Premier League – Boxing Day!

Scritto da  Dic 28, 2018

Boxing Day non è solo quel termine scopiazzato (e purtroppo stra-abusato) che ultimamente sentiamo ripetere allo sfinimento quando si parla di una partita di calcio durante il periodo natalizio, ma in realtà è molto (ma molto) di più. Per i britannici rappresenta una vera e propria tradizione. Una sorta di appuntamento fisso, a cui nessuno vuole mancare. Qualcosa di laico che si mischia alla sacralità delle feste. Una giornata attesa dalle Highlands sino alla Cornovaglia. Qualcosa che tenterò di spiegarvi in uno dei prossimi “Monday Night” e che, riassumendolo adesso, rischierei di banalizzare.

Vediamo dunque, come è andato a finire il giorno di Santo Stefano sui campi della perfida Albione...

 

TOP Liverpool. Impossibile non incoronare i Reds di Jurgen Klopp. Nell’incandescente “Anfield Road” addobbato a festa, il malcapitato Newcastle di Benitez viene travolto per 4 a 0 dallo tsunami rosso.

Al decimo, Lovren apre le marcature con una fucilata di contro balzo che si spegne sotto la traversa dell’incolpevole Dubravka. Ad inizio ripresa, Salah insacca il rigore del 2 a 0, mentre il tap -in di Saqhiri prima e la zuccata Fabinho poi, chiudono definitivamente il conto sul 4 a 0.

Liverpool che vince per la sedicesima volta in campionato e vola a + 6 dal Tottenham di Pochettino.

 

FLOP Manchester City. Gianni Clerici lo definiva “boomerang televisivo”, ovvero quella situazione che una volta enunciata in diretta, finiva poi per ribaltarsi completamente. Insomma, senza scomodare il grande narratore, il sottoscritto aveva elogiato il City di Guardiola meno di una settimana fa ed ecco che, nel giro di quattro giorni, “Pep” incassa una doppia batosta davvero tremenda. 2 a 3 all’Etihad per mano del Palace. 2 a 1 al King Power Stadium sotto i colpi di Albrighton e Pereira. Una disfatta incredibile, che scaraventa i Citizens addirittura al 3° posto.

 

Tutti i risultati

 

Fulham v. Wolves 1-1

 

(74’ Sessegnon);(85’Saiss)

 

Burnley v. Everton 1-5

 

(36’ Gibson); (2’ Mina, 13’ -71’ Digne, 22’ Sigurdsson, 90’+3 Richarlison)

 

Crystal Palace v. Cardiff 0-0

 

Leicester v. Manchester City 2-1

 

(19’ Albrighton, 81’ Pereira);(14’ Silva)

 

Liverpool v. Newcastle 4-0

 

(11’ Lovren, 47’ Salah, 79’ Shaqiri, 85’ Fabinho)

 

Manchester United v. Huddersfield 3-1

 

(28’ Matic, 64’ - 78’ Pogba); (88’ Zanka)

 

Tottenham v. Bournemouth 5-0

 

(16’ Eriksen, 23’ -70’ Son, 35’ Moura, 61’ Kane)

 

Brighton v. Arsenal 1-1

 

(35’ Locadia);(7’ Aubameyang)

 

Watford v. Chelsea 1-2

 

(45’ +3 Pereyra); (45’+1 – 58’ Hazard)

 

Southampton v. West Ham 1-2

 

(50’ Redmond); (53’ -59’ Anderson)

 

STATS

 

      • Goals

 

13 - Aubameyang (Arsenal)

 

12 - Salah (Liverpool)

 

12 - Kane (Tottenham)

 

      • Assists

 

9 - Hazard (Chelsea)

 

8- Fraser (Bournemouth)

 

7 - Sanè (Man. City)

 

 

 

Classifica

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 28 Dicembre 2018 18:23
Andrea Nervuti

Amante del mondo anglosassone in ogni sua sfumatura: dall'atmosfera del piccolo pub di periferia fino alle luci della Premier League