Stampa questa pagina
Il Resto Del Carlino - Ultimo scoglio da superare, dura sfida all’Olimpico per l’Italia crediti immagine: figc.it

Il Resto Del Carlino - Ultimo scoglio da superare, dura sfida all’Olimpico per l’Italia

Scritto da  Eleonora De Clerico Nov 12, 2021

Italia-Svizzera: match decisivo per volare in Qatar, chance per Belotti.

Riemergono i ricordi di quella notte fredda a San Siro di novembre 2017, quando l’Italia di Ventura non si qualificò ai mondiali di Russia 2018, bloccata dagli svedesi. È stata una notte difficile da superare, ma sapevamo tutti che quell’Italia non era all’altezza dei mondiali, il clima di tensione all’interno della squadra era evidente. 

Ora la situazione è diversa, dopo quattro anni è cambiata la squadra, il tecnico e anche il gioco. L’Italia di Mancini, quattro mesi fa ci ha fatto vivere le “notti magiche” di Gianna Nannini alzando la coppa a Wembley; un europeo vinto con grande merito, una squadra invincibile che si è rialzata magnificamente.

Il paragone con quattro anni fa è lecito solo perché c’è paura e tensione, proprio come all’ora. Questi sentimenti sono venuti a galla per le mediocri prestazioni di settembre e per la sconfitta in Nation League con la Spagna; per rincarare la dose ci sono le assenze dei tre pilastri Immobile, Chiellini e Verratti e di Zaniolo, Sensi e Pellegrini. 

Quando lo staff medico ha annunciato l’infortunio di Immobile, zittendo Lotito che ne dubitava il reale esito, si è presentata un’occasione imperdibile per un Belotti che non è al 100% della forma fisica, ma che può partire dall’inizio, a detta di un Mancini che confida in lui. 

Non è l’ultima occasione per qualificarsi, ma sarebbe un grande sollievo vincere stasera perchè l’accesso ai mondiali in questo modo sarebbe diretto. 

L’ultima volta li abbiamo sopraffatti con la doppietta di Locatelli e il gol di Ciro, ma non bisogna dimenticare che è stata proprio la Svizzera a far tornare a casa i francesi agli ottavi di finale di Euro2021.