×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 48

Stampa questa pagina

RADIO CASTELDEBOLE ( PORTANOVA E CAMPO)

Scritto da  Dic 12, 2012

La giornata oggi e' di quelle soleggiate e i raggi illuminano anche il rientro in campo del nostro indiscusso capitano:

Portanova: «Emozionato come a inizio carriera»

Scontata la squalifica ora il difensore è pronto a dare il suo contributo: «Non vedo l'ora di tornare a giocare con i miei compagni, in questo periodo mi sono sempre allenato, mi sento bene e ho tanta voglia e rabbia da mettere in caampo.

BOLOGNA - Il Bologna ritrova il suo leader difensivo dopo la lunga squalifica: Daniele Portanova scalpita per tornare a giocare e si dichiara eccitato come quando ha iniziato questo lavoro-passione: «Provo una forte emozione al pensiero che posso rifare il mio mestiere, era dai tempi dell'esordio nei professionisti che non mi capitava. Ho tanta voglia, sono carico al massimo, di questi mesi prendo solo il lato positivo: mi hanno aiutato a stare più vicino alla mia famiglia e agli amici veri, non mi sono perso una gara della mia squadra, la maglia mi è mancata troppo. Io finora mi sono sempre allenato e mi sento bene, spero di avere già il ritmo gara nelle gambe ma i tifosi devono stare tranquilli: compenserò le mie attuali lacune con la rabbia e l'esperienza».

Alle 15.00 puntuali come sempre allenamento per la truppa che inizia a preparare la lunga settimana che accompagna le due partite col Napoli.Belli e carichi di rabbia i tuffi che fa Agliardi ( guardate canale Ustream home page) e soprattutto Stoianovic che sotto gli occhi di Vinti cercano di migliorare la loro tecnica.Dopo un riscaldamento interno in palestra arriva il Bologna tutto che si schiera in una porzione di campo piccola,si suddivide in due squadre e inizia una partitella tiratissima ,dal pressing asfissiante ,il che denota una condizione fisica ottimale,con un Diamanti e un Gabbiadini veramente in grande spolvero.Diamanti si procura un rigore nettissimo dopo aver saltato il suo marcatore come un birillo,ma poi da' vita a un gol "clamorosamente  bello",con un tiro a giro dalla linedi del calcio d'angolo( dopo uno scambio a due) sul primo palo che lascia sbalordito anche Agliardi .Standing ovation e applausi scroscianti del publico presente.Nell’allenamento del pomeriggio a Casteldebole Pioli ha provato ancora il modulo 4-2-3-1 con cui ha imbrigliato la Lazio. Terapie per Curci, Natali, Lombardi e Perez; l’uruguaiano è stato sottoposto a nuovi esami alla coscia destra e resta in dubbio per una contrattura. Differenziato e terapie per Acquafresca, a riposo Gimenez, in permesso Garics. Fiocco rosa in casa Antonsson, dove è nata la primogenita Isabelle.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:49