Alé Bulåggna! - L armàṡṡd - 06/09/2013

Scritto da  Set 06, 2013

 

 

L armàṡṡd

(Il rimescolo)

 Archiviate le prime due giornate, il campionato fa già la sua prima sosta e forse non è neanche un male, a parte una certa êdia, un certo strisciante malessere provocato dalla convocazione in nazionale dell’attacco rossoblù dl ân pasè al completo, attacco migrato per due terzi in altri lidi.

Non è neanche un male, tótt i mèl i én bón da quèl, perché fra chiusura del mercato e prime prestazioni si sono accese le solite divisioni fra catastrofisti e ottimisti, fra detrattori della dirigenza e suoi sostenitori, questi ultimi invero da qualche tempo un po’ in calo, come i bersaniani.

Chissà quindi che la sosta non schiarisca un po’ le idee e non ci faccia ritrovare alla ripresa quella squadra rodata e leonina che ci era stata promessa, visto che non doveva cambiare quasi per nulla elementi: at salût Minghéna! Non aspettiamoci che ciò possa ricomporre le diatribe, che sono poi il sale dell’essere tifosi, però con qualche punticino di più in bisâca ci si può mandare a fères dèr int al bisachén con maggiore serenità.

Auguriamoci perciò che le varianti tattiche che Mister Pioli l é drî a strulghèr vadano a buon fine e mettano in condizioni nuovi e vecchi giocatori di rendere al meglio, anche se questi rimescolamenti di moduli ci fanno venire in mente che il bolognese ha in proposito due verbi molto simili, che nell’uso tendono a confondersi: armistièr e armider. Mentre il primo ha il senso di mischiare fra loro cose diverse, tipo armistièr äl pair col mail, il secondo è più quello di rimestare, come armidèr la pulänt o armidèr äl chèrt.

E allora ch’al stâga bän in uraccia, Mister, perché va bene armistièr un pô i żugadûr nei vari 4-2-3-1 o 4-3-1-2, ma senza farsi prendere troppo la mano dall’armidèr, perché non solo si rischia di creare un gran armàd, una gran confusione, ma se non ci sono grossi risultati ci si ritrova poi tra le mani quella cosa che pió t l’armàd e pió la pózza.

 Alé Bulåggna !!!                                                                 

6 d setàmmber 2013

Gallo

 

Ultima modifica il Mercoledì, 30 Agosto 2017 18:22