×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 48

PESCARA -BOLOGNA: le varie moviole -4 febb.-

Scritto da  Feb 04, 2013

 Moviola EUROSPORT:

PESCARA-BOLOGNA 2-3 (arbitro: De Marco di Chiavari) - Al 18' Modesto rischia il rigore spingendo alle spalle Kone: De Marco non se ne avvede. Poi comincia il valzer dei penalty, tre in quarto d'ora: tutti e tre sono corretti. Weiss (due volte) e Kone subiscono falli chiari all'interno dell'area di rigore. Al 4' della ripresa il 2-2 del Bologna arriva grazie ad una punizione di Diamanti deviata da Gilardino, ma la punizione stessa è piuttosto generosa. Gran gol di Gilardino al 58': annullato per un fuorigioco millimetrico.

Moviola RAI:

Pescara-Bologna 2-3 (arbitro De Marco, voto 7). Festival del rigore a Pescara, addirittura tre in un quarto d’ora. Giuste tutte le valutazioni. Alla mezz’ora Antonsson sgambetta Weiss, e lo stesso Weiss porta in vantaggio il Pescara dal dischetto. Al 35’ Diamanti pareggia per il Bologna: punito un intervento scomposto di Zanon che rifila un calcione a Cherubin poco dentro l’area. Sul finire del primo tempo la squadra abruzzese ritorna in vantaggio con D’Agostino che realizza il rigore, terzo della serie, causato da un pestone di Taider a Weiss. Al 50’ il Bologna raggiunge nuovamente il pareggio su punizione di Diamanti toccata in rete da Gilardino. Ma appare generosa la concessione della punizione perché Weiss in scivolata toglie il pallone a Motta in modo pulito. Gilardino si ripete al 58’ ma il suo gol viene annullato per un fuorigioco millimetrico rispetto a Bianchi Arce, ultimo difensore del Pescara: frettoloso l’assistente Altomare ad alzare la bandierina.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:32