CF Montreal - Dopo otto risultati utili, arriva la sconfitta. I canadesi restano nel gruppo in fuga CF Montreal - Twitter

CF Montreal - Dopo otto risultati utili, arriva la sconfitta. I canadesi restano nel gruppo in fuga

Scritto da  Mag 19, 2022

Dopo 12 partite di MLS, Montreal, per usare un gergo ciclistico, è nel gruppo di testa. Sono sei le squadre che stanno cercando di dare lo strappo sul resto del gruppo. Oltre ai canadesi le squadre che tentano la fuga sono Philadelphia (21), NY City (20), NY RedBulls (20), Orlando (20) e Cincinnati (19), con il City che potrebbe volare a 23 a parità di partite. Dopo la serie di 8 risultati utili consecutivi, proprio record in MLS, nella dodicesima giornata, Montreal è volata a Nashville dove è stata sconfitta per 2-1, trovando la quarta sconfitta stagionale, dopo quelle rimediate nelle prime tre giornate di campionato.

Per il match, Coach Nancy ha schierato i suoi il 3-4-1-2, con Breza in porta, Waterman, riprende il posto in difesa, facendo riaccomodare Corbo in panchina, e forma con Camacho e Miller la linea difensiva a 3. Sulle fasce Lappalainen e l’ex del match Johnston, in mediana Wanyama e Choiniere. In attacco confermati Mihailovic e Torres a supporto dell’unica punta, questa volta Kamara..

I primi a pungere sono i padroni di casa che trovano il vantaggio con un super gol di Muyl. Rilancio del portiere per l’esterno, Lappalainen liscio l’intervento di testa. Muyl controlla e punta l’area, evita Miller, sterzando verso l’interno sul mancino e lascia partire una gran conclusione sul palo lontano su cui  Breza non ci può arrivare. Pochi minuti dopo l’intervallo Nashville trova anche il 2-0. Lancio lungo di Lovitz per Mukhtar (con Waterman e Camacho che non riescono ad allontanare) che allunga per Sapong, l’attaccante resiste al tentativo di recupero di Waterman che dopo il contrasto finisce a terra, appoggia dietro per Mukhtar che a porta vuota appoggia in rete. Malissimo la difesa di Montreal. I canadesi mantengono vive le speranze con la rete di Kamara che segna il 2-1. Gol fortunoso dopo una goffa respinta di pugni del porteire di Nashville su un cross di Miller. Il portiere al posto di bloccare metti i pugni facendo finitre la sfera addosso a Kamara che era a due passi da lui. Nei 20 minuti finali Montreal passa all’attacco alla ricerca del pareggio, Nashville però si chiude e porta a casa i 3 punti. 

 

Montreal avrà la possibilità di riscattarsi subito, quando domenica sera affronterà allo Stade Saputo il Real Salt Lake.

Nicolò Leva

Appassionato di sport, dal calcio al football americano, dal tennis ai motori. Da buon laureato in economia cerco e racconto i numeri che si nascondono dietro ogni avvenimento.