Mapei Stadium, Reggio Emilia Mapei Stadium, Reggio Emilia fonte immagine: sassuolocalcio.it

Coppa Italia, la finale Juve-Atalanta col pubblico

Scritto da  Apr 29, 2021

Un altro passo verso la normalità anche nel calcio. L’annuncio è del Sottosegretario alla Salute, Costa: per la finale di Coppa Italia, stadio aperto. E dunque il Mapei Stadium, teatro dell’ultimo atto della finale del trofeo nazionale tra Juventus e Atalanta, il prossimo 19 maggio vedrà dopo 15 mesi una cornice di pubblico che andrà oltre i mille spettatori “concessi” a inizio stagione. La capienza dell’impianto di Reggio Emilia sarà ridotta al 20% del totale.

CAPIENZA RIDOTTA – La capienza dell’impianto di Reggio Emilia sarà ridotta al 20% del totale. saranno così 4300 gli spettatori presenti allo stadio. Un segnale, una strada tracciata, visto che all’aperto, con mascherine obbligatorie e spettatori distanziati sembra davvero possibile ospitare un numero ridotto di persone negli impianti, così come si è fatto in altri paesi d’Europa.

LA DECISIONE DEL GOVERNO – Una decisione arrivata direttamente dal Governo che, dopo la concessione dell’apertura dell’Olimpico in occasione delle partite del Campionato Europeo, ora apre anche in vista di un importante evento domestico. Quel che è certo è che le pressioni della UEFA per concedere l’apertura dell’Olimpico, e non perdere la possibilità di ospitare alcune partite di un evento internazionale così importante abbiano tracciato una strada comoda verso questo tipo di decisioni, per cui probabilmente non ci sarebbe stato abbastanza coraggio.

Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.