Maratona "Quando Pietro (forse) non torna indietro"

Scritto da  Gen 05, 2013


Per Tutti gli amanti della Lega Pro e per coloro che si fossero perse le precedenti puntate, ecco il film delle ultime giornate, dalla 11ma alla 17ma, resoncontate dal Nostro Bianconiglio. Buona lettura a Tutti

11 giornata

UNDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE GIRONE A

 

 

FC SÜDTIROL – FERALPI SALO’ : 3-0 


SÜDTIROL (4-3-3): Grandi; Iacoponi, Cappelletti, Bassoli, Martin; Uliano, Bertoni, Branca (30’st Bontà); Campo (40’Timpone), Maritato (19’st Pasi), Thiam. A disp.: Tenderini, H.Kiem, Tagliani, Bontà, Fink. All.Vecchi.

 

FERALPISALÒ (4-3-3): Gallinetta; Caputo, Malgrati, Leonarduzzi, Cortellini; Milani (10’st Finocchio), Castagnetti, Ilari; Bracaletti (28’st Bentoglio), Miracoli, Tarana (16’st Montella). A disp.: Chimini, Falasco, Tantardini, Schiavini. All. Remondina.

 

ARBITRO: Rapuano di Rimini

 

MARCATORI: 23’pt Iacoponi (S), 34’pt Campo (S), 38’st Leonarduzzi (F, a)

 

AMMONITI: Iacoponi, Leonarduzzi, Tarana, Grandi, Milani, Cortellini, Bracaletti, Thiem.

 

Il Südtirol di Pasi ritorna a vincere  e conferma il fattore “DRUSO”.. In casa la squadra di Riccardo è un rullo compressore. A farne le spese questa volta il Feralpi Salò già battuto qualche mese prima in Coppa Italia di Lega proprio grazie al goal di Riccardo e al suo caro amico di infanzia e compagno delle giovanili Rossoblu Alessandro Bossoli.

Finalmente uno scampo di partita per Riccardo, dopo le ultime panchine e come al solito ha fatto vedere di essere dotato di un gran tocco di palla, sfiorando il goal in un occasione e rifilando un paio di assist non sfruttati al meglio dei proprio compagni.

Da notare l’ennesima eccellente partita di Bassoli…ormai intoccabile…grazie a lui la difesa ha trovato l’assetto giusto e i goal subiti sono diminuiti notevolmente…Questo ragazzo ha un futuro e la Lega Pro gli sta molto stretta….

 

 

UNDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE GIRONE B

 

NOCERINA – VIAREGGIO : 2-1


NOCERINA (4-3-3): Aldegani; Baldan, De Franco, Chiosa (18' st Crescenzi), Garufo; De Liguori, Bruno, Corapi (12' st Schetter); Negro (31' st Merino), Evacuo, Mazzeo. PANCHINA. Russo G., Andjelkovic, Russo N., Sabatino. All.

Auteri.

VIAREGGIO (3-5-2): Gazzoli; Carnesalini, Fiale, Trocar; Peverelli (31' st Tomas), Pizza, Maltese, Lamorte (41' st Sandrini), Pellegrini; De Vena (24' st Magnaghi), Calamai. PANCHINA. Furlan, Conson, Sorbo, Gerevini. All. Cuoghi

 

ARBITRO: Pezzuto di Lecce

 

MARCATORI: 27’st De Vena (V), 27’st Mazzeo (N), 49’st Evacuo

AMMONITI Garufo (N), Pizza (V), Maltese (V)

 

Continua la marcia trionfale della Nocerina che sta scalando la classifica ed è ormai una candidata assoluta alla promozione in serie B. Con bomber Evacuo si può solo che segnare….o sognare..!!!!

Manu Gavilan non ha giocato neanche questa partita. L’infortunio è più lungo del previsto.

 

 

AVELLINO – GUBBIO : 2-0

 

AVELLINO (4-3-1-2): Fumagalli; Zappacosta, Izzo, Fabbro, Bianco (37′ st Bittante); Massimo, Angiulli (25′ st Millesi), D’Angelo; Catania (32′ st Bariti); Castaldo, Herrera A disp.: Di Masi, Panatti, Fella, De Angelis All.:Rastelli.


GUBBIO (4-3-3): Venturi, Regno, Briganti, Radi, Bartolucci (36′ st Grea), Palermo, Sandreani, Guerri (14′ st Caccavallo), Baccolo, Scardina (27′ st Galabinov), Bazzoffia. A disp.:Farabbi, Galimberti, Boisfer, Malaccari All.: Sottil.

ARBITRO: Lorenzo Illuzzi di Molfetta.

MARCATORI: 12′ pt Herrera, 45′ st Castaldo (Rig).

AMMONITI Bianco e Bariti (A), Guerri(G).

 

ESPULSI: Venturi (G) , All.Sottil (G)

 

Battuta d’arresto pesante per il Gubbio che perde nettamente in trasferta ad Avellino con una diretta concorrente. Con questa vittoria l’Avellino, infatti, sorpassa il Gubbio e si posiziona terzo in classifica. Purtroppo Venturi viene espulso nel finale dall’arbitro Illuzzi che concede un calcio di rigore alquanto dubbio.

 

ANDRIA – CARRARESE : 2-2

 

ANDRIA (4-1-4-1) Rossi; Scrugli (32' pt Taormina), Migliaccio, Zaffagnini, Contessa (31' st Mascolo) ; Larosa; Comini, Giorgino, Arini, Lanteri (4' st Maccan); Innocenti
A disposizione: Sansonna, Tartaglia, Nocerino, Bruno.
Allenatore: Cosco.

CARRARESE (4-4-2) Piscitelli; Lanzoni, Pedrelli (34' st Venitucci), Pestrin, Benassi; Alcibiade, Mancuso, Corrent, Tognoni (20' st Makinwa); Malatesta (13' st Melucci) , Belcastro.
A disposizione: Begotti, Bagnai, Alvaro Armada, Margiotta.
Allenatore: Di Costanzo.

ARBITRO: Albertini di Ascoli Piceno

MARCATORI: 19' pt Mancosu (C); 1' st Belcastro (C); 4' st Arini (A); 33' st Innocenti.

AMMONITI: 23' pt Malatesta (C), 38' st Alcibiade (C)

ESPULSI: 27'st Pestrin (C)

La Carrarese comincia ad ingranare e stava per portare a casa una vittoria molto importante per il morale e la classifica. Dopo il 2-0 iniziale viene raggiunta dall’Andria sul 2-2 complice l’ennesima espulsione della stagione di Pestrin , gomitata al volto ai danni di Innocenti, che regalerà pochi minuti dopo il pareggio alla sua squadra.

Cruz lasciato ancora mestamente in panchina per tutta la gara.

 

 

UNDICESIMA GIORNATA  CAMPIONATO LEGA PRO 2ª DIVISIONE GIRONE A

 

RIMINI – FANO : 1-1

 

RIMINI: Scotti, Gasperoni (28' st Palazzi), Vittori (18' st Marras), A. Brighi, Rosini, Maita, Spighi (1' st Valeriani), M. Brighi, Morga, Baldazzi, Zanigni. A disp.: Dini, Ferrari, Onescu, Maio. All. Drudi.

FANO: Beni, Merli Sala, Colombaretti, Giannusa, Romito, Cossu, Cazzola, Urso (38' st Proia), Fabbro (29' st Marolda), Berretti, Allegretti (23' st Forabosco). A disp.: Proietti Gaffi, Bartolucci, Muratori, Evangelisti. All. Gadda.

ARBITRO: Di Martino di Teramo.

MARCATORI: 38' pt Berretti, 27' st Zanigni.

AMMONITI: Cazzola, Merli Sala, Colombaretti.

ESPULSO: 48' st Rosini per doppia ammonizione.

 

Buon pareggio a Rimini per il Fano,  per continuare a muovere la classifica e rimanere attaccato in classifica allo stesso Rimini

Partita avara di emozioni a parte le due reti segnate e priva ancora una volta di Boccaccini, fuori per infortunio.

 

GIACOMENSE – CASALE : 3-1


GIACOMENSE (4-4-2): Poluzzi; Paloni, Bettati, Cenerini, Masina; Pandiani, Landi, Capellupo, M.Rossi; Varricchio, Dalrio. (De Marco, Gorini, Caidi, Nazzani, Ferrara, Lazzari, Metta). All. Gallo


CASALE (4-2-3-1): Ruzittu; Silvestri, Moretto, Cirina, Monaco; Sicurella, Molino (50' El Kamch); Guccione (40' Cristiano), Grieco (50' Cinque), Siega; Curcio. (Dinaro, Russo, Giunta, Steri). All. Rodolfi.

MARCATORI: 16' Cenerini, 23' Varricchio, 26' Grieco, 29' Varricchio

Ammoniti: Molino, Capellupo, Cirina.

 

Anche in questo caso i nostri ragazzi, Nazzani e Draghetti, non hanno preso parta alla gara. Nazzani in panchina per tutta la gara dopo l’ultima in partita sotto tono mentre Draghetti non convocato per un problema muscolare alla coscia sinistra….Come al solito da notare la doppietta di “nonnino” Varricchio….. ma cosa ci sta a fare questo in seconda divisione Lega PRO..!?!?!!

 

12 giornata


DODICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE GIRONE A

 

 

TRAPANI – FC SUDTIROL : 4-0 


TRAPANI: Nordi, Lo Bue, Rizzi, Pagliarulo, D'Aiello, Spinelli(Pirrone al 33'st), Basso, Caccetta, Abate(Romeo al 22'st), Madonia(Docente al 28'st), Mancosu. All. Boscaglia. In panchina: Morello, Priola, Filippi, Gambino, Tedesco.


FC SUDTIROL:Marcone, Iacoponi, Martin, Uliano(Bertoni al 20'st), Tagliani, Bassoli, Fink, Bontà, Maritato, Branca(Tenderini al 36'pt), Thiam(Pasi al 15' st). All. Vecchi. In panchina: Kiem, Rubin,·Timpone, Campo.

ARBITRO: Alessandro Caso di Verona

MARCATORI: Madonia al 19' pt; Madonia(r) al 36' pt; Abate al 15'st; Docente al 30'st

AMMONITI: Bontà (FCS), Marcone (FCS), Uliano (FCS), Thiam (FCS).

 

ESPULSI: al 36' Marcone(ST) per doppia ammonizione

 

NOTE: Pomeriggio con pioggia battente, forte vento e violento nubifragio a fine primo tempo. Campo ai limiti della praticabilità dal40’in poi.

 

Pesante sconfitta per il SudTirol 4-0 incasa del Trapani, ma si sapeva che sarebbe stata una trasferta lunga e difficile in quel di Trapani dove i 2500 tifosi si sono dimostrati il dodicesimo uomo in campo. Non c’è stata partita …..un po’ per colpa dell’espulsione del Numero “1”del SudTirol che ha lasciato la sua squadra in dieci per un tempo e mezzo e un po’ per un violento nubifragio che ha reso la partita praticamente ingiocabile. Girandola di richieste opposte da parte delle due squadre, dove il SudTirol chiedeva la sospensione della partita mentre i locali il proseguimento della stessa (ovviamente in vantaggio per 3-0..tutto è più facile…).

Partita in giudicabile…o quanto meno giudicabile da un esperto di pallanuoto….e quindi non da me…

 

 

DODICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE GIRONE B

 

GUBBIO – NOCERINA : 2-1


GUBBIO (4-3-3): Venturi ; Regno , Briganti , Galimberti , Semeraro ; Sandreani , Boisfer , Guerri ; Bazzoffia  (22’ st Grea sv), Galabinov , Caccavallo  (36’ st Scardina F. sv). A disposizione: Farabbi, Pambianchi, Lupi, Giuliacci, Nappello. Allenatore: Sottil (squalificato, in panchina Coppola)

 

NOCERINA (4-3-3): Aldegani ; Baldan , Crescenzi , De Franco , Daffara ; Corapi , Bruno , De Liguori  (33’ st Schetter ); Mazzeo , Evacuo , Negro  (20’ st Merino ). A disposizione: Ragni, Lettieri, Andjelkovic, Russo N., Sabatino. Allenatore: Auteri (squalificato, in panchina Cassia) .

 

ARBITRO: Benassi (Bologna). Assistenti: Dal Cin (Conegliano Veneto) e Mondin (Treviso).

 

MARCATORI:24’pt Corapi (N),4’st Guerri (G),37’st Galabinov (G).

 

AMMONITI: Bazzoffia (G), Semeraro (G), Guerri (G), Galabinov (G).

 

ESPULSI:  al42’st Schetter (N) per una spinta ad un avversario.

 

Dopo la sconfitta di Avellino torna alla vittoria il Gubbio di Venturi con una diretta concorrente come la Nocerina. Il gol vittoria arriva ancora una volta da bomber Galagoal Galabinov.!! (ricordo ex primavera rossoblu)

Buona la prestazione di Venturi che subisce solo una rete, dando sicurezza al reparto e con le sue parate ha permesso alla sua squadra di portare a casa un’ importantissima vittoria per il morale e la classifica.

Per la Nocerina invece ancora assente Manu Gavilan

 

 

CARRARESE - CATANZARO : 2-2

 

CARRARESE: Piscitelli, Lanzoni, Pedrelli, Ciciretti (75' Mancuso), Alcibiade, Melucci, Tognoni (82' Corticchia), Corrent, Makinwa, Venitucci, Margiotta (46' Malatesta). A disposizione: Cicioni, Tregliano, Battistini, Alvaro Armada. All. Di Costanzo

 

CATANZARO: Faraon, Borghetti, Squillace, D'Alessandro, Orchi, Papasidero (42' Mariotti), Fiore, Sirignano (65' Narducci), Fioretti, Russotto (90' Cruz), Benedetti. A disposizione: Cannizzaro, Ulloa, Carbonaro, Tuzzato. All. Cozza.

 

ARBITRO: Morreale di Roma

 

MARCATORI: 12' Fioretti (CZ), 52' Makinwa (CA), 70' Russotto (CZ), 87' Mancuso (CA)

 

AMMONITI: Pedrelli, Cruz.

 

ESPULSI: Mariotti al 66' per doppia ammonizione

 

Buon pareggio per la Carrarese che continua a fare punti per cercare di raggiungere la salvezza anche se una vittoria in casa con una diretta concorrente sarebbe stata molto meglio. Ancora una volta a segno bomber Makinwa che dimostra di aver giocato negli anni passati in squadre come Lazio e Palermo… Armada Cruz ancora una volta in panchina per tutta la gara.

 

 

DODICESIMA GIORNATA  CAMPIONATO LEGA PRO 2ª DIVISIONE GIRONE A

 

FANO – BASSANO : 0-2

 

FANO (4-4-2): Beni; Sbardella, Romito, Cossu (st25’ c), Amaranti; Cazzola, Urso (st36’ Proia), Giannusa, Piccoli; Marolda, Fabbro (st15’ Allegretti).

A disp.: Proietti, Bartolucci, Tittarelli, Evangelisti. All.: Gadda

 

BASSANO VIRTUS: (3-5-2): David; Toninelli, Bertoli, Ghosheh; Furlan (st19’ Carteri), Mateos, Correa (st23’ Barbieri), Proietti, Stevanin; Berrettoni (st46’ De Gasperi), Longobardi.

A disp.: Cano, Ferretti, Conti, Gasparello. All.: Rastelli

 

ARBITRO: Casalucci di Lecce

 

MARCATORI: pt30’Berrettoni (BV), pt37’Proietti (BV)

 

AMMONITI: Correa, Piccoli, Bertoli, Berrettoni, Forabosco

 

Brutta sconfitta per il Fano di Boccaccini, anche oggi assente e forse la sua assenza nella retroguardia  si è fatta sentire. Prova opaca della sua squadra che dovrà continuare a lottare per potersi salvare.

 

 

 

SAVONA – GIACOMENSE : 1-0

SAVONA: Aresti, Belfiore (4’ s.t Romero), Taino, Miale, Quintavalla, Agazzi (16’ s.t Gentile), Demartis, Carta, Cattaneo, Gallon , Virdis. A disp. Gozzi, Cantatore, Vuthaj, Rocca; all. Corda.

GIACOMENSE: Poluzzi, Paloni (33’ s.t Caddeo), Masina, Buscaroli, Capellupo, Cenerini, Gorini, Landi, Varricchio, Metta (18 s.t Dalrio) , Pandiani (36’ s.t Draghetti) A dips: De Marco, Bettati, Caidi, Ferrara; all. Gallo

ARBITRO: Magnani di Frosinone (assistenti: Iacobone e Tedeschi)

MARCATORI: 30’s.t Virdis

AMMONITI: Capelluto, Landi, Masina, Quintavalla, Gallon, Miale

ESPULSI:.49’ s.t Dalrio per proteste,50’s.t Gentile per comportamento scorretto.

Altra sconfitta di misura per la Giacomense che si deve svegliare se vuole rimanere a galla ed evitare la lotta per la retrocessione. Assente Nazzani ( si parla di un suo addio nel mercato di Gennaio) , mentre per Draghetti solo 10 minuti di partita nel finale , per provare a ribaltare il risultato. Troppi pochi i minuti per dimostrare il suo valore.

 

13 giornata

TREDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE GIRONE A

 

FC SUDTIROL -CREMONESE: 1-0

 

FC SUDTIROL (4-1-3-2): Marcone , Cappelletti , Kiem , Bassoli , Martin; Bertoni ; Campo(30’ s.t. Fink n.g.), Pasi  (15’ s.t. Maritato ), Uliano ; Bontà  (1’ s.t. Furlan ), Thiam . All. Vecchi6. A disp.: Grandi, Rubin, Tagliani, Branca

 

CREMONESE (4-1-3-2): Grillo; Sales ,Moi, Cremonesi, Visconti (26’ s.t. Visconti); Degeri; Cangi, Baiocco, Buchel (15’ s.t. Magallanes); Djuric, Marotta(26’ s.t. Bonvissuto). All. Scienza.

 A disp.: Quaini, Tedeschi, Previtali, Martinez.

 

ARBITRO: Ripa di Nocera Inferiore 6

 

MARCATORI: 21‘ s.t. Campo (AA)

 

AMMONITI: Maritato per l’Alto Adige; Buchel, Sales, Djuric, Cremonesi, Bonvissuto e Moi per la Cremonese.

 

ESPULSI:34’s.t. Cangi per gioco pericoloso;42’s.t. Djuric per doppia ammonizione (gioco pericoloso).

 

Grande vittoria in casa per il SudTirol di Pasi contro una squadra forte e blasonata come la Cremonese ma a volte nel calcio i nomi non bastano e non contano. Il SudTirol mette in campo forza, determinazione e tanta qualità ottenendo una meritatissima vittoria che porta grande entusiasmo nell’ambiente Alto Atesino. Ora la serie B non è più un miraggio…Buona la prestazione di Pasi che non sbaglia un pallone ma lo scarso minutaggio nelle partite precedenti lo costringono ad uscire al15’del secondo tempo.

 

 

TREDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE GIRONE B

 

NOCERINA – BENEVENTO: 3-2

 

NOCERINA: Aldegani, Baldan, De Franco, Chiosa, Daffara, De Liguori, Bruno (al 11′ st Garufo), Corapi, Merino (al 23′ st Mazzeo), Negro, Evacuo (al 43′ st Russo N.). A disp. Ragni, Sabatino, Crescenzi, Aldelkovic. All. Auteri.

 

BENEVENTO: Gori, Siniscalchi, Mengoni (al 29′ st Anaclerio), Rinaldi, Bolzan, Cristiani (al 1′ st Pedrelli), De Risio, Montiel, Mancosu, Marchi (al 22′st Germinale), Cipriani. A disp. Mancinelli, Rajcic, Buonaiuto, Altinier. All. Ugolotti.

 

MARCATORI: 4′ pt Daffara (N), 7′ pt Mancosu su rig. (B), 3′st e 42′ st Evacuo (N), 49′ st Montiel (B).

 

AMMONITI: Chiosa e Baldan per la Nocerina. Mengoni, Montiel, De Risio, Bolzan, Pedrelli per il Benevento.

 

ESPLUSI: Negro per la Nocerina. Siniscalchi, De Risio e Cipriani per il Benevento

Importante vittoria per la Nocerina contro la corazzata Benevento. Partita difficile e molto cattiva con tante espulsioni con la squadra ospite ridotta persino in otto uomini. Manu Gavilan fermo ai box e il suo rientro è sempre più lontano.

 

 

LATINA-GUBBIO : 2-0

 

LATINA: Bindi, Milani, Bruscagin, Cejas, Cottafava, De Giosa, Gerbo (33'st Cafiero), Burrai (40'st Ricciardi), Tulli (27'st Pagliaroli), Sacilotto, Agodirin. A disp.: Ioime, Giacomini, Agius, Tortolano. All.: Pecchia

 

GUBBIO: Venturi, Regno (1'st Semeraro), Bartolucci, Boisfer (1'st Scardina), Briganti, Radi, Guerri, Sandreani, Bazzoffia, Palermo (16'st Nappello), Caccavallo. A disp.: Farabbi, Galimberti, Grea, Manzoni. All.: Sottil

 

ARBITRO:  Ripa di Nocera Inferiore.

 

MARCATORI: 25'pt Burrai, 28'pt (aut.) Sandreani

 

AMMONITI : Boisfer, Milani, Agodirin, Caccavallo

 

ESPULSI: 39'st Bazzoffia per proteste.

 

Pesante sconfitta per il Gubbio di uno strepitoso Venturi che compie due autentiche prodezze prima di soccombere sulle respinte dopo le due strepitose parate. Il ragazzo è forte e il futuro è roseo.

Purtroppo il Gubbio manca di cattiveria nelle partite importanti con le squadre di alta classifica subito sopra il Gubbio stesso e vista la classifica fitta e corta ai vertici ogni punto lasciato alle avversarie è una mazzata.

 

 

 

 

BARLETTA-CARRARESE : 2-2

 

BARLETTA (3-5-2): Liverani, Menegaz (54' Calapai), Burzigotti, Di Bella, Mazzarani; Molina, Piccinni, Allegretti, Carretta (60' Simoncelli); Dezi; La Mantia. A disp: Pane, Petterini, Vacca, Meucci, Ferreira. All: Stringara

CARRARESE(3-4-3): Cicioni; Lanzoni, Benassi, Melucci; Corticchia (64' Ciciretti), Venitucci, Pestrin (80' Corrent), Pedrelli (85' Cruz); Mancuso, Makinwa, Belcastro. A disp: Begotti, Alcibiade, Battistini, Chella. All: Di Costanzo

 

ARBITRO: Minelli di Varese (D'Amato-Monetta)

 

MARCATORI: 11' Molina (B), 33' Burzigotti (B), 39' (rig.) Makinwa (C) 89' Mancuso (C)

 

AMMONITI: Pedrelli (C), Belcastro (C), Lanzoni (C), Piccinni (B).

 

Altro pareggio per la Carrarese ma questo è tutto guadagnato visto lo svantaggio iniziale di 2-0

 

A segno nuovamente Makinwa per cui per salvarsi a questo punto bisogna registrare la fase difensiva visto e considerato che la squadra sta viaggiando ad una media di due goal all’attivo che consentirebbero di vincere molte partite e portare a casa i tre punti.

Solo5’per Cruz ma sicuramente meglio delle panchine precedenti……..

 

 

TREDICSIMA GIORNATA  CAMPIONATO LEGA PRO 2ª DIVISIONE GIRONE A

 

SAVONA – FANO : 2-3

 

SAVONA: Aresti, Carta, Taino (34’ s.t. Vuthai), Miale, Belfiore, Melis (1’ s.t. Gallon), Demartis, Agazzi, Romero, Cattaneo (26’ s.t. Baglione), Virdis. A disp.: Gozzi, Rizzo, Balzaretti, Cantatore; all. Corda.

FANO: Beni, Sbardella, Amaranti, Giannusa, Romito (5’ p.t.Cazzola), Merli, Colombaretti, Urso, Marolda (36’ s.t. Evangelisti), Piccoli, Allegretti (21’ s.t. Fabbro). A disp.: Proietti, Cossu, Proia, Forabosco; all: Gadda.

ARBITRO: Baroni di Firenze

 

MARCATORI:18’p.t. Romero,40’p.t. Allegretti,35’s.t.Urso,41’s.t. Romero ,45’s.t. Urso

 

AMMONITI: Demartis, Cattaneo; Allegretti, Cazzola, Sbardella, Urso.

 

Ottima prova del Fano che guadagna tre punti pesanti in casa del Savona ( reduce dalla vittoria con la Giacomense). Tre punti importantissimi in chiave salvezza.

Ancora assente Beccaccini per un problema fisico.

 

GIACOMENSE – VALLE D’AOSTA : 1-3

 

GIACOMENSE (4-4-2): Poluzzi (4’ st De Marco); Gorini (6’ st Pandiani), Buscarol, Cenerini, Masina; Metta (17’ st Masini), Capellupo, Landi, Rossi; Varricchio, Draghetti. A disp. De Marco, Caidi, Paloni, Nazzani, Caddeo. All. Gallo.

VALLE D’AOSTA (4-2-3-1): Frattali; Isoardi (1’ st Di Dio), Benedetto, Emiliano, Fiore; Amato, Nocciola(33’ st Raimondo ng); Panepinto, Cuneaz (10’ st Esposito), Kanoutè; Furno . A disp. Costantino, Sbravati, Sinato, Hernandez. All. Carbone.

ARBITRO Lazzeri di Arezzo.

MARCATORI: pt 4’Emiliano, 20’Draghetti, 25’Amato; st 49’Esposito.

AMMONITI: Panepinto, Frattali, Di Dio, Kanoutè, Fiore, Varricchio, Amato, Esposito

 

ESPULSIONI: Capellupo (49’st) per fallo da ultimo uomo.

 

NOTE: Frattali ha parato due calci di rigore a Rossi e Draghetti.

 

 

 

 

Incredibile sconfitta della Giacomense . I grigiorossi cedono 3-1 al Valle d’Aosta, una delle compagini di bassa classifica, inguaiandosi a loro volta. Ko incredibile perché chiuso in svantaggio il primo tempo per 2-1,  Il goal per i locali porta la firma del nostro Draghetti  che (forse involontariamente) di piatto trova un pallonetto beffardo, nella ripresa l’ingresso di Pandiani ha scatenato la Giacomense; l’attaccante si è procurato due calci di rigore, falliti però da Rossi e e dallo stesso Draghetti . Orami con tutta la squadra in avanti alla ricerca del pareggio, il Valle D’Aosta trova la terza rete allo scadere. Ora la classifica per la Giacomense si fa complicata…

 

14 giornata


QUATTORDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE

GIRONE A

 

VIRTUS ENTELLA –FC SUDTIROL: 1-1

 

VIRTUS ENTELLA: Paroni, De Col (Garin 13' s.t.), Cesar, Bianchi, Zampano, Staiti, Russo (Argeri 5' s.t.), Hamlili, Vannucchi, Marchi (Guerra 27' p.t.), Rosso. A disposizione: Conti, Falcier, Fantoni, Wagner. All.: Prina.


FC SUDTIROL: Marcone, Iacoponi, Cappelletti, Bassoli, Martin, Furlan, Bertoni (Branca 15' s.t.), Uliano, Campo (Kiem 40' s.t.), Maritato (Thiam 32' s.t.), Fink. A disposizione: Grandi, Tagliani, Bonta', Pasi. All.: Vecchi.

ARBITRO: Piccinini di Forli'

MARCATORI: Furlan (A) al 29' p.t.; Rosso (V) al 48' s.t.


AMMONITI: Martin (A), Bertoni (A), Russo (V), Rosso (V).

 

Un vero peccato…il SudTirol butta via una vittoria all’ultimo secondo in quel di Chiavari contro la Virtus Entella, una delle candidate ai play-off insieme al SudTirol stesso. In vantaggio per tutta la gara, dimostrando di poterla controllare, il SudTirol di Pasi subisce il goal del pareggio all’ultimo secondo a causa dell’unica disattenzione della gara.

Per Pasi soltanto panchina questa domenica ma al ragazzo non viene concessa un po’ di continuità e così è molto difficile trovare la forma e le buone prestazioni.

 

QUATTORDICESIMA  GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE

GIRONE B

 

CARRARESE-NOCERINA: 2-1

 

CARRARESE: Cicioni, Lanzoni, Benassi, Melucci, Pedrelli, Pestrin, Corrent (Orlandi 18' s.t.), Venitucci, Corticchia (Ciciretti 10' s.t.), Belcastro, Mancuso. A disposizione: Piscitelli, Alcibiade, Alvaro Armada, Chella, Margiotta. All.: Di Costanzo.


NOCERINA: Aldegani, Baldan, Crescenzi, De Franco, Sabatino, Daffara, Corapi (Russo N. 3' s.t.), De Liguori, Mazzeo, Merino (Lettieri 39' s.t.), Evacuo. A disposizione: Russo G., Aprile, Chiosa, Andelkovic, Bruno. All.: Auteri.

ARBITRO: Merlino di Udine


MARCATORI Mancuso (C) al 45' p.t.; Evacuo (N) al 35', Mancuso (C) al 48' s.t.

AMMONITI: Evacuo (N), Pedrelli (C), Venitucci (C), Corticchia (C).

 

ESPULSI: Sabatino (N) al 35' s.t..

 

Grandissima prestazione della Carrarese che in casa riesce a battere la quotatissima Nocerina e fa un passo avanti verso la salvezza mentre ostacola la cavalcata ai playoff o promozione diretta degli avversari odierni. Avanti così……anche se Cruz non ha giocato nemmeno questa partita…il nuovo mister non lo vede proprio..

 

GUBBIO-ANDRIA : 1-1


GUBBIO: Venturi, Semeraro, Pambianchi (Manzoni 38' s.t.), Radi, Galimberti, Sandreani (Malaccari 30' s.t.), Guerri, Grea, Palermo, Galabinov, Nappello (Scardina 16' s.t.). A disposizione: Farabbi, Lupi, Giuliacci, Martini. All.: Sottil.


ANDRIA: Rossi, Scrugli, Migliaccio, Tartaglia, Malerba (Loiodice 24' s.t.), Arini, La Rosa, Innocenti, Comini (Lanteri 30' p.t.), Maccan, Taormina. A disposizione: Sansonna, Nocerino, Bruno, Perfetti, Salvemini. All.: Cosco.


ARBITRO: Piccinini di Forli'

MARCATORI: Guerri (G) al 45' p.t.; Loiodice (A) al 36' s.t.

AMMONITI: La Rosa (A), Innocenti (A), Pambianchi (G), Nappello (G).

 

Il Gubbio non riesce più a vincere….questa volta un pareggio con l’abbordabilissima Andria. Neppure il pubblico amico ha aiutato la squadra di Venturi e Galabinov a portare a casa la posta piena. Fortunatamente il Girone B è molto combattuto ed equilibrato, altrimenti a quest’ora il Gubbio avrebbe perso il treno per i playoff. Nuovamente una buona prova per il super portierino Venturi…sempre più Leader della propria difesa.

 

QUATTORDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 2ª DIVISIONE

GIRONE A

 

RENATE – GIACOMENSE: 7-0

 

RENATE: Santurro, Adobati (Zita 7' s.t.), Gavazzi, Ferrari, Morotti, Gualdi, N. Galli, Mantovani (Mastrototaro 35' p.t.), Gaeta, Brighenti (Malivojevic 7' s.t.), Zanetti. A disposizione: Galli R., Frigerio, Santonocito, Storani. All.: Sala.


GIACOMENSE: Poluzzi, Paloni (Gorini 1' s.t.), Caidi, Cenerini, Masina, Pandiani, Ferrara (Bettati 34' p.t.), Landi, Rossi, Varricchio (Nazzani 1' s.t.), Dalrio. A disposizione: De Marco, Caddeo, Masini, Draghetti. All.: Gallo.


ARBITRO: Rizzo di Siena

MARCATORI: Zanetti (R) al 7', Brighenti (R) su rig. al 18', Gualdi (R) al 19', Zanetti (R) al 25', Zanetti (R) al 38', Brighenti (R) al 43' p.t.; Gaeta (R) al 5' s.t.

AMMONITI: Cenerini (G).

 

ESPULSI: Caidi (G) al 32' p.t..

 

Il risultato non ha bisogno di commenti..parla da sé. Solo panchina per Draghetti mentre per Nazzani45’minuti del secondo tempo. L’unica nota positiva il fatto dei 6 goal presi senza nostri giocatori in campo.

 

 

 

 

VALLE D’AOSTA – FANO : 2-1

 

VALLE D'AOSTA: Frattali, Jidayi (Isoardi 44' s.t.), Fiore, Panepinto, Benedetto, Emiliano, Furno, Nocciola, Temailn (De Vincenziis 20' s.t.), Kanoute', Aracri (Raimondo 13' s.t.). A disposizione: Costantino, Di Dio, Sinato, Cuneaz. All.: Carbone.

FANO A.J.: Beni, Sbardella, Amaranti, Giannusa, Cossu (Bartolucci 10' s.t.), Merli Sala, Colombaretti, Berretti (Proia 34' s.t.), Marolda, Piccoli, Allegretti (Fabbro 10' s.t.). A disposizione: Proietti Gaffi, Evangelisti, Forabosco, De Iulis. All.: Gadda.

ARBITRO: Amoroso di Paola

MARCATORI: Temailn (V) su rig. al 8' p.t.; De Vincenziis (V) su rig. al 27' s.t.

AMMONITI:  Fiore (V), Benedetto (V), Colombaretti (F), Allegretti (F).

 

Sconfitta amara con una diretta concorrente per il Fano dopo l’importante vittoria della settimana precedente. Il Fano di Boccaccini dovrà lottare ancora una volta per evitare la retrocessione.

Lo stesso Boccaccini ancora assente , sempre a causa dello stesso infortunio che lo sta perseguitando da settimane


15 giornata


 

QUINDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE

 

GIRONE A

 

 

 

LECCE-FC SUDTIROL: 0-1

 

 

 

LECCE: Benassi, Vanin, Legittimo, Memushaj (De Rose 36' s.t.), Di Maio, Esposito, Chiricò, Giacomazzi (Jeda 12' s.t.), Foti, Falco (Pià 12' s.t.), Zappacosta. A disposizione: Gabrieli, Semenzato, Vinicius, Chevanton. All.: Lerda.

 


FC SUDTIROL: Marcone, Iacoponi, Martin, Furlan, Cappelletti, Bassoli, Campo (Pasi 36' s.t.), Bertoni (Uliano 31' s.t.), Maritato, Branca, Fink (Thiam 10' s.t.). A disposizione: Grandi, Kiem, Bonta', Bocalon. All.: Vecchi.

 


ARBITRO: Abisso di Palermo

 

MARCATORI: Pasi (A) al 39' s.t.

 

AMMONITI: Bassoli (A), Thiam (A), Di Maio (L), Chiricò (L), Giacomazzi (L), Zappacosta (L).

 

 

 

ESPULSI: Foti (L) al 9' s.t..Lerda (L) Massaggiatore (L)

 

 

 

Ormai di questa partita abbiamo raccontato tutto. Grande soddisfazione e prestazione per il SudTirol che non concede nulla al Lecce in casa loro. I ragazzi terribili, ricordo essere la compagine più giovane di tutta la 1° Divisione Lega Pro, espugnano il Via del Mar grazie ad un eurogol da25 metridi Pasi e si portano a ridosso proprio del Lecce nei quartieri alti della classifica. Ormai il sogno playoff o la promozione diretta in B non sono più un miraggio. Avanti così e la prossima partita speriamo di vedere in campo Riccardo per più minuti visto che sarà galvanizzato da questo risultato e questa prodezza.

 

 

 

 

 

QUINDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE

 

GIRONE B

 

 

 

 

 

CARRARESE: Cicioni, Lanzoni, Benassi, Melucci, Pedrelli, Pestrin, Corrent (Orlandi 18' s.t.), Venitucci, Corticchia (Ciciretti 10' s.t.), Belcastro, Mancuso. A disposizione: Piscitelli, Alcibiade, Alvaro Armada, Chella, Margiotta. All.: Di Costanzo.

 


NOCERINA: Aldegani, Baldan, Crescenzi, De Franco, Sabatino, Daffara, Corapi (Russo N. 3' s.t.), De Liguori, Mazzeo, Merino (Lettieri 39' s.t.), Evacuo. A disposizione: Russo G., Aprile, Chiosa, Andelkovic, Bruno. All.: Auteri.

 

ARBITRO: Merlino di Udine

 


MARCATORI Mancuso (C) al 45' p.t.; Evacuo (N) al 35', Mancuso (C) al 48' s.t.

 

AMMONITI: Evacuo (N), Pedrelli (C), Venitucci (C), Corticchia (C).

 

 

 

ESPULSI: Sabatino (N) al 35' s.t..

 

 

 

Grandissima prestazione della Carrarese che in casa riesce a battere la quotatissima Nocerina e fa un passo avanti verso la salvezza mentre ostacola la cavalcata ai playoff o promozione diretta degli avversari odierni. Avanti così……anche se Cruz non ha giocato nemmeno questa partita…il nuovo mister non lo vede proprio..

 

 

 

GUBBIO-ANDRIA : 1-1

 


GUBBIO: Venturi, Semeraro, Pambianchi (Manzoni 38' s.t.), Radi, Galimberti, Sandreani (Malaccari 30' s.t.), Guerri, Grea, Palermo, Galabinov, Nappello (Scardina 16' s.t.). A disposizione: Farabbi, Lupi, Giuliacci, Martini. All.: Sottil.

 


ANDRIA: Rossi, Scrugli, Migliaccio, Tartaglia, Malerba (Loiodice 24' s.t.), Arini, La Rosa, Innocenti, Comini (Lanteri 30' p.t.), Maccan, Taormina. A disposizione: Sansonna, Nocerino, Bruno, Perfetti, Salvemini. All.: Cosco.

 


ARBITRO: Piccinini di Forli'

 

MARCATORI: Guerri (G) al 45' p.t.; Loiodice (A) al 36' s.t.

 

AMMONITI: La Rosa (A), Innocenti (A), Pambianchi (G), Nappello (G).

 

 

 

Il Gubbio non riesce più a vincere….questa volta un pareggio con l’abbordabilissima Andria. Neppure il pubblico amico ha aiutato la squadra di Venturi e Galabinov a portare a casa la posta piena. Fortunatamente il Girone B è molto combattuto ed equilibrato, altrimenti a quest’ora il Gubbio avrebbe perso il treno per i playoff. Nuovamente una buona prova per il super portierino Venturi…sempre più Leader della propria difesa.

 

 

 

QUATTORDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 2ª DIVISIONE

 

GIRONE A

 

 

 

RENATE – GIACOMENSE: 7-0

 

 

 

RENATE: Santurro, Adobati (Zita 7' s.t.), Gavazzi, Ferrari, Morotti, Gualdi, N. Galli, Mantovani (Mastrototaro 35' p.t.), Gaeta, Brighenti (Malivojevic 7' s.t.), Zanetti. A disposizione: Galli R., Frigerio, Santonocito, Storani. All.: Sala.

 


GIACOMENSE: Poluzzi, Paloni (Gorini 1' s.t.), Caidi, Cenerini, Masina, Pandiani, Ferrara (Bettati 34' p.t.), Landi, Rossi, Varricchio (Nazzani 1' s.t.), Dalrio. A disposizione: De Marco, Caddeo, Masini, Draghetti. All.: Gallo.

 


ARBITRO: Rizzo di Siena

 

MARCATORI: Zanetti (R) al 7', Brighenti (R) su rig. al 18', Gualdi (R) al 19', Zanetti (R) al 25', Zanetti (R) al 38', Brighenti (R) al 43' p.t.; Gaeta (R) al 5' s.t.

 

AMMONITI: Cenerini (G).

 

 

 

ESPULSI: Caidi (G) al 32' p.t..

 

 

 

Il risultato non ha bisogno di commenti..parla da sé. Solo panchina per Draghetti mentre per Nazzani45’minuti del secondo tempo. L’unica nota positiva il fatto dei 6 goal presi senza nostri giocatori in campo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VALLE D’AOSTA – FANO : 2-1

 

 

 

VALLE D'AOSTA: Frattali, Jidayi (Isoardi 44' s.t.), Fiore, Panepinto, Benedetto, Emiliano, Furno, Nocciola, Temailn (De Vincenziis 20' s.t.), Kanoute', Aracri (Raimondo 13' s.t.). A disposizione: Costantino, Di Dio, Sinato, Cuneaz. All.: Carbone.

 

FANO A.J.: Beni, Sbardella, Amaranti, Giannusa, Cossu (Bartolucci 10' s.t.), Merli Sala, Colombaretti, Berretti (Proia 34' s.t.), Marolda, Piccoli, Allegretti (Fabbro 10' s.t.). A disposizione: Proietti Gaffi, Evangelisti, Forabosco, De Iulis. All.: Gadda.

 

ARBITRO: Amoroso di Paola

 

MARCATORI: Temailn (V) su rig. al 8' p.t.; De Vincenziis (V) su rig. al 27' s.t.

 

AMMONITI:  Fiore (V), Benedetto (V), Colombaretti (F), Allegretti (F).

 

 

 

Sconfitta amara con una diretta concorrente per il Fano dopo l’importante vittoria della settimana precedente. Il Fano di Boccaccini dovrà lottare ancora una volta per evitare la retrocessione.

 

Lo stesso Boccaccini ancora assente , sempre a causa dello stesso infortunio che lo sta perseguitando da settimane.

 

16 giornata


 

SEDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE

 

GIRONE A

 

 

 

FC SUDTIROL - PORTOGRUARO: 1-0

 

 

 

FC SUDTIROL (4-3-3): Marcone; Iacoponi, Cappelletti, Kiem, Bassoli; Furlan, Bertoni (71. Branca), Uliano; Campo, Maritato (63. Bocalon), Thiam (82. Pasi).
A disposizione: Grandi, Tagliani, Bontà, Candido.
Allenatore: Stefano Vecchi
PORTOGRUARO (4-3-1-2): Tozzo; Chesi (74. Zampano), Patacchiola, Moracci, Pondaco; Salzano, Sampietro, Martinelli; Cunico; Della Rocca, Corazza (85. Rolandone).
A disposizione: Bavena, Santandrea, Licata, Magrassi, Beretta
Allenatore: Armando Madonna

 

 

 

ARBITRO: Giuseppe Cifelli di Campobasso

 

MARCATORI: 87’Bocalon

 

AMMONITI: Salzano (P), Furlan (FCS), Sampietro (P), Moracci (P), Kiem (FCS), Martinelli (P), Bocalon (FCS), Uliano

 

 

 

Altra vittoria al fotofinish per il SudTirol che sconfigge 1-0 il Portogruaro nel posticipo di Lunedì sera. Con questa vittoria il SudTirol si porta a ridosso della prima posizione, complice la sconfitta del Lecce a Carpi. Tre squadre in un punto…appunto Lecce, Carpi e SudTirol. Adesso il campionato si fa interessante soprattutto se il Lecce non riesce a riprendersi dalla crisi di identità. La Lega Pro non è un campionato tecnico e i giocatori o le squadre tecniche ci rimettono..vedi appunto il Lecce.

 

Per Pasi solo pochi minuti finali conditi da un tiro in porta, tanto movimento e un assist non sfruttato. Dopo il suo ingresso il SudTirol è andato a segno con Bocalon. Scelta rivedibile del mister che gli ha concesso pochissimi minuti dopo l’eurogoal di Lecce. Meritava di più per il morale anche se il campo ghiacciato non avrebbe giovato alle Sue qualità. Da rivedere la scelta della Lega di giocare un posticipo serale a Bolzano…

 

 

 

 

 

 

 

CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE  GIRONE B RIPRENDE IL 06/01/2013 CON

 

 

 

CARRARESE - FROSINONE

 

ANDRIA - NOCERINA

 

GUBBIO - SORRENTO


 

 

SEDICESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 2ª DIVISIONE

 

GIRONE A

 

 

 

BELLARIA – GIACOMENSE: 0-3

 

 

 

BELLARIA IGEA M.: Rossini, Maccarrone, Fantini, Venneri (Gerolino 13' s.t.), Rossetti, Mariani, Perrino (Ulizio 24' s.t.), Masullo (Bongourà 17' p.t.), Tattini, Nicastro, Fall. A disposizione: De Bellis, Lovric, Pacini, De Luca. All.: Pepe.

 


GIACOMENSE: Poluzzi, Calori (Ferrara 36' s.t.), Sirri, Cenerini, Rossi, Lazzari, Landi, Cappelli, Masina, Draghetti, Varricchio (Paloni 32' s.t.). A disposizione: De Marco, Bettati, Masini, Caddeo, Dalrio. All.: Rossi.
ARBITRO : Greco di Lecce

 

MARCATORI: Sirri (G) al 5', Varricchio (G) su rig. al 48' p.t.; Draghetti (G) al 30' s.t.

 

AMMONITI: Maccarrone (B), Fantini (B), Mariani (B), Nicastro (B).

 

 

 

ESPULSI: Rossetti (B) al 47' p.t., Fall (B) al 10' s

 

 

 

Grande vittoria della Giacomense che dopo le sette sberle prese a Renate si riscatta prontamente a Belluria portando a casa 3 punti fondamentali per la salvezza con una partita praticamente perfetta.

 

A segno il solito Verdicchio e ancora una volta il nostro bomber Draghetti. Con il nuovo Mister..Nazzani trova sola la tribuna e voci di corridoio danno per scontato l’addio a Gennaio

 

 

 

 

 

VENEZIA – FANO : 2-1

 

 

 

VENEZIA: Bonato, Battaglia, Bertolucci, Campagna, Cabeccia, Taddei, Princivalli (Crafa 15' s.t.), Maracchi, Lauria (D'Elia 43' s.t.), Godeas, Franchini (D'Appolonia 6' s.t.). A disposizione: Cecchinato, Masi, Giovannini, Marconi. All.: Zanin.

 


FANO A.J.: Beni (Proietti Gaffi 11' s.t.), Colombaretti, Sbardella, Merli Sala, Amaranti, Berretti, Evangelisti (Forabosco 40' s.t.), Proia (Allegretti 27' s.t.), Piccoli, Fabbro, Marolda. A disposizione: Bartolucci, Ruggeri, Mistura, Muratori. All.: Gadda.

 


ARBITRO: Spinelli di Terni

 

MARCATORI: Maracchi (V) al 9', Piccoli (F) su rig. al 38' p.t.; Godeas (V) al 26' s.t.

 

AMMONITI  Cabeccia (V), Princivalli (V), Maracchi (V), Berretti (F), Evangelisti (F).

 

 

 

Il Fano di Boccaccini perde ancora una volta, questa volta a Venezia ( a segno tra gli altri quella vecchia volpe di Godeas ) e il penultimo posto, che significa retrocessione diretta, si avvicina sempre di più. C’è bisogno del rientro di Boccaccini, previsto per Gennaio, per registrare la difesa ma soprattutto l’attacco deve ricominciare a segnare altrimenti…..


17 giornata


DICIASETTESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE

GIRONE A

 

TRITIUM -FC SUDTIROL: 1-1

 

TRITIUM: (4-4-2): Paleari; Martinelli, Teso, Bossa, Riva (64' Teoldi); Enrico Bortolotto, Corti, Andrea Arrigoni, Tommaso Arrigoni; Spampatti (79' Cusaro), Chinellato (77' Casiraghi). All. Magoni. A disposizione: Pellegrinelli, Spagnoli, Cogliati, Fioretti.

 

FC SUDTIROL  (4-3-3): Marcone; Iacoponi, Cappelletti, Bassoli, Martin; Fink, Bertoni, Branca; Campo (89' Ahmedi), Maritato (57' Bocalon), Pasi (57' Thiam). All. Vecchi. A disposizione: Grandi, Kiem, Tagliani, Candido.

 

ARBITRO:  sig. Ros di Pordenone (Boz-De Candia).

 

MARCATORI:  54' Enrico Bortolotto (T), 81' Bassoli (ST).

 

AMMONITI: Chinellato (T), Fink (ST), Enrico Bortolotto (T), Cusaro (T).

 

ESPULSI: All'88' Bertoni (ST) per doppia ammonizione.

 

Pareggio amaro per il SudTirol a Monza contro la Tritium, considerando la posizione in classifica dei locali, ma soprattutto c’è il rammarico per una vittoria mancata che avrebbe voluto dire primo posto in classifica e campioni di inverno.

Questa volta Riccardo parte dall’inizio e le azioni pericolose del primo tempo per il Sudtirol sono tutte sue con un paio di assist per i compagni e due tiri verso lo specchio della porta parati dal portiere Paleari.

A mio modesto parere , molto strana la sostituzione dopo pochi minuti del secondo tempo visto che le uniche azioni pericolose del SudTirol sono state create proprio da Lui.

 

 

 

 

CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE  GIRONE B RIPRENDE IL 06/01/2013 CON

 

CARRARESE - FROSINONE

 

ANDRIA - NOCERINA

 

GUBBIO - SORRENTO


 

DICIASETTESIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 2ª DIVISIONE

GIRONE A

 

GIACOMENSE – RIMINI: 1-1

 

GIACOMENSE: Poluzzi, Calori, Rossi, Capellupo, Sirri, Cenerini, Lazzari, Landi (11' st Ferrara), Varricchio, Masina (25' st Paloni), Draghetti (28' st Pandiani). A disp.: De Marco, Buscaroli, Protti, Dalrio. All. L. Rossi.

RIMINI: Scotti, Gasperoni (13' st Marras, 40' st Maio), Vittori, A. Brighi, Rosini, Onescu, Spighi (34' st Palazzi), M. Brighi, Zanigni, Taddei, Baldazzi. A disp.: Semprini, Mandorlini, Ferrari, Valeriani. All. D'Angelo.

ARBITRO: Brodo di Viterbo.

MARCATORI: 46' pt Capellupo, 16' st A. Brighi.

AMMONITI: Sirri, Capellupo, Varricchio, Onescu, Ferrara, Zanigni, Vittori.

ESPULSI: 20' st Calori per fallo da rigore con chiara opportunità da gol.

 

Buon pareggio per la Giacomense che muove ancora la classifica anche se il goal su rigore da parte di Brighi poteva essere evitato. Comunque la Giacomense regge l’urto del Rimini che dopo l’espulsione di Calori            e il rigore concesso ma parato da Poluzzi, le prova tutte ma si infrange contro la difesa Ferrarese. Buona la prestazione di Draghetti condita da tanta corsa, movimento e aiuto in fase difensivo. Esce stremato al28’st.

Per Nazzani solo tribuna.

 

FANO – MONZA : 0-0

 

FANO ALMA J. (4-3-1-2): Proietti Gaffi ; Colombaretti , Sbardella , Merli Sala , Amaranti ; Urso , Giannusa , Proia  (7’st Evangelisti); Berretti ; Marolda (19’ st Fabbro ), Allegretti  (30’ st Muratori). A disp. Tonelli, Bartolucci, Romito, Forabosco. All. Gadda


MONZA (4-3-2-1): Castelli; Franchino, Polenghi , Cattaneo, Anghileri; Valagussa, Grauso , Calliari ; Puccio , Ravasi  (18’ st Laraia ); Finotto(39’ st Bi Zamble ng). A disp. Pazzagli, Desole, Fronda, Franchini, Morao. All. Asta.

ARBITRO: Melidoni di Frattamaggiore .

AMMONITI: Puccio ed Evangelisti per condotta scorretta, Urso per proteste.

 

Questa volta il Fano strappa un pareggio scialbo in casa contro il Monza. Partita dalle poche emozioni e pareggio scritto in partenza che accontenta entrambe le squadre.

Assente Boccaccini e rientro confermato per la prima giornata di Gennaio 2013

 


Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:45