RS -STADIO: Diamanti trequartista per un Bologna più coperto - 15 ott

Scritto da  Ott 15, 2013


L’obiettivo principale è quello di dare al Bologna una maggiore solidità dietro e cercare di prendere il minor numero di gol possibile. Partendo da questo concetto non deve essere però venire a mancare la vena offensiva che inevitabilmente passa dai piedi dall’uomo più determinante di questo Bologna, ovvero Alino Diamanti. La speranza che c’è a Casteldebole è che torni carico dalla partita con la Nazionale. Se infatti Diamanti non è al top tutto il Bologna ne risente. Il suo essere generoso oltre che di qualità, a volte, lo porta a rincorrere palloni su palloni e questo successivamente si trasforma in perdita di lucidità.

Il suo rendimento, in queste prime partite, è stato alternato da luci ed ombre come del resto tutta la squadra. Il motivo può essere riconducibile anche al fatto che avendo ben 8 nazionali che girano per il mondo ci siano dei ritmi un pò alti e si creino queste alternanze di prestazioni.

Sino ad ora il Bologna è andato incontro a tre problemi. Il primo: il concetto di squadra è venuto un pò a mancare non giocando praticamente mai come tale. Il secondo riguarda l’equilibrio tra difesa e attacco, quando infatti ci si è coperti troppo non si è stati in grado di essere molto pericolosi in attacco e viceversa, quando ci si è scoperti, si è stati più vulnerabili. Il terzo problema, figlio dei due precedenti riguarda l’atteggiamento che come sostiene Pioli è più determinante dello schema utilizzato. Questo terzo problema è quello che in questo momento sta impegnando maggiormente Stefano Pioli che è alla ricerca del motivo per cui questa squadra non entri con la dovuta cattiveria in campo.

Per migliorare e cercare questo equilibrio l’idea è quella di giocare domenica, contro il Sassuolo, a cinque dietro con Diamanti unico trequartista alle spalle di Cristaldo. Un Diamanti più vicino alla porta che dovrà trovare molto velocemente la giusta collocazione in campo, farsi trovare dai compagni, cercando di mettere in difficoltà la difesa del Sassuolo il più possibile.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 22:42
Redazione 1000CuoriRossoblu

Se vuoi entrare nella Redazione di www.1000CuoriRossoblu.it contattaci all'indirizzo e-mail 1000cuorirossoblu@gmail.com