BUNDESLIGA NEWS &... OLDIES! 1sport1.com

BUNDESLIGA NEWS &... OLDIES!

Scritto da  Dic 08, 2020

Servus, Freunde!

Termina in parità lo scontro al vertice di Monaco. Lipsia in vantaggio con Nkunku, ripreso dal 17enne Musiala (notevole la sua prova) e superato da Thomas Müller ma Kluivert riequilibra la gara due minuti più tardi. In apertura di ripresa Forsberg riporta avanti gli ospiti ma ad un quarto d'ora dal termine ancora Thomas Müller trova il pari definitivo. Ne approfitta il Bayer Leverkusen che espugna Gelsenkirchen con un autogol di Thiaw e le reti di Baumgartlinger e Schik, lasciando lo Schalke 04 in una situazione di classifica desolante. Sotto di una rete a Francoforte per mano di Kamada, il Borussia Dortmund la raddrizza con Reyna mentre a Colonia al Wolfsburg tocca inseguire: Thielmann per i Caproni, Arnold per i Lupi, Duda ancora per i Caproni ma Weghorst fissa il risultato finale. La “Alte Dame” fa suo il berby berlinese: Awoniyi per l'Union nel primo tempo ma nella seconda frazione Pekarik ed una doppietta di Piątek si abbattono sugli Eiserne. Succede tutto in venti minuti allo Schwarzwald Stadion di Friburgo tra la squadra di casa ed il Borussia Mönchengladbach: Embolo per i renani, Lienhart e Grifo per i locali e pareggio di Pléa nell'azione successiva. Lo Stoccarda è corsaro a Brema con le due reti di Wamangituka: Selke la riapre nel recupero ma è troppo tardi. Con due gol di Grillitsch e uno di Bebou l'Hoffenheim si impone sull'Augusta: di Caligiuri il temporaneo pareggio per i biancorossi. Punti preziosi, in coda, per l'Arminia Bielefeld che batte il Magonza nello scontro diretto grazie a Prietl e Doan: inutile per i magontini la rete di Stöger.

 

RISULTATI

Hertha Berlino-Union Berlino 3-1

Friburgo-Borussia Mönchengladbach 2-2

Eintracht Francoforte-Borussia Dortmund 1-1

Colonia-Wolfsburg 2-2

Arminia Bielefeld-Magonza 2-1

Bayern Monaco-RB Lipsia 3-3

Werder Brema-Stoccarda 1-2

Schalke 04-Bayer Leverkusen 0-3

Hoffenheim-Augusta 3-1

 

CLASSIFICA

Bayern Monaco 23

Bayer Leverkusen 22

RB Lipsia 21

Borussia Dortmund 19

Wolfsburg 18

Union Berlino e Borussia Mönchengladbach 16

Stoccarda 14

Eintracht Francoforte 13

Hoffenheim ed Augusta 12

Hertha Berlino e Werder Brema 11

Friburgo 8

Colonia ed Arminia Bielefeld 7

Magonza 5

Schalke 04 3

 

Ci sono giocatori che a dispetto di un alto rendimento e numeri notevoli non raccolgono quanto hanno meritato in carriera, vincendo poco o nulla e venedo ignorati dai grandi club o dalla Nazionale. È il caso di Manfred Burgsmüller che nasce ad Essen il 22 Dicembre 1949.

I suoi 213 gol in Bundes ne fanno il quarto miglior bomber di sempre: 135 li mette a segno con la maglia del Borussia Dortmund, di cui ancora oggi è il topscorer. Dal 1974 è sempre tra i primi dieci marcatori del torneo ma, paradossalmente, non vincerà mai la classifica cannonieri, piazzandosi due volte secondo nel 1981 e nel 1982.

Inizia nel 1967 con il Rot-Weiß Essen e per nove anni fa la spola tra la sua città e Uerdingen poi, nel 1976, l'opportunità arriva dal Dortmund dove si fermerà fino al 1983 con i risultati di cui sopra. Un anno a Norimberga ed un altro a Oberhausen sembrano il preludio alla chiusura della sua carriera ma, a 36 anni suonati, alla sua porta bussa il Werder Brema: sarà la seconda giovinezza, fino al 1990 quando decide una volta per tutte di appendere le scarpe al chiodo. Nonostante la patente di bomber di razza e le otto reti in altrettante gare con la selezione B, ha pochissima fortuna in nazionale, con cui raccoglie solo 3 presenze senza mai andare a segno: prima c'è Müller e al momento di partire per Baires Schön lo considera troppo vecchio.

Il senno di poi dirà ampiamente quanto Helmut abbia sbagliato: a 47 anni torna in campo per giocare a Football. Americano, però. Sei stagioni con i Düsseldorf Rhein Fire: è il più anziano professionista al mondo. Finito anche quello si dedica con successo al marketing sportivo. Un grande della Bundesliga, troppo spesso dimenticato.

Per domande, approfondimenti e curiosità potete venirmi a trovare su FUSSBALL, BITTE!

Friedl25

Federico Belfiore

Fondatore ed Admin, in ottima compagnia, del gruppo Facebook FUSSBALL, BITTE!, appassionato di calcio e tifoso dalla tenera età di 6 anni (oggi sono un po' di più...) del Bayern Monaco e della nazionale Tedesca.