Radio Casteldebole - Intervista integrale Pioli LIVE - 9 Marzo 0re 13.15 - Canale Ustream

Scritto da  Redazione 1000Cuori Mar 08, 2013

 

In una sala stampa discretamente affollata da giornalisti della carta stampata e televisiva e Noi di 1000Cuori, uno Stefano Pioli estremamente frizzante, determinato e con alcuni "amarcord" della sua giovinezza (lo sapevate che, a 13 anni, aveva la capigliatura alla Napo Orso Capo?) si presenta ben disponibile alle domande e lasciando ben intendere la voglia di portare a casa i tre punti. Iniziamo col resoconto dell'intervista.

Mister Pioli lei pensava, all'inizio del girone di ritorno, di essere a questo punto del campionato in momento di relativa tranquillità, con ben 11 punti di vantaggio sulla terz'ultima:" Noi sapevano che dovevamo migliorare il Nostro girone di andata e così chiarisco subito il nostro momento: veniamo da due ottimi risultati di quest'ultima settimana e adesso la classifica è più in linea con i valori espressi dalla mia squadra, ma come non ci siamo seduti o demoralizzati nei momenti difficili o dopo le critiche, sicuramente non ci stiamo esaltando dopo due vittorie. Quando Martedì abbiamo ripreso gli allenamenti, la squadra ha ripreso con grande serietà perchè sappiamo che non abbiamo fatto ancora niente e i conti si fanno alla fine. Quello che è successo non conta più, conta quello che potremmo fare succedere da qui alla fine del campionato". Stecas di 1000Cuori chiede se è un Inter in crisi o è un momento di appannaggio:" E' un Inter che è ancora in corsa su tutti e tre gli obiettivi della stagione, anche se la sconfitta di giovedi scorso rende problematico il cammino in Europa League, è un 'Inter che, lo hanno detto loro, punta al terzo posto in campionato, che ha grandi giocatori, che ha un grande allenatore e ci aspettiamo una grande Inter". La storia di questa stagione dice che questa Inter è una squadra che va attaccata cosa ne pensi?:" Ho guardato con molta attenzione la partita di giovedì sera così come ho guardato con molta attenzione la partita dell'Inter contro il Catania di domenica scorsa,  e tutte le dichiarazioni dei giocatori del dopo partita che hanno sottolineato come l'approccio alla gara dei primi tempi non sia stato all'altezza. Credo che l'Inter farà di tutto per attaccarci e per metterci in difficoltà, come Noi giocheremo le Nostre carte, con la voglia di continuare questo momento positivo. Noi saliremo sul pulmann con la voglia di andare a San Siro a giocare la nostra partita, per portare a casa punti". "I Giocatori dell'Inter sono dei campioni che hanno vinto tutto, e avranno determinazione e aggressività per portare a casa il risultato e noi dovremo ribattere colpo su colpo".

Vi postiamo quindi, subito sotto, tutta l'intervista integrale con un gustosissimo e indito ritratto familiare di un giovanissimo Pioli. Oggi comunque niente cineforum da parte del Mister. Buon ascolto a tutti.


*******************************************************************************************

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:25