Alé Bulåggna! - "FORZA BOLOGNA" - 15 nov

Scritto da  Nov 15, 2013

 

 

“Forza Bologna”

Mentre a Casteldàbbel si riflette su come affrontare le prossime difficili prove, nella settimana di pausa per la nazionale vogliamo, come la volta scorsa, cme cl’ètra vôlta, proporvi un brano musicale sul nostro sempre grande Bologna.

Il brano di oggi, Forza Bologna, pur non essendo in dialetto, ci dà modo di ricordare alcuni personaggi importantissimi nella storia e nella cultura della nostra città.

In primo luogo ricordiamo l’autore del brano, Leonildo Marcheselli, il padre della filuzzi, il modo di proporre il ballo liscio più tipicamente bulgnai.

Poi è la volta dei cantanti, il Coro Stelutis, un caposaldo della coralità bolognese, diretto dal suo fondatore, il Maestro Giorgio Vacchi, che purtroppo sono quasi sei anni che ci ha lasciati. Giorgio è stato un gigante del recupero del patrimonio musicale popolare di Bologna e della sua provincia ed il frutto di tanti anni di studi, con un sinifîli, con migliaia e migliaia di pezzi nell'archivio web, può essere fruito da tutti registrandosi sul sito del Coro.

Ricordiamo anche un’altra colonna musicale di Bologna, la Banda Puccini, da oltre sessant’anni sulla breccia, che accompagna il coro ed infine una chicca per noi tifosi rossoblù: il grido “Forza Bologna!” lanciato alla fine del brano è del supertifoso Gino Villani.

 

Ascoltiamo allora questa esecuzione del 1974 e gridiamo tutti insieme, con una variante al nostro solito slogan

Fôrza Bulåggna !!!           

                                                                               15 ed nuvàmbber 2013

Gallo

Ultima modifica il Mercoledì, 30 Agosto 2017 18:17