×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 48

RS-STADIO:"datemi fiducia non ve ne pentirete"-5 gen.-

Scritto da  Gen 05, 2013

 

Non è contento ,non puo' essere contento,ma è pronto a restare ,con la speranza naturalmente di giocare di più.Poi nel caso in cui si facesse avanti una squadra gradita a lui e alla società ecco che potrebbe anche andarsene.Questo in sintesi il messaggio di Acquafresca in sala stampa ieri.Uno dei  motivi però che  inducono la società ad essere possibilista e tifare per  una sua permanenza è che Robert si è sempre comportato bene,da grande professionista,privilegiando sempre il concetto di gruppo,senza mai fare tante polemiche nelle sue esclusioni."ora sono del Bologna e darò tutto per questa maglia ,sono un professionista e non posso stare addietro a tutte le voci di mercato .La società è stata chiara : se arriverà un' offerta ,per il bene di tutti sarà presa in considerazione .Non so se in prestito ,non chiedetemi la formula,ma di fronte a un'offerta che faccia felice il Bologna e che mi permetta di giocare di piu',ci metteremmo intorno a un tavolo per valutarla.Il mio infortunio è stato più lungo del previsto ,anche perchè erano coinvolti anche i tendini.Devo ritrovare i ritmi partita è vero e non credo di essere pronto per giocare novanta minuti ,ma se Pioli avrà bisogno di me eccomi,sono pronto.Devo ritrovare i ritmi partita .Ho passato momenti difficili e vedere che l'ecografia era sempre positiva con il muscolo che non si rimarginava mai è stata una terribile sofferenza.Sono un giocatore che ha bisogno di fiducia ,che deve avvertire giorno per giorno la fiducia di tutti ,qui le cose non sono andate come ci si aspettava ,ma sono ambizioso e credo di potermi ritagliare uno spazio.Cosa salvo fino a qua? I gol da 3 punti ,importanti per la salvezza.Se ho nostalgia di Cagliari?Basta con questa storia ,è vero che la'  mi hanno dato fiducia continuita e soprattutto non mi sono mi fatto male in 3 anni.Domenica si gioca a Genova  e con Preziosi ci fu un malinteso per una mia esultanza dopo un gol mentre vestivo la casacca del Cagliari ,ma ci siamo parlati e chiariti ,da parte mia nessuna mancanza di rispetto."  

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:45