Montreal Impact: il Finlandese Volante e Bojan portano Montreal alla vittoria Impact de Montreal - Twitter

Montreal Impact: il Finlandese Volante e Bojan portano Montreal alla vittoria

Scritto da  Ott 08, 2020

Nella notte appena passata è continuata la ricerca dei 3 punti da parte di Montreal, reduce da 4 sconfitte ed 1 pareggio. L’avversario? Non  certo uno dei più semplici, trattandosi dei Columbus Crew, primi in classifica ad Est. 

Per l’occasione Henry schiera i suoi con un 3-5-2, anche a causa della mancanza di giocatori offensivi. Nonostante la pessima prestazione di Domenica, in porta torna Diop. A dargli manforte in difesa troviamo Raitala e Fanni, guidati al centro dal rientrante Luis Binks. Sulle fasce il cubano Corrales e Brault-Guillard, mentre a centrocampo troviamo Sejdic, Piette e Wanyama. Coppia d’attacco confermata con Bojan e Lassi Lappalainen

Montreal parte subito forte con un pressing alto e costante. Subito dopo due minuti ecco la prima occasione. Errore in fase difensiva da parte di Columbus, causato dal pressing di Lappalainen. Bojan recupera palla al limite dell’area e appoggia per Sejdic. Il bosniaco la piazza. Palo interno, fuori. Occasione clamorosa per Montreal. Al 20’ occasione per Zardes, dei Columbus Crew. Cross al centro dalla fascia, Zardes controlla di petto ma strozza il tiro, che è facilmente bloccato da Diop.

I canadesi non demordono ed ecco al 23 un’altra occasione per il vantaggio. Rimessa laterale lunga di Brault-Guillard dalla propria metà campo, controllo di Lappalainen spalle alla porta. Il finlandese si gira, scende verticalmente verso la porta, imbuca centralmente per Bojan, partito al momento perfetto per scappare alla trappola del fuorigioco. Lo spagnolo lascia scorrere il pallone, guarda il posizionamento del portiere e da fuori area lascia partire un gran destro che si infrange contro il sette. La palla torna in area di rigore, dove Lassi aveva seguito lo svolgimento dell’azione. Il suo primo colpo di testa è ribattuto da un difensore, ma sul rimpallo il destro del finlandese porto i suoi in vantaggio. Montreal avanti 1 a 0!

Al 30’, da corner, occasione per il pareggio.sul primo cross Diop riesce ad allontanare con i pugni, la palla finisce sui piedi di un giocatore dei Crew, che rimette la palla al centro. Il colpo di testa di Mensah però taglia tutta l’area e finisce fuori, con Diop fermo che può tirare un respiro di sollievo. 

Al 39’ altra occasione per i Crew sempre per Zardes, altro cross al centro, questa volta arretrato e rasoterra, ed altro tiro strozzato dell’americano che non riesce a piazzarla di prima intenzione sul secondo palo. Al 41’ altro cross pericoloso da calcio di punizione per i Crew, con Lappalainen, in veste da difensore, che anticipa tutti di testa e riesce a passare (volente o nolente) la palla a Diop, che blocca a terra. Sul ribaltamento di fronte, occasione per B-G che riceve largo a destra corre verso il centro ma tira sull’esterno della rete.

Columbus però c’è, al 44’, grandissima azione di Pedro Santos, che vicino al limite dell’area attrae a sé tre giocatori di Montreal, li supera con un gioco di magia e serve largo per il terzino Valenzuela che crossa verso Zardes. Binks riesce ad anticiparlo e cerca di allungare la traiettoria del pallone che però colpisce Zardes e finisce in rete. In pieno recupero occasione per il sorpasso dei Crew. Santos imbuca centralmente per un compagno la cui conclusione di prima intenzione è respinta da Diop. Si va all’intervallo sull’1 a 1.

Al 56’ occasione per Mokhtar che dal vertice dell’area di rigore  prova a piazzarla, mancando però lo specchio della porta. Lo stesso Mokhtar si occupa del calcio di un calcio di punizione al 61’, da posizione centrale e 30 metri di distanza, respinta da Diop con i pugni.  Sempre al 61’ Lappalainen è costretto ad uscire per uno stiramento muscolare (ancora da valutare). Al suo posto entra Urruti.

Al 72’ Bojan cade in area dopo una spinta ricevuta alle spalle. Inizialmente, l'arbitro fa giocare, ma dopo consulto VAR assegna il rigore. Sul dischetto va lo stesso Bojan, il portiere intuisce ma non riesce ad arrivare sul pallone. Montreal torna in vantaggio

Columbus non ci sta e torna a spingere. Al 78’ il gran tiro da fuori area di Santos è respinto da Diop. Sempre il portiere fa suo all’87’ il colpo di testa di Fanendo Adi (entrato nel finale), che in ogni caso sarebbe stato probabilmente annullato per una nettissima spinta ai danni di Wanyama. al 92’ altro colpo di testa sempre di Adi, questa volta ben piazzato, ed altra gran parata da parte di Diop, che in volo blocca e fa suo il pallone. 

In Ohio finisce così. Montreal batte fuori casa Columbus per 2 a 1. Grandissima prestazione di Diop, il migliore dei suoi, che riscatta la terribile prestazione fornita contro Chicago. Brillante la prestazione del duo attacco Lappalainen-Bojan. I due si trovano a meraviglia ed ora tutta Montreal spera di poter vedere il Finlandese Volante presto in campo. Montreal ritrova la vittoria e si riavvicina alla zona playoff.

 

Ultima modifica il Giovedì, 08 Ottobre 2020 11:17
Nicolò Leva

Appassionato di sport, dal calcio al football americano, dal tennis ai motori. Da buon laureato in economia cerco e racconto i numeri che si nascondono dietro ogni avvenimento.