Exequiel Palacios Exequiel Palacios Caughtoffside

La Bottega dei Talenti - Exequiel Palacios

Scritto da  Ale Zanini Nov 08, 2018

 

 

Eh bravi!!!! Andate adesso a bussare alla porta del River Plate per quel ragazzino nato a Famailla nel 1998. Sono due anni che Exequiel Palacios gioca a livelli davvero importanti. Ed ora (10/11 e 24/11 le date probabili ), con il suo River, si andrà a giocare la finale di Libertadores contro il Boca.

 

Questo ragazzino arrivato a Buenos Aires all'età di 13 anni è, ad oggi, uno dei centrocampisti con tutte, o quasi, le carte per giocarsi un grande futuro in Europa.

L'altro ieri, il 7 Novembre, il piccolo Palacios festeggerà 3 anni dall'esordio in Primera Divisione con il suo River. Era infatti l’8 Novembre 2015 quando Marcelo Gallardo decise che era ora di lanciarlo tra i i grandi della Maquina.

Cambiasso, Redondo, Lucas Biglia o Batista( perno del centrocampo dell’Argentina campione del Mondo 1986, al resto pensava poi Diego) fate voi a chi può somigliare Exequeil Palacios.

A mio avviso dopo averlo visto molte volte giocare credo abbia un mix di tutti quei giocatori citati.

Questo giovanotto ha fisico, gambe, polmoni, piedi buoni, un destro molto educato e grande visione di gioco. Palacios è un vero e proprio Volante del centrocampo, si colloca davanti alla difesa e il suo raggio di azione è vastissimo, nel senso che può arrivare anche a ridosso delle punte. Il gioco del River passa dai sui piedi e in una match è capace anche di giocare una cinquantina di palloni, garantendo quasi l’80% di accuratezza nei passaggi ai suoi compagni. Il suo gioco non ha una caratteristica precisa, nel senso che non è uno di quelli a cui piace solo verticalizzare, ma è molto vario il suo “esprimere” gioco. Questo grazie al fatto, sopratutto, che macina chilometri su chilometri. E' al tempo stesso è un ottimo interditore, capace di recuperare almeno 4-5 palloni a partita, e grazie alla sua velocità di pensiero,di veduta e di gioco è molto facile vedere il River ripartire in contropiede palla a terra e in velocità.

Credo di averlo fatto capire che questo ragazzo mi piace tantissimo e credo che piaccia anche a molti Club europei, visto le sue doti e caratteristiche.

Certo è che oggi bussare alla porta del River Plate per questo giovanotto sarà davvero impegnativo e ci vorrà un assegno in bianco e importanti motivi per fare scegliere il giovane Exequeil un Club piuttosto che un altro.  

Ultima modifica il Giovedì, 08 Novembre 2018 19:19