×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 48

ESCLUSIVA: "A parti invertite con....Marco Montanari" -5 gen.-

Scritto da  Gen 05, 2013

Con il 2013 ricomincia una delle più seguite rubriche del sito, dove il nostro "big", Marco Montanari con la consueta sincerità e, senza nulla togliere a nessuno. competenza risponde settimanalmente ai quesiti che la redazione gli sottopone. Amicizia, professionalità e gratitudine sono solo alcune delle tante cose che lega 1000cuori a questa persona che siamo stra onorati di avere in squadra. Buon anno Marco!

 

1000CUORI: Siamo nel 2013 vorrei i tre Bolognesi dell'anno secondo Marco Montanari che si sono meritati un simbolico Nettuno del 1000 cuori per qualsiasi gesto e in qualsiasi attività.
Montanari: Non mi sento all'altezza di stilare classifiche così importanti. Passo...

1000CUORI: In ambito calcistico mi dai i tre giocatori dell'anno?
Montanari: Bolognesi? Diamanti, Di Vaio e Portanova, ma potendo allargare all'area tecnica metterei Pioli al primo posto, scalando gli altri.
 
1000CUORI: Ritieni veramente non si debba intervenire nel mercato come dice Morandi, non trovi che con Palermo e Genoa che stanno facendo man bassa al mercato sia un azzardo, forse anche mal calcolato?
Montanari: Ne abbiamo già parlato mille volte: il Bologna, così com'è, si salverà. Più che comprare, il Bologna dovrebbe vendere. E credo che il "colpo" sia nascosto proprio dietro una cessione. Ho la sensazione che una volta ceduto Acquafresca, il Bologna potrà ufficializzare il re-ingaggio di Di Vaio...

1000Cuori: Non sarebbe meglio dire che non ci sono soldi? In pratica non è meglio una bella verità che una brutta bugia?
Montanari: La verità è la vera rivoluzione del terzo millennio, ma è un'arma difficile da gestire. Soldi non ce ne sono: va bene se lo dico io, che non sono un dirigente rossoblù? 
 
1000Cuori: la sconfitta col Parma ti ha sorpreso o dopo le due imprese di Napoli credevi in un salto di qualità ?
Montanari: Credevo che il match con il Parma si chiudesse con un pareggio, è andata peggio di quanto avevo previsto. Il Bologna non può compiere salti di qualità: deve salvarsi e si salverà.

1000CUORI: Adesso mi devi dire cosa può fare un allenatore con Balotelli perché anche colui che l'ha voluto e tentato di rilanciare ieri e' esploso. Tu sei con chi dice sono "ragazzi" o con chi invece con fermezza dice "sono professionisti" e quindi devono sempre avere un comportamento esemplare?
Montanari: Balotelli è un ragazzo "costretto" a fare il professionista dalle grandi doti che gli ha regalato Madre Natura. Chi lo vuole, se lo prende così com'è; chi non lo vuole, lo cede ad altri e guadagna un pacco di soldi.
 
1000CUORI:  I cori per Boateng da parte di 20 o 30 tifosi hanno fatto terminare un'amichevole anticipatamente. Tu credi se era campionato sarebbe successo la stessa cosa o si sarebbe continuato a giocare come sempre?
Montanari: I cori contro Boateng, in campionato, sarebbero stati accolti con l'ipocrisia di sempre. La partita sarebbe arrivata al novantesimo, le agenzie di scommesse avrebbero fatti i conteggi e tutti noi ci saremmo scandalizzati, magari mentre eravamo in fila alla cassa Snai. L'ipocrisia uccide il mondo, non solo il calcio.
 
1000CUORI: Genoa-Bologna che partita sarà ? ll Bologna sarà senza Perez e quasi sicuramente Diamanti. Credi sia veramente questo spareggio che tutti i giornali vogliono far credere da prima di Natale? Non ti sembra che parlare di spareggi ancora nell'andata sia prematuro?
Montanari: Non è prematuro parlare di spareggi: è idiota. Il Bologna si salverà, il Genoa pure. Domenica temo che la spunteranno i rossoblù... sbagliati, ma non sarà un dramma.
 
1000CUORI: Anche Cellino da' segni di insofferenza spiegando che i soldi sono finiti, ma questo calcio e' così distruttivo?
Montanari: I soldi sono finiti ovunque (o quasi), non vedo perché il calcio dovrebbe rappresentare un'oasi a parte. Se spendi e non guadagni, esaurisci il malloppo: niente di strano, direi.

1000CUORI: Secondo te la gente di Cagliari comprenderà lo sfogo e Cellino e cercherà di supportarlo o magari succederà come da noi che quando un presidente non spende e' un "Plumone " e va sempre cacciato e contestato?
Montanari: I tifosi sono uguali a ogni latitudine. Vengono contestati Berlusconi e Moratti, che pure mi sembra che non abbiano lesinato sforzi economici in questi anni, perché Cellino dovrebbe avere una sorte diversa?
 
1000CUORI: Un ipotetico ritorno di Viviano come lo vedresti?
Viviano è un ottimo portiere, sarebbe un rinforzo.

1000CUORI: Somanda che oggi fa riflettere mentre un mese fa era un obbligo: Marco Montanari spenderebbe un mezzo tesoretto per Gilardino?
Montanari: Marco Montanari spenderebbe per Gilardino quello che c'è da spendere, perché Gilardino è un attaccante che garantisce i gol necessari per salvarsi. Il "mezzo tesoretto" è semplicemente il prezzo giusto...
 
1000CUORI: Quali sono le cose che non vorresti più vedere nel calcio nel 2013?
Non vorrei più vedere uno spettacolo così deludente in campo dal punto di vista tecnico. Ma è inutile pensare al passato: oggi il convento passa questo...
 
1000CUORI: Inter-Bologna di coppa Italia ce lo facciamo un pensierino alle semifinali?
Montanari Sulla carta, no. Ma si gioca sull'erba, non sulla carta, e pensare è un'attività meritoria. Comunque andrà a finire a San Siro, mi auguro che tutti restino concentrati sul vero obbiettivo, la salvezza in campionato.
 
 
Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:45