Liga 2016/2017: Il punto sulla 38esima giornata – 23 Mag

Scritto da  Mag 23, 2017

Siamo arrivati alla conclusione di questa stagione per quanto riguarda la Liga Spagnola e nel corso del week end ci sono stati gli ultimi verdetti per quanto riguarda scudetto e qualificazione all’Europa League. Il Real Madrid si è laureato campione di Spagna per la 33esima volta nella sua storia, grazie alla vittoria nell’ultima giornata contro il Malaga e, soprattutto, grazie alla vittoria nel recupero giocato mercoledì contro il Celta Vigo. Per quanto riguarda invece la corsa per l’Europa, sono Villareal e Real Sociedad ad ottenere la qualificazione per l’anno prossimo, beffando l’Athletic Bilbao, sconfitto sul campo dell’Atletico Madrid.

Ma andiamo con ordine, e vediamo nel dettaglio cosa è successo nello scorso week end. Nell’anticipo del venerdì, l’Espanyol ha battuto fuori casa il Granada 2-1. Un’ottima prova da parte dei catalani che, grazie al gol di Leo Baptistao e all’autorete di Vezo, concludono la stagione all’ottavo posto, potendo così pensare, per l’anno prossimo, a fare ancora meglio, qualificandosi per l’Europa League.

Nella giornata di sabato invece, si sono giocate partite tra squadre che ormai non avevano più nulla da chiedere al campionato, e quindi ininfluenti in termini di classifica. Sporting Gijon e Betis Siviglia hanno pareggiato 2-2, reti di Douglas e Carmona per i padroni di casa , mentre per gli ospiti ha realizzato una doppietta Ruben Castro, così come hanno pareggiato anche Leganes e Alaves. La partita è terminata 1-1, con gli ospiti che si sono portati in vantaggio grazie al gol dell’ex bolognese Krsticic, mentre il pareggio per i padroni di casa è stato realizzato da Timor. Trovano invece la vittoria sia il Deportivo la Coruna che il Siviglia in quest’ultima giornata. La squadra di Sampaoli ha salutato il suo pubblico stravincendo 5-0 contro l’Osasuna (grandi prove di Vazquez e Vitolo entrambi autori di una doppietta), mentre il Depor ha battuto 3-0 il Las Palmas, grazie alle reti realizzate da Gil e Andone, autore di una doppietta.

Arriviamo così a domenica, ovvero la giornata in cui sono stati decretati gli ultimi verdetti. Iniziamo dalla lotta per l’Europa League, che vedeva coinvolte Villareal, Real Sociedad e Athletic Bilbao. Il Villareal si è assicurato il posto ai gironi di Europa League dell’anno prossimo vincendo 3-1 sul campo del Valencia grazie ai gol di Soldado, Trigueros e Sansone. Si è invece qualificata per i preliminari della prossima stagione la Real Sociedad, che ha pareggiato 2-2 in casa del Celta Vigo. L’eroe di giornata per i biancazzurri è stato sicuramente Juanmi che, al 94’, ha realizzato la rete del pareggio finale, consentendo così ai suoi di partecipare alla prossima edizione dell’Europa League. Rimane invece fuori dalle coppe l’Athletic Bilbao, sconfitto dall’Atletico Madrid per 3-1. La partita è stata importante non solo per la corsa per l’Europa, ma anche perché è stato l’ultimo match che i Colchoneros hanno giocato al Vicente Calderon, che ha chiuso definitivamente i battenti, dato che, l’Atletico l’anno prossimo giocherà nel suo nuovo stadio di proprietà. Il saluto più bello al suo stadio lo ha sicuramente fatto Fernando Torres, cresciuto con il biancorosso nel cuore, e autore di una doppietta nell’ultima sfilata al Calderon.

Arriviamo infine, alle ultime due partite di questa giornata, quelle che hanno assegnato lo scudetto nelle mani del Real Madrid. I Blancos avevano sconfitto in settimana il Celta Vigo, assicurandosi così un importante vantaggio di 3 punti sul Barcellona in vista di quest’ultimo impegno di campionato, e quindi alla Merengues bastava un solo punto contro il Malaga per ottenere il successo nella Liga. Gli uomini di Zidane hanno fatto di più, vincendo la partita 2-0, con gol di Ronaldo e Benzema, assicurandosi così il campionato. E’ diventata quindi inutile la vittoria del Barcellona sull’Eibar per 4-2, ottenuta grazie alla doppietta di Messi. I Blaugrana si sono dovuti accontentare così del secondo posto, rimandando l’inseguimento al titolo nella prossima stagione.

 

CLASSIFICA FINALE: Real Madrid 93; Barcellona 90; Atletico Madrid 78; Siviglia 72; Villareal 67; Real Sociedad 64; Athletic Bilbao 63; Espanyol 56; Alaves 55; Eibar 54; Malaga 46; Valencia 46; Celta Vigo 45; Las Palmas 39; Betis Siviglia 39; Deportivo la Coruna 36; Leganes 35; Sporting Gijon 31; Osasuna 22; Granada 20.

Roberto Rossi

Oltre ad essere tifoso del Bologna F.C è anche un grande appassionato di musica e basket, sia italiano che estero. E' anche uno dei registi della trasmissione radiofonica "Al Ritmo del Goal"