×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 48

RS-STADIO:le parole di Portanova -21 gen.-

Scritto da  Gen 21, 2013

 

Incubo Pazzini.Stavolta non è servito neanche Portanova assente all'andata perchè squalificato."Io non vedo perchè si debba trovare il colpevole sempre in occasione di ogni golsubito" ,replica a chi gli chiede se il Portanova pre-stop non si sarebbe fatto beffare."Sono consapevole di quello che ho fatto .Dal punto di vista difensivo,la prova è stata buona.Certo sarebbe stato meglio non prendere nemmeno un tiro in porta,ma c'è pure l'avversario.."Per la verità anche Pioli ha sottolineato che qualche meccanismo non ha funzionato a dovere in occasione dei gol di Pazzini."Abbiamo preso gol su due palloni in uscita.Erano situazioni praticamente identiche.Dispiace per me e per Antonsson che aveva disputato una grande partita .Si è trattato di due ingenuità".Insiste poi "peccato perchè eravamo ben messi in campo e rischiavamo il giusto contro un avversario che in questo momento è al top.Il nostro impegno è stato massimo,ma abbiamo pagato il fatto che alcuni nostri giocatori non erano al top.Non appena caliamo sul piano dell'intensità possiamo perdere contro qualsiasi avversario.Come ,al contrario se la alziamo,nessun risultato ci è precluso.Sarebbe servita un pizzico di convinzione in più nel ripartire,quando riuscivamo a rubare palla.Adesso però mettiamo da parte  quello che è successo e guardiamo avanti.Tanto piu' che,nonostante la sconfitta,siamo stati fortunati con i risultati delle nostre rivali." Portanova spende poi buone parole per Agliardi :"  non è facile quano tutti ti mettono sempre al centro del bersaglio .Forse contro la squadra nerazzurra si sentiva troppo carico e ha finito per sbagliare valutazione proprio su quell'uscita.Ma Agliardi lavora ogni giorno con il massimo impegnoin allenamento ed è dotato di un grande carattere,altrimenti on gli sarebbe possibile convivere con una situazione cosi difficile.Noi compagni gli siamo sempre vicini."Poi parla di Riverola:" durante la settimana fa sempre ottime cose.Il suo piede,perltro non si discute.E' stato giusto concedergli questa occasione,anche perchè se non li provi i giocatori non entrano mai in condizione.Alla fine era stanco,ma era prevedibile."Il finale di Portanova lo riserva tutto per se.Sulla decisione della societa di toglierlo dal mercato afferma queste parole molto eloquenti:" le porte le ho chiuse io,non la società.Fa sempre piacere ricevere proposte a 34 anni,ma la decisione di non andare via e di restare l'ho presa io.Non fa niente però".Anche se il messaggio che si è diffuso è un altro....   

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:38