×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 50

1000cuori Fantasy - L'angolo del Fantacalcio: i consigli della 20° giornata

Scritto da  Gen 24, 2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il campionato di Serie A continua, e assieme ad esso continua anche la nostra rubrica sul fantacalcio targata 1000cuori, che speriamo vi stia portando i risultati sperati e che vi stia sempre di più appassionando. Ma non allunghiamo il brodo e passiamo direttamente ad analizzare le dieci partite in programma.

CAGLIARI-SASSUOLO: In Sardegna l'arrivo di Zola sembra aver dto più fiducia al Cagliari, che spera di inanellare altri 3 punti per uscire dai bassi fondi della classifica; schierate Joao Pedro, nel listone della gazzetta è "centrocampista" nonostante giochi praticamente nel tridente offensivo, non male per voi fantallenatori.  Negli ospiti spazio a Sansone, la sua rapidità potrà far male a più riprese. Fuori Longo e Missiroli

LAZIO-MILAN: Nell'anticipo serale all'Olimpico, il Milan di Inzaghi vuole assolutamente risollevarsi e uscire dalla cirsi di gioco e di risultati in cui è piombato; per farlo si affiderà senz'altro a Bonaventura e Menez, gli unici in grado di poter cambiare gli equilibri del match. Nei padroni di casa occhio ai soliti Mauri e Candreva; fuori Djordjevic, soffrirà la stazza di Alex e Mexes.

INTER-TORINO: A San Siro per l'Inter arriva il Toro di Ventura, squadra che probabilmente ha meno punti di quelli che dovrebbe avere, visto che in molte occasioni ha espresso un buon gioco ma non è riuscita a concretizzare. Partita ostica quindi per i nerazzurri, che si affideranno all'estro del nuovo acquisto Xherdan Shaqiri (già in gol contro la Samp) e a Maurito Icardi, il vero bomber della squadra nerazzurra. Nel Torino schierate Quagliarella, che dopo aver ritrovato il gol settimana scorsa a Cesena, ci ha preso gusto e vorrà sicuramente bissare. Evitate Molinaro e Podolski.

JUVENTUS-CHIEVO: Dopo aver maciullato l'Hellas, toccherà ai cugini? Noi pensiamo proprio di si! Come si può non dire nuovamente Tevez? L'apache è in forma strepitosa ed è voglioso di gol, schieratelo. Assieme e lui spazio anche a Llorente, potrebbe ritornare al gol. Nei clivensi affidatevi a Paloschi, l'unico in grado di poter far male ai bianconeri. Fuori Izco e Gamberini, soffriranno dannatamente gli inserimenti dei vari Pogba, Vidal e Marchisio.

PARMA-CESENA: Si sfidano al Tardini le ultime della classe, con i padroni di casa del Parma che potranno contare in panchina sui due nuovi innesti Varela e Rodriguez; gli ospiti invece sono a caccia di risultati, visto che il gioco nelle ultime partite non è mancato affatto. Schierate J.Mauri e Palladino da una parte e Brienza e Defrel dall'altra. Lasciate fuori le due prime punte Djuric e Pozzi.

SAMPDORIA-PALERMO: Al Ferraris di Genova ecco che va in scena uno dei match più belli di questo turno di campionato, tra due squadre che fanno del bel gioco la loro vocazione. Nei blucerchiati fiducia incommensurata a Eder, che nelle ultime partite si sta dimostrando imprendibile; dall'altra parte bonus probabili da Barreto e Vazquez, con il solito Dybala pronto a timbrare il cartellino. Evitate Duncan e Morganella.

VERONA-ATALANTA: Prevedo un match abbastanza bloccato al Bentegodi, con pochi gol; tra quei pochi ci sarà spazio per Toni, che come al solito sarà il punto di riferimento lì davanti per l'Hellas "ferito". Dall'altra parte spazio a Pinilla, che dopo due partite non proprio esaltanti, vuole ricominciare a segnare. Fuori Carmona e Tachtsidis, entrambi a rischio giallo.

FIORENTINA-ROMA: Al Franchi alle ore 20:45 di domani, il bel calcio è pronto a scendere in campo! I viola e i giallorossi sono pronti a darsi battaglia in quella che si preannuncia sicuramente la sfida più incerta dell'intera giornata di campionato. La Juventus ha una grossa opportunità di allungare ancora, vista l'enorme difficoltà del match che attende i capitolini. Nei padroni di casa il panzer Gomez si è sbloccato in Tim Cup, e questo gli porterà sicuramente giovamento, schieratelo. Assieme al tedesco, spazio ad un brillante Joaquin che nelle ultime settimane sta regalando bonus su bonus. Negli ospiti dentro l'ex Ljajic e capitan Totti. Fuori Tomovic e Yanga Mbiwa.

EMPOLI-UDINESE: Mi aspetto contrariamente a Verona-Atalanta, una partita abbastanza viva lunedì al Castellani, con i padroni di casa che dopo quattro 0-0 interni, vogliono ritrovare i gol e il successo. Per farlo si affideranno sicuramente a bomber Maccarone, che dopo la panchina contro l'Inter, dovrebbe ritornare al centro dell'attacco supportato da Verdi e Pucciarelli (consigliato). Dall'altra parte periodo magico per Thereau, schieratelo. Fuori Konè e Allan, i 120 minuti di appena due giorni fa peseranno come un macigno sui due.

NAPOLI-GENOA: Il posticipo serale del lunedì, che chiuderà la giornata di campionato, vedrà di fronte due stili di gioco molto simili ovvero quello del Napoli di Benitez e quello del Genoa del Gasp. Entrambe le squadre amano molto di più offendere che difendere, e per questo vedremo sicuramente una partita molto divertente. Nei padroni di casa schierate senza dubbio il Pipita Higuain, che ha riposato nel match di Coppa Italia (entrato solamente al 110') ed è fresco e pronto a riprendere da dove aveva lasciato. Il Genoa dal canto suo ritrova dopo 4 giornate di squalifica Diego Perotti, che con la sua imprevedibilità potrà far male al suo dirimpettaio Maggio. Evitate Strinic da una parte e Lestienne dall'altra.

Per questa settimana è tutto, ci rivediamo alla prossima. Buona giornata di campionato a tutti!

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 14:33