con Capradossi, era capitano ed ora a Bari, De Santis a destra e Anocic a sinistra. In questa stagione fa coppia solitamente con Lorenzo Grossi come avvenuto contro il Bologna, difensore che possiede tutte le caratteristiche, anche sotto l’aspetto psicologico, per poter svolgere una carriera da professionista in modo significativo.

Le Origini

Nato a Roma ha iniziato molto piccolo, a 6 anni, a giocare nel Tor Lupara Calcio, ora Fonte Nuova, ci ha militato tre stagioni evidenziando già qualità tecniche superiori alle media. La Società lo fece visionare dai responsabili della Roma e fu immediatamente tesserato. Da quel momento, categoria Pulcini, indossa la maglia giallorossa compiendo la trafila del florido e imponente Settore Giovanile della Roma, tra i migliori in assoluto, non solo in Italia. Ricopre ruoli importanti in tutte le categorie: capitano dei Giovanissimi, elemento di spicco sotto età della formazione Allievi Nazionali Serie A e B di Mister Roberto Muzzi, giunge in Primavera giocando sotto età, già Rudi Garcia lo volle con sé in Prima Squadra per gli allenamenti. Indossa la maglia Azzurra dall’Under 16 sino ad ora nell’Under 19, la stagione scorsa si laurea Campione d’Italia Primavera. In questa stagione per ora ha raccolto presenze in panchina nella squadra di Spalletti.

 

MARCO MAGLI

Ultima modifica il Mercoledì, 21 Dicembre 2016 08:13