×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 50

Stampa questa pagina

1000cuori Fantasy - L'angolo del Fantacalcio: i consigli della 18° giornata

Scritto da  Gen 09, 2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buonasera e ben ritrovati a tutti al secondo appuntamento con la rubrica settimanale di 1000cuorirossoblù dedicata al Fantacalcio. Anche oggi andremo ad analizzare partita per partita i pro e i contro dei protagonisti, aiutandovi (o meno) a scegliere l'undici migliore. Cominciamo...

SASSUOLO-UDINESE: Il Sassuolo dopo l'esaltante vittoria esterna contro il Milan, è tenuta a confermarsi in casa contro i friulani. Puntiamo su Domenico Berardi da una parte e Bruno Fernandes dall'altra; infatti negli ospiti, sia Di Natale che Thereau sono alle prese con dei piccoli fastidi muscolari che potrebbero minarne l'utilizzo e favorire il giovane portoghese che ha già dimostrato in questo campionato di essere un giocatore dalle ottime doti tecniche. Evitate Guilherme, nessun bonus portato in dote ai fantallenatori finora dal brasiliano, che a parte 5-6 partite, non ha mai raggiunto nemmeno la sufficienza; siamo abbastanza sicuri sul fatto che confermerà il trend negativo anche al Mapei Stadium.

TORINO-MILAN: Il Toro non sa segnare, questo è abbastanza evidente; dall'altra parte il Milan non sa mettere in fila più di due vittorie consecutive. Che partita vedremo? credo che sia un mistero anche per Adam Kadmon. Sbilanciandomi direi di puntare sulle corsie laterali del Toro, ovvero Darmian e Bruno Peres (che dovrebbe ritrovare la titolarità dopo ben tre panchine) che contro il disastroso De Sciglio di questa stagione e il colombiano Armero (evitate entrambi), con la loro velocità e la loro attitudine a spingere potrebbero creare grossi grattacapi alla difesa rossonera. Nel Milan possibili bonus dal ritrovato Alex e dal francese Menez. Se utilizzati da Inzaghi, occhio alla voglia di rivalsa di Pazzini e al "consueto" gol dell'ex ad opera di Cerci.

INTER-GENOA: Dopo il pareggio allo Stadium, l'Inter è chiamata alla prova del nove contro la quinta forza del campionato senza praticamente mezza difesa, viste le squalifiche di Ranocchia e Juan Jesus e l'indisponibilità di Nagatomo per via della Coppa d'Asia. Attenzione quindi al Genoa, che nonostante sia ancora privo di Perotti, potrà contare sulla strepitosa condizione fisica e mentale di Matri e sulla costante spinta sulla fascia di Antonelli; temiamo una giornata difficile per Edenilson, sulla cui corsia graviterà Podolski, alla prima davanti il suo pubblico e di conseguenza pronto per una gran serata. Evitate Vidic, il centrale serbo ha dimostrato ampiamente nella prima parte di stagione di essere un giocatore poco affidabile, ormai sul viale del tramonto.

ATALANTA-CHIEVO: A Bergamo sanno bene di non poter fallire contro i clivensi, l'occasione per dare un seguito al pareggio di Marassi contro il Genoa è ghiotta. Puntate su Denis e Pinilla, i due attaccanti dovrebbero far coppia lì davanti, con alle loro spalle il piccoletto Moralez che è pronto ad innescarli ripetutamente, sfruttando la lentezza del pacchetto arretrato del Chievo. Negli ospiti puntiamo sullo sloveno ex Milan Valter Birsa, che sebbene finora abbia regalato ben pochi bonus, è pur sempre il giocatore con il più alto tasso tecnico della squadra gialloblù. Evitate (Pocket)Cofie e Frey, non il portiere mi raccomando; nei bergamaschi lasciate fuori Biava.

CAGLIARI-CESENA: L'esordio sulla panchina rossoblù di Zola e Casiraghi è stato, per usare un eufemismo, disastroso. I sardi infatti nell'ultima partita sono stati letteralmente surclassati sul piano del gioco e del risultato dal Palermo, e vogliono ripartire domenica nella sfida interna col Cesena. Le defezioni in casa Cagliari sono tante, con Conti e Farias squalificati, Ibarbo infortunato e Cossu in forte dubbio. Affidiamoci ancora una volta allo svedese Ekdal, che sembra sia immune alle insufficienze, visto che anche nell'ultimo match, nonostante il risultato finale facesse presagire ad una sfliza di quattro tra la squadra sarda, è riuscito a prendere 6...si, avete capito bene, 6. Dall'altra parte, puntiamo sul primo gol in A di Hugo Almeida. Fuori gli "anti-bonus" Crisetig e Mazzotta (non me ne vogliano).

FIORENTINA-PALERMO: Nonostante Roma-Lazio e Napoli-Juventus, siamo sicuri che quello tra i viola e i rosanero, sarà uno dei match più belli di giornata. La coppia rosanero Vazquez-Dybala sta facendo impazzire chiunque si trovi di fronte, e anche a Firenze, siamo sicuri non si fermerà. Nei viola fiducia a Gomez, si sbloccherà. Evitate Feddal e Basanta, entrambi hanno giocato poco finora e di conseguenza potrebbero soffrire molto i ritmi altissimi che la partita sicuramente offrirà.

ROMA-LAZIO: Derby capitolino dall'alto tasso tecnico quello di quest'anno; la Roma nonostante l'assenza di Gervinho, potrà affidarsi nuovamente a Naingollan (lasciato a riposo per rischio squalifica a Udine) che nonostante sia un giocatore piuttosto fumantino e a rischio giallo, è troppo in forma per essere lasciato fuori nella vostra formazione del Fantacalcio. Discorso inverso invece per De Rossi, che nei derby ne combina sempre una dietro l'altra. Occhio alla sorpresa Florenzi qualora dovesse vincere il ballottaggio con Destro. Nella Lazio invece spazio a Klose; il tedesco è in leggero vantaggio su Djordjevic per un posto al centro dell'attacco, e conoscendo l'esperienza e l'istinto del gol del bomber biancoceleste...! Poi c'è Felipe Anderson, e dopo la prestazione contro la Samp evito anche di elencarvi i pro per un suo utilizzo. Evitate Biglia e Holebas, con il primo che perderà il duello a centrocampo con Naingollan, mentre il secondo potrebbe essere messo in seria difficoltà da Candreva, che dovrebbe tornare ad agire sul settore destro d'attacco di Pioli.

SAMPDORIA-EMPOLI: Match che si annuncia piuttosto interessante, tra due squadre che fanno del bel gioco la loro vocazione, e che hanno nei loro allenatori la chiave del successo: Mihajlovic e Sarri, potessi consigliarvi loro, lo farei subito. Soriano dopo la brutta prova all'Olimpico, vuole ritornare sui suoi livelli, schieratelo. Discorso simile per Palombo, che a centrocampo vuole vincere il duello tutto italiano con Valdifiori. Nell'Empoli spazio a Maccarone e Verdi, i due terminali offensivi che con le loro caratteristiche ben diverse, si completano. Non fatevi ingannare dal gol all'esordio in A con la maglia dell'Empoli ed evitate il giovane Barba; assieme a lui fuori Regini, terzino troppo statico e che si rifiuta (per volere suo o di Mihajlovic non sappiamo) a spingere.

VERONA-PARMA: Dopo un campionato super l'anno scorso, il Verona quest'anno è tornato a traballare. I punti sono solo 18, appena 6 in più sul Cagliari terzultimo, e alle porte ecco la sfida contro il Parma di Donadoni galvanizzato dal successo di martedì sulla Fiorentina per 1-0. Per questo match puntiamo su Lazaros e Toni da una parte e Cassano dall'altra. Il greco con l'assenza di Hallfredsson potrebbe portare dei bonus sotto la voce assist grazie ai suoi calci piazzati, mentre il lungo centravanti è garanzia di gol; Cassano dalla sua, oltre ai quattro gol e due assist in stagione, è uno di quei giocatori che riesce quasi sempre ad uscire "almeno" con la sufficienza, dettaglio che sembra stupido ma che ai fini del fantacalcio è assolutamente fondamentale. Evitate Marques e Lucarelli, quest'anno sono stati spesso dannosi per le loro rispettive squadre

NAPOLI-JUVENTUS: Il posticipo della 18esima giornata di campionato è sicuramente il match più atteso di questo turno, forse anche più del derby di Roma. Di nuovo Benitez vs Allegri, di nuovo Napoli vs Juventus, come 18 giorni fa a Doha in Supercoppa Italiana. Match da tripla, nessun favorito, nemmeno sulla carta probabilmente. Nei partenopei punterei su Hamsik, che dopo esser tornato al gol martedì (oddio, almeno sul tabellino) punta a dimostrare di essere definitivamente risorto dalle ceneri di questo campionato. Nei bianconeri mi affiderei all'estro di Pogba, già devastante contro l'Inter in settimana. Evitate Evra, che dovrà vedersela con Speedy Callejon, e Llorente che non sa più cosa significhi la parola gol.


Vi aspetto settimana prossima per i consigli dell'ultimo turno del girone di andata. Buona giornata di campionato a tutti...

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 14:33