×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 48

ESCLUSIVA:Emilio Marrese a 1000cuorirossoblu-21 gen.-

Scritto da  Gen 21, 2013

 Un grande abbraccio al grande amico del sito Emilio Marrese che avrà  sempre un piacevole ricordo di cui potrà sempre vantarsi,il primo giornalista che ci concesse a settembre, quando partimmo in questa avventura, un intervista. Per noi e per me, Emilio resterà sempre una persona da ringraziare e, come anche in questa occasione, sempre disponibilissimo.

1000CUORI:Emilio Inter - Bologna,quanto ci credevi sul 2-2 e quanto sei rimasto deluso alla fine?
MARRESE:Parecchio deluso, come tutti. E' inevitabile, al 120', credere di avercela fatta ad arrivare almeno ai rigori.
 1000CUORI :ma deluso e' la parola giusta o sarebbe meglio dire incazzato?
MARRESE:Arrabbiato per come abbiamo preso il gol, certamente. Troppi errori e disattenzioni in difesa su un calcio d'angolo che richiedeva la massima concentrazione. Ranocchia lasciato tutto solo, ma soprattutto la scellerata incomprensibile uscita di Agliardi che forse avrà pure subito fallo da Cambiasso però non avrebbe mai dovuto abbandonare la sua area e, se davvero ostacolato, avrebbe dovuto travolgere l'interista e non afflosciarglisi ai piedi. 
1000CUORI:sei d'accordo che l'aver preso un portiere (Curci) nonostante tutta la stampa diceva noooo,tutti i tifosi dicevano nooooo,e il solo che ha voluto fare di testa sua Zanzi sia ancora al suo posto nonostante abbia fatto una scelta scellerata sia tecnicamente sia economicamente?Perche solo a Bologna vige la regola che chi sbaglia non paga?
MARRESE:Conta la valutazione globale. Se tutti dovessero essere cacciati per un errore, al mondo non lavorerebbe più nessuno: primo tra tutti il sottoscritto. Chi fa, sbaglia. Il problema di Zanzi è che di sbagli ne fa parecchi, ma quello è un mestiere in cui non ci si improvvisa e l'errore è avergli dato questo incarico.
1000CUORI: vorrei capire Emilio perché Bagni e' stato Cacciato perché disse che non c'erano soldi e altri invece sono al loro posto nonostante errori ben più madornali?
MARRESE:Vorrei capirlo anche io. Può darsi che Bagni non sia semplice da gestire, ma mi dicono avere una competenza tecnica su tutto il calcio europeo quasi enciclopedica.
1000CUORI:Anche con Belfodil tutta la città chiedeva il rinnovo all'unisono,invece si è voluto far credere di essere competenti e anche qua un errore imperdonabile,perché oggi e' valutato circa 9 milioni!
MARRESECapita troppo spesso che siano bravi nella prima valutazione su un talento e poi sbaglino la seconda.
1000CUORI:viaggiamo un po' .Se Pioli il prossimo anno dovesse prendere il posto di Mazzarri te Zeman lo prenderesti? Sarebbe un sogno o una pazzia?
MARRESE:Io Pioli me lo terrei stretto, se possibile. Perché in un contesto societario come questo, è garanzia di serietà, buon senso e competenza. E' l'unico che capisce di calcio là dentro e mi pare un fulcro indispensabile, aldilà degli errori che anche lui commette talvolta sul campo. Se dovesse andarsene, Zeman penso sarebbe perfetto per una squadra di mezza classifica senza tante ambizioni se non quella di far divertire il suo pubblico. Ma in una situazione fragile è un allenatore rischioso che può far crollare tutto il castello di carta. Penso che per un tecnico così, serva un altro tipo di società alle spalle. 
1000CUORI:il Genoa ha già preso  5 giocatori in questo mercato ,ma tu ci credi al mercato invernale e credi che difficilmente spostano gli acquisti a gennaio?
MARRESE:Un tempo lo ritenevo quasi inutile, adesso visto come si svolge il mercato può risolvere molte cose. E' successo anche al Bologna in passato. E anche quest'anno potrebbe essere decisivo rimediare un portiere migliore e un altro centrocampista d'ordine e sostanza, visto il rendimento fin qui troppo altalenante di Guarente e Pazienza. Ma tanto siamo abituati alla distanza siderale tra ciò che occorre e ciò che Guaraldi si può permettere.
1000CUORI:A Bologna tutti si chiedono " ma i soldi di Ramirez dove sono"? Non credo si può sapere,ma almeno essere onesti e dire non compriamo perché non abbiamo denaro,invece di dire come Morandi che "Agliardi e' un ottimo portiere?".
MARRESE:Morandi è un presidente onorario che, dal suo punto di vista, fa benissimo a non esprimere pareri tecnici che possano demotivare un giocatore e mettere in difficoltà il presidente vero che non ha la disponibilità economica. 
 
1000CUORI:se ti dicono devi scegliere tra Gilardino,il rinnovo di Perez e la conferma di Portanova e hai un gettone da spendere ,a chi lo dai?
MARRESE:Difficile rispondere. Direi Perez, ma vorrei aspettare ancora un mesetto o due per vedere se Gilardino acquista continuità e a quel punto cambiare idea. Che si possano ottenere tutte e tre le cose lo escludiamo in partenza, vero?
1000CUORI:Quasi sicuramente torna Viviano .In spogliatoio tanti mugugni ,ma sicuramente il meglio che c'è in giro dal lato tecnico,tu cosa faresti?
MARRESE:Lo riporterei al volo, sperando però di non ritrovare un ragazzo molto meno motivato e sicuro di come era prima di lasciarci.
1000CUORI:Milan - Bologna  vorrei un Emilio amarcord ,ne hai uno in particolare da raccontare?
MARRESE:Il Milan-Bologna nei quarti di Coppa Italia con passaggio del turno: quattro ore di viaggio nella neve all'andata e quasi altrettante al ritorno, a passo d'uomo, in auto col mio amico e collega Giovanni Egidio, felici come bimbi.
1000CUORI:quanto ti piacerebbe vedere Tiziano Crudeli che si dispera alla doppietta di Gilardino?
MARRESE:Onestamente quel tizio non rientra nei miei orizzonti. Ci sono ben altre facce che vorrei vedere tristi e deluse nella tribuna di San Siro...
1000CUORI:Mi immagino i giornali alla notizia dell'acquisto di Moscardelli: COOOLPO BOLOGNA! mi spieghi perché tu che sei uno dei migliori in assoluto perché si vuole raccontare palle subito dal titolo? perché lo sanno tutti che non sarebbe un colpo ,ma allora perché non sminuire le cose ?
MARRESE:Dipende dai giornali: quelli sportivi devono far sognare, mica possono titolare "presa un'altra pippa". Finché vendono si vede che i tifosi, anche i più scettici, avveduti ed eruditi, preferiscono essere illusi e stare al gioco.
1000CUORI:parliamo del tuo libro ,va la che è meglio.Come sta andando? Quale e' stato il più bel complimento che hai ricevuto? E Infine ma i sogni si avverano?
MARRESE chi sei Marzullo? La mia favoletta "Il terzo scudetto" sulla Fortitudo è andata molto bene, ha venduto un sacco di copie in poco tempo per essere un libro rivolto ad una nicchia di mercato microscopica. Segno che a Bologna, com'era facile immaginare, c'è tanta voglia di Fortitudo ma in assoluto di Basket City. I complimenti che mi hanno fatto più piacere li ho avuti proprio dai virtussini, che hanno capito e hanno condiviso quella nostalgia da derby. Molti fortitudini mi hanno detto di aver pianto leggendo quelle pagine e anche questa è una bella soddisfazione: non per sadismo, ma proprio per aver avuto la conferma di aver saputo emozionare. E' l'obiettivo principale, quello, quando si scrive di fantasia. Il più bel complimento me l'ha fatto Davide Lamma, tra l'altro unico ex tesserato della Fortitudo ad essersi fatto vivo, e lo sottolineo: neanche lo conoscevo di persona, a differenza di molti altri non pervenuti (segno forse che l'argomento Fortitudo imbarazza e avvilisce molti, in questa disputa cittadina). Lamma ha detto: "Se qualcuno mi chiedesse cos'è lo spirito Fortitudo non saprei rispondergli, ma gli regalerei questo libro per spiegarglielo".
Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:37