Premier League – Resoconto 22° turno

Scritto da  Gen 14, 2020

 

 

Un Liverpool assolutamente stratosferico sconfigge anche il Tottenham di Mourinho e continua la sua marcia trionfale verso la conquista della Premier League. La zampata di Firminho al 37’, vale la ventesima vittoria in campionato per gli uomini di Klopp che con 61 punti guadagnati su 63 disponibili, sembrano sulla strada giusta per riscrivere la storia a suon di record. Quattordici(14!) lunghezze di distacco dal Manchester City, 50 gol segnati contro i 14 subiti. Che altro dire?

Lo Sheffield stupisce ancora. Continua la “cavalcata europea” delle Blades che, tra le mura amiche del “Bramall Lane”, battono il West Ham per 1 a 0 e si portano a ridosso delle grandi.

Watford in ripresa. Grazie al netto successo per 3 a 0 ottenuto al "Vitality Stadium" di Bournemouth, il Watford aggancia il West Ham a quota 22 e per la prima volta mette il naso f fuori dalla zona rossa. Hornets in un momento di forma clamoroso, dopo aver raccolto tredici punti nelle ultime ci cinque gare.

 

Tutti i risultati

Sheffield v West Ham 1-0

(53’ McBurnie)

Crystal Palace v. Arsenal 1-1

(54’ Ayew);(12’ Aubameyang)

Chelsea v. Burnley 3-0

(27’Jorginho, 38’Abraham,49’ Odoi)

Everton v. Brighton 1-0

(38’ Richarlison)

Leicester v. Southampton 1-2

(14’ Praet); (19’ Armstrong, 81’ Ings)

Manchester United v. Norwih 4-0

(27’- 52’ Rashford,54’ Martial, 76’ Greenwood)

Wolves v. Newcastle 1-1

(14’ Deondocker);(7’ Almiron)

Tottenham v. Liverpool 0-1

(37’Firmino)

Bournemouth v. Watford 0-3

(42’ Doucoure, 65’ Deeney, 90’+2 Pereyra)

Aston Villa v. Manchester City 1-6

(90’+1 El Ghazi);(18’ -24’ Mahrez, 28’-57’-81’Aguero; 54’+1 Jesus)

 

Classifica: 61 Liverpool, 47 Manchester City, 45 Leicester, 39 Chelsea, 34 Manchester United, 32 Sheffield UTD, 31 Wolves, 30 Tottenham, 29 Crystal Palace, 28 Arsenal – Everton – Southampton, 26 Newcastle, 24 Brighton – Burnley, 22 West Ham – Watford, 21 Aston Villa, 20 Bournemouth, 14 Norwich.

Ultima modifica il Martedì, 14 Gennaio 2020 21:37
Andrea Nervuti

Amante del mondo anglosassone in ogni sua sfumatura: dall'atmosfera del piccolo pub di periferia fino alle luci della Premier League