Repubblica: Cellino licenzia Balotelli

Scritto da  Giu 06, 2020

L'epilogo amaro di una storia, forse, già scritto fin dal suo inizio si sta compiendo in queste ore: ile strade del Brescia e di Mario Balotelli si separano, per sempre. Così ha voluto il presidente del Brescia, Massimo Cellino, che ha dato mandato al suo avvocato, il bolognese Mattia Grassani, di preparare la lettera di licenziamento per l'attaccante in forza alla società lombarda. Un finale di tensione fra le parti che già da alcuni mesi, complice anche il lockdown, si stava trascinando, fra assenze ingiustificate agli allenamenti e dure prese di posizione della società, condite in parte da esternazioni sui social, poco gradite da ambo le parti. Riuscirà Rajola a gestire e a ricollocare in una nuova squadra l'ex Milan, Inter, Manchester City e Liverpool? Rimane il rammarico per un talento sprecato che avrebbe potuto dare tanto al calcio italiano.

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"