Giuseppe Rossi Giuseppe Rossi Il Fatto Quotidiano

NIGHTLINE- Serie A: Sampdoria-Hellas Verona 3-1, Empoli-Fiorentina 2-1, Juventus-Atalanta 0-1; Serie B: Cosenza-Spal 0-1, la decide Pepito Rossi

Scritto da  Eleonora De Clerico Nov 27, 2021

 

SAMPDORIA-HELLAS VERONA: dopo un periodo difficile, i blucerchiati si rialzano collezionando due vittorie, prima con la Salernitana e oggi con il Verona; dopo un primo tempo a favore della squadra di Tudor con la rete di Tameze al 37’, la squadra di D’Aversa non si fa intimorire e cala il tris al secondo tempo. A deciderla sono le reti di Candreva, Ekdal e Murru. Punti preziosi quelli di oggi, che permettono alla squadra di ascendere la classifica e posizionarsi al quattordicesimo posto. 

EMPOLI-FIORENTINA: clamorosa rimonta nel finale da parte dell’Empoli che blocca i viola in ottava posizione in classifica. Con la rete di Vlahovic al 57’ sembrava già decisa, ma la squadra di Andreazzoli capovolge il risultato nel finale di partita con le reti di Bandinelli all’87’ e Pinamonti all’89’. Queste le parole di Italiano nel post-partita: “E' normale che siamo dispiaciuti e arrabbiati. Purtroppo fuori casa non riusciamo a cambiare passo e dobbiamo sempre rimediare in casa. Ci resta la rabbia che metteremo in campo martedì e trasformeremo in energia. Abbiamo pochi giorni per farlo".

COSENZA-SPAL: Il club ferrarese si affida a Pepito Rossi e non sbaglia. È proprio lui a deciderla oggi a Cosenza con uno stacco di testa dritto in rete al 58’, facendo guadagnare alla squadra tre punti preziosissimi. Risale a tre anni fa il suo ultimo gol in Italia con la maglia del Genoa. Un grande talento che non si è mai arreso nonostante la continua lotta con i tanti infortuni durante la sua carriera, a 34 anni non ha mai pensato ad un futuro senza il calcio e non vedeva l’ora di tornare in campo. 

JUVENTUS-ATALANTA: ko in casa per la squadra di Massimiliano Allegri che sta attraversando un periodo difficile; dopo le due vittorie in campionato sembrava che tutto potesse andare per il meglio, ma subito dopo è arrivata la disfatta in champions league da parte Chelsea e oggi non è riuscita a ribaltare il risultato contro la squadra di Gian Piero Gasperini. Intorno alla mezz’ora di gioco, la partita si sblocca con una rete di Duvan Zapata che sembra inarrestabile, a segno per la settima partita consecutiva. Ottavo posto in classifica per i bianconeri, la Dea invece si aggiudica i tre punti e allunga il distacco tra quarto e quinto posto. 

 

Ultima modifica il Sabato, 27 Novembre 2021 23:05