Super Mercato - Affari in vista? - 22 Maggio

Scritto da  Redazione 1000Cuori Mag 22, 2013

Diamanti è il capitano, ma la Juve è sempre in agguato, soprattutto dopo le voci che dicono che il Porto ha allungato le sue mire sul trequartista pratese. E tanto per fare capire quanto possa interessare il capitano ai bianconeri, sembra che anche Mister Conte sia sceso in campo per convincere Alino della sua prossima destinazione. Una trattativa che ha creato non poche frizione fra le due società, tanto che a Vinovo hanno pensato di mettere sul piatto dell'offerta quel Ciro Immobile, che tanto bene fece alla corte di Zeman, due anni fa, ma che non ha trovato la consacrazione sotto la guida di Ballardini quest'anno e Marotta e il suo staff pensano che sia ora di cambiare aria, abbandonando Genova e il Genoa. Un'altro giovane potrebbe essere in procinto di vestire il rossoblù, seguendo le orme e il percorso fatto da Taider e Belfodil: si tratta della giovane promessa della Under 17 transalpina, il franco egiziano Abdallah Yaisien, che  avrebbe reciso il suo contratto con il Psg e sarebbe pronto ad arrivare a Casteldebole, una volta che il Bologna pagherà il parametro di valorizzazione dell'Uefa che si aggira sui 300mila euro. L'unico dubbio è che il giovane francese ha da qualche tempo smarrito la retta via, ma Mister Pioli conta di ripetere l'esperienza positiva fatta con un "ribelle" come fu l'anno scorso per Belfodil. 

Se Perez rifiutasse la proposta fatta dal Dg Zanzi, le due alternative possibile, per una sua sostituzione, potrebbero trovarsi nella formazione del Palermo appena retrocesso: Arevalo Rios, compagno di Nazionale di Diego, e Edgar Barreto, il cui costo, in entrambi i casi, dovrebbe diminuire proprio a causa della retorccessione del club siciliano. Infine si torna a parlare di Francesco Della Rocca: il bravo trequartista emiliano, sempre in accordo col club di Zamparini, potrebbe finire di nuovo sotto le due torri, riaccendendo quei mai sopiti desideri di rivederlo con la casacca rossoblù. Il suo arrivo a Bologna potrebbe allontanare Tiberio Guarente, per il quale il Siviglia sembra irremovibile dalla quotazione di due milioni per il suo riscatto, forse troppi per il sodalizio felsineo. Prepariamoci a i fuochi d'artificio per quest'estate: il 31 Agosto è, per adesso, lontanissimo.

(nella foto Yaisien Abdallah)

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:10