Montreal Impact: non basta il ritorno in campo di Okwonkwo

Scritto da  Ott 28, 2020

 

 

Per la prima di Nashville a Montreal, Henry schiera i gigliati con un 4-3-1-2. In porta ritorna Diop, con Pantemis che si riaccomoda in panchina. Torna anche Raittala che si colloca sulla fascia destra con Corrales a sinistra. Centrali Binks e Waterman. A centrocampo Maciel fa rifiatare Sejdic, e gioca con Wanyama e Piette. In attacco Bojan gioca da trequartista con Urruti e Quioto, coppia d'attacco.

Parte subito forte Nashville. Al 4’ prima occasione, nata da un errore di Waterman, il tiro è a lato e Diop si salva. Pochi minuti dopo altra occasione sprecata da Nashville con Diop che fa suo il suo pallone. La prima occasione per Montreal è sui piedi di Piette che dopo aver tagliato sul primo palo conclude alto di prima intenzione. In difesa Montreal è disordinato e Nashville ci prova due volte non riuscendo però a trovare la via del gol, prima di testa e poi con una conclusione da dentro area. 

Montreal ci prova in contropiede ma Quioto, cercando il tiro a giro sul secondo palo la mette larga da fuori l’area. Le difficoltà di Montreal in difesa vengono sfruttate da Nashville al 33’. Punizione a centrocampo battuta veloce, Leal taglia alle spalle di Binks con Corrales in ritardo, a tu per tu con Diop, non si emoziona e segna.

A inizio secondo tempo entra anche Okwonkwo, al rientro dopo il lungo infortunio. Proprio Orji cerca di ispirare le azioni dei canadesi ma dopo un suo cross il tiro di Piette dal dischetto è troppo debole ed è facilemente bloccato a terra. Diop al 56’ deve salvare su Waterman, con il difensore che rischia l’autogol cercando di anticipare l’avversario. Pochi minuti dopo Waterman si riscatta salvando sulla linea un colpo di testa che aveva scavalcato Diop. Continua Nashville a cercare la via del raddoppio, ma la squadra del Tennessee è costretta a tentare tiri da fuori area a causa della densità difensiva degli Impact. Bojan ci prova da lontanissimo ma il suo tiro non è impensierisce gli avversari.

Finisce 1-0 per Nashville che supera in classifica i canadesi portandosi a 28 punti. Montreal rimane bloccata a 26 al nono posto, e vede l’esclusione dai play-off sempre più vicina, a meno di un cambio di passo nelle ultime 2 partite rimaste. Buona, tutto sommato, in difesa la prestazione di Binks, nonostante l’errore sul gol avversario. Buona anche la notizia del ritorno di Orji Okwonkwo che, prima dell’infortunio, era stato uno dei migliori negli Impact.

Ultima modifica il Mercoledì, 28 Ottobre 2020 23:03
Nicolò Leva

Appassionato di sport, dal calcio al football americano, dal tennis ai motori. Da buon laureato in economia cerco e racconto i numeri che si nascondono dietro ogni avvenimento.