Italia-Portogallo: i precedenti Getty Images

Italia-Portogallo: i precedenti

Scritto da  Nov 16, 2018

Sabato (17/11/2018) alle ore 20:45 va in scena l'ultima partita dell'Italia nel proprio girone di UEFA Nations League. La sfida è proibitiva, visto che la formazione guidata da Mancini affronterà il Portogallo, attualmente Campione d'Europa e primo in classifica del girone.

L'Italia con una vittoria potrebbe superarlo ed attendere l'ultima partita fra lusitani e Polonia sperando di approdare alla Final Eight, ma per come vanno ultimamente le cose, tutto questo è più una speranza che una possibilità reale e le convocazioni del C.T. fanno pensare più ad uno studio per come affrontare le qualificazioni al prossimo Europeo, piuttosto che al tentativo di provare fino all'ultimo a d andare avanti nella competizione (che comunque mette in palio dei posti valevoli per l'Europeo oltre che punti Ranking per avere gironi meno complicati).

Tornando all'incontro, stiamo per vedere la 27° sfida tra Italia e Portogallo, e nei 26 precedenti il colore Azzurro ha dominato, grazie a 18 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte. Anche le reti parlano abbastanza chiaro: 51 gol fatti dalla nostra Nazionale, contro 23 subiti.

Nonostante la statistica parli in nostro favore, sono però due partite consecutive che il Portogallo ha la meglio: l'ultima vittora degli iberici è però proprio la partita di andata di UEFA Nations League di poche settimane fa, mentre in precedenza nel 2015 ci avevano battuti in un'amichevole in campo neutro. Sempre in amichevole in campo neutro, è arrivato anche il nostro ultimo successo, grazie al 3-1 conseguito nel lontano 2008.

Concentrandoci sui match casalinghi, le statistiche migliorano ancora di più, infatti su 12 precedenti, l'Italia ha ottenuto 11 vittorie ed 1 pareggio, segnando 32 reti e subendone solo 6. Si giocherà a Milano, la seconda città che ha visto più partite della Nazionale, ben 57, in cui si sono registrate 37 vittorie, 18 pareggi e solo 2 sconfitte, con 139 gol Azzurri e 54 segnati dagli ospiti.

Secondo le statistiche la partita è quindi tutta da giocare, ma gli ultimi precedenti e la classe dell'undici portoghese, ad oggi pare superiore di quella a disposizione di Mancini. Vedremo se il C.T. ed i giocatori convocati riusciranno a contenere i danni se non addrittura a vincere.

Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.