Stampa questa pagina

NIGHTLINE – Super Sinner a Miami. Gasp fa il Bis. Il ricorso della Lazio

Scritto da  Alessandro Lunari Mar 30, 2021

Come di consueto torna l’appuntamento con tutte le più importanti notizie sportive di giornata.

SINNER VOLA AI QUARTI, TOCCA A SONEGO – Un altro successo per l’italiano Jannik Sinner al Miami Open. Il talento azzurro si è qualificato ai quarti di finale battendo il finlandese Ruusuvuori in due set: 6-3, 6-2. Il 19enne italiano entra per la prima volta tra i migliori 8 in un Masters1000 al termine di un match combattuto e che lo ha visto in difficoltà per buona parte del primo set. Sinner soffre per buona parte del primo set il gioco del finlandese ma è bravo ad annullare la palla break al settimo game e sfrutta quella nel gioco successivo. L’italiano si è dimostrato capace e estremamente preciso nel siglare i punti decisivi che di fatto hanno indirizzato il match a suo favore. Il secondo set ha visto, infatti, dominare Sinner nonostante il cambio di strategia di Ruusuvuori. Pratica chiusa in poco più di un’ora con l’italiano che sale virtualmente al 26°posto del ranking. Ora, testa a mercoledì per il quarto di finale contro il vincente tra l’americano Fritz (n°22) e il kazako Bublik (n°32).
Nella notte scenderà in campo anche Lorenzo Sonego, n°24 del ranking, nel difficile match contro il greco Tsitsipas, n°5 ATP.

PANCHINA D’ORO: GASPERINI-BIS – è stato premiato per la seconda volta consecutiva Gian Piero Gasperini come migliore allenatore della Serie A per la stagione 19/20. A consegnare il riconoscimento al tecnico dell’Atalanta a Zingonia sono stati i rappresentanti dell’AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio) e il presidente tecnico della FIGC, nonché ex nerazzurro, Albertini. L’allenatore della Dea si è mostrato emozionato per l’importante successo e ha rilasciato a caldo delle dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport citando e omaggiando tutta la città: << Dedico questo riconoscimento a tutta Bergamo, oltre che allo staff e ai giocatori. Una vera vittoria di squadra. Abbiamo giocato pensando al dolore che stanno provando i nostri tifosi per via del Covid e delle persone che ci hanno lasciato. Questa Panchina D’Oro è un importante segnale di continuità con il lavoro dello scorso anno>>.

RICORSO LAZIO - Oggi, la Corte d’Appello della FIGC ha respinto il ricorso della Lazio sulla mancata disputa della partita contro il Torino lo scorso 2 marzo. In quell’occasione, infatti, il match non fu giocato a causa dello scoppio di un focolaio nei granata e il conseguente divieto da parte dell’Asl locale alla società di Urbano Cairo di partire per l’Olimpico di Roma. I biancocelesti di Lotito chiedevano il 3-0 a tavolino ma la Corte ha motivato la sua decisione in quanto non in grado di disapplicare provvedimenti amministrativi di un’autorità territoriale, come per l’appunto la Asl.

NUOVO LOGO IN CASA INTER – Tramite il profilo Twitter ufficiale, il club nerazzurro ha presentato ai nuovi tifosi il nuovo stemma. Dopo le indiscrezioni degli scorsi mesi, il logo è stato presentato sui canali ufficiali: i colori sono quelli della tradizione con il nero e l’azzurro a far da sfondo alle iniziali del club. Per il debutto ufficiale sulle maglie da gara si dovrà attendere la prossima stagione ma intanto l’Inter ha già comunicato di aver in programma una maglia speciale per il riscaldamento nel match casalingo contro il Cagliari il prossimo 11 aprile. 

 

Ultima modifica il Martedì, 30 Marzo 2021 22:36