×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 48

GENOA-BOLOGNA: i precedenti- 5 gen.-

Scritto da  Gen 05, 2013

La squadra che ‘tremare il mondo fa’, anzi, per meglio dire, faceva, è sempre stata un ostacolo ostico per il Genoa. Lo dicono innanzitutto i numeri che danno un vantaggio al Grifone seppur non in modo così netto come con altre compagini affrontate a Marassi. I rossoblu liguri infatti hanno incrociato i tacchetti con gli emiliani in 38 circostanze da quando esiste il girone unico. Bene, 16 sono state le vittorie dei padroni di casa contro le 11 felsinee mentre altrettanti sono stati i pareggi tra le due squadre.

Gli ultimi due confronti si sono chiusi con la vittoria genoana. Due stagioni orsono decise Omar Milanetto mentre lo scorso anno regalò i tre punti alla squadra di Delneri l’argentino Lucas Pratto che riportò avanti i suoi dopo le reti di Marco Rossi ed il pareggio di Ramirez. Il detto n on c’è il due senza il tre quindi calzerebbe a pennello in questa circostanza.

Il Bologna ha vinto l’ultima volta a Genova nella stagione 2009/2010 quando si impose con un pirotecnico 4 a 3. Vantaggio Grifone con Suazo, pareggio di Buscé, Sculli a portare avanti i nostri, Adailton a pareggiare ed ancora l’honduregno per il 3 a 2 parziale. Nella ripresa si scatena l’ex Adailton che fa doppietta facendo pendere l’ago della bilancia dalla parte dei rossoblu ospiti. E’ invece del 2008 l’ultimo pareggio, un 1 a 1 firmato da Sculli e Di Vaio, il tutto in otto minuti nella ripresa.

Il primo confronto avvenne nel campionato 1929/30 con un successo genoano per 2 a 0 grazie ai gol di Casanova e Banchero. Ed i primi cinque incontri al Ferraris hanno sempre visto vincere il Grifone. Bologna che deve attendere il 1936 per ottenere il primo punto a Genova e l’anno seguente per la prima vittoria, 1 a 0, con rete di Busoni. Tra i risultati più eclatanti da citare il 7 a 2 del 1948. Genoani in gol con tripletta di Dalla Torre, doppietta di Brighenti, Grisanti e Formentin. Di Matteucci e Biavati le reti emiliane. Solo in una circostanza questa gara è stata giocata come in questa stagione alla diciannovesima giornata. Si trattava della stagione 1958/59 e Barison regalò il successo ai liguri trasformando un calcio di rigore.

Le reti complessive sono 56 per il Genoa e 44 per il Bologna per un totale quindi di 100 gol realizzati. Di queste i locali ne hanno segnate 30 nel primo tempo mentre gli ospiti prediligono la ripresa nella quale hanno fatto centro in ben 27 circostanze.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:45