Brahim Diaz Brahim Diaz fonte immagine: Twitter ufficiale AC Milan

NIGHTLINE - Ancora un positivo nel Milan, è Brahim Diaz. Fiorentina, Vlahovic sempre più lontano

Scritto da  Ott 15, 2021

MILAN - Continua il momento no del Milan. I rossoneri in settimana hanno perso prima Mike Maignan, a causa dell’operazione allo scafoide che lo terrà lontano dal campo almeno fino a dicembre, poi Theo Hernandez, contagiato in Nazionale e positivo al covid. Oggi, un altro positivo: Brahim Diaz. Lo spagnolo è rimasto a Milano, non convocato dalla Nazionale spagnola, ma non è purtroppo sfuggito al covid. Tutti e tre saranno out per le prossime sfide.

SUPERCOPPA ITALIANA - Discussioni in corso in seno alla Lega di Serie A. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport stamane, non è più così sicura la disputa della finale del primo trofeo stagionale il prossimo 22 dicembre a Riyad in Arabia Saudita. La Lega vorrebbe portare la coppa a Roma, il 5 gennaio, Juventus e Inter invece vorrebbero giocare in Medio Oriente per incassare il cachet da 3,5 milioni a testa. Inoltre, il paese arabo avrebbe offerto circa 200 milioni per ospitare la Supercoppa per le prossime 6 stagioni. Tuttavia la proposta comprenderebbe anche un cambio di format: con la nuova formula il torneo coinvolgerebbe la seconda in campionato e la finalista di Coppa Italia, una soluzione che già da due stagione viene adottata da La Liga.

CALCIOMERCATO - Dušan Vlahovic continua a far discutere. Il suo futuro è sempre più lontano da Firenze e dalla Fiorentina. Oggi, infatti, il suo entourage ha rilasciato dichiarazioni al vetriolo nei confronti della società: “Non abbiamo nessuna intenzione di trattare il rinnovo di Dušan con la Fiorentina. In estate, abbiamo portato un’offerta da 60 milioni più bonus, ma il presidente Commisso non ha voluto sentire ragioni”. La situazione sembra ormai definita col giocatore destinato ad andare via la prossima estate.

CICLISMO - Sono giorni di grande fermento nel mondo del ciclismo italiano. È ormai prossimo l’annuncio del nuovo CT della Nazionale. Dopo l’addio di Davide Cassani, per il nuovo Presidente della Federazione Cordiano Dagnoni è arrivato il momento di annunciare il nuovo responsabile della Nazionale. Il nome prescelto dovrebbe essere quello di Daniele Bennati, ex ciclista, velocista di diverse squadre. L’ex corridore toscano è emerso come favorito alla corsa per il posto, dopo il rifiuto arrivato dal primo nome selezionati da Dagnoni, ovvero quello dell’ex Campione del Mondo Maurizio Fondriest.

 

Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.