Quando Pietro (forse)...

Scritto da  Dic 08, 2012

DECIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE GIRONE A

REGGIANA – FC SÜDTIROL 2-2 

REGGIANA: Tomasig, Bani, Panizzi, Ardizzone, Zini (Antonelli 28' s.t.), Mei, Iraci (Sprocati 18' s.t.), Viapiana, Rossi, Alessi (Bovi 1' s.t.), Matteini. A disposizione: Bellucci, Cossentino, Magliocchetti, De Cenco. All.: Zauli.

ALTO ADIGE: Marcone, Iacoponi, Martin, Uliano, Cappelletti, Bassoli, Fink (Campo 33' s.t.), Bonta' (Bertoni 42' s.t.), Maritato (Kiem 15' s.t.), Branca, Thiam. A disposizione: Grandi, Tagliani, Candido, Pasi. All.: Vecchi.

Arbitro: Adduci di Paola

Marcatori: Branca (A) al 16', Rossi (R) su rig. al 22', Maritato (A) al 40' p.t.; Bani (R) al 30' s.t.

Note: Ammoniti: Iacoponi (A), Uliano (A), Bertoni (A), Panizzi (R), Matteini (R). Espulsi: Cappelletti (A) al 13' s.t.

Sfuma ad un quarto d’ora dal termine la vittoria per il Sud Tirol in quel di Reggio….nello stadio che ha ospitato poco tempo amichevole tra i padroni di casa e il Bologna Fc.

Ottima prova della squadra Alto Atesina che si conferma una delle squadre più in forma del suo girone ricca di giovani di prospettiva…I compagni di Pasi ( oggi rilegato in panchina per tutta la gara, complice anche l’espulsione alquanto ingiusta di Cappelletti) si sono fatti valere in trasferta tenendo il pallino del gioco fino al momento dell’espulsione.

La squadra gira e come avrebbe il grande Boskov, forse….., squadra che non perde non si cambia.

Peccato non aver visto anche oggi Riccardo…ma al momento il mister preferisce non turbare gli equilibri di squadra.

 

DECIMA GIORNATA CAMPIONATO LEGA PRO 1ª DIVISIONE GIRONE B

NOCERINA - AVELLINO 1-0

NOCERINA: Aldegani, Baldan, Crescenzi, Chiosa, Garufo, Corapi, Bruno, De Liguori (De Franco 44' s.t.), Negro (Merino 27' s.t.), Evacuo (Schetter 49' s.t.), Mazzeo. A disposizione: Russo G., Russo N., Giuliatto, Sabatino. All.: Auteri.

AVELLINO: Fumagalli, Bittante, Giosa (Izzo 21' s.t.), Fabbro, Bianco, D'Angelo (Bariti 17' s.t.), Angiulli, Millesi, Catania, De Angelis (Biancolino 29' s.t.), Castaldo. A disposizione: Di Masi, Zappacosta, Panatti, Herrera. All.: Rastelli.

Arbitro: Ghersini di Genova

Marcatori: Evacuo (N) al 23' p.t.

Note: Ammoniti: Negro (N), Evacuo (N), Bianco (A).

Momento di forma straordinaria per la Nocerina che non si ferma più e si sta confermando squadra di alto livello che merita sicuramente una categoria superiore, d’altra parte scende dalla Serie B, per cui è una squadra nata per risalire immediatamente.

Purtroppo Gavilan è ancora fermo ai box e non ha preso parte alla gara

 

CARRARESE – GUBBIO 2-2

RINVIATA PER MALTEMPO CHE HA AFFLITTO TUTTA LA TOSCANA. RECUPERO GIOCATO IL 25/11/2012

Carrarese (4-2-3-1): Piscitelli, Lanzoni, Pedrelli, Venitucci, Melucci, Benassi, Mancuso, Corrent, Malatesta (31°st Ciciretti) Belcastro (26°st Tognoni), Makinwa (39°st Alcibiade) A disp: Begotti, Bagnai, Alvaro Armada, Margiotta. Allenatore: Di Costanzo

Gubbio (4-3-3): Farabbi, Regno, Semeraro, Boisfer, Briganti, Radi, Palermo, Baccolo (46°Malaccari), Galabinov, Caccavallo (21°st Grea), Bazzoffia (36°st Nappello) A disp: Mancioli, Galimberti, Guerri, Scardina. Allenatore Sottil

Arbitro: Daniele Martinelli di Roma

Marcatori: 26'pt e 6'st Galabinov (G), 11'st Belcastro (C), 19'st Makinwa (C)

La Carrarese di Cruz strappa un prezioso pareggio contro il più quotato Gubbio…l’arrivo di un ex bomber da Serie A come Makinwa ha cambiato volto a questa squadra. Le lacune difensive si notano ancora, ma almeno l’attacco comincia a girare…per cui Patron Buffon può cominciare a tirare un sospiro di sollievo

Da notare:

  • Cruz per la Carrare non ha giocato
  • Venturi non ha giocato causa squalifica
  • Ex Bologna FC Galabinov ancora a segno con una doppietta

 

DECIMA GIORNATA  CAMPIONATO LEGA PRO 2ª DIVISIONE GIRONE A

FANO-PRO PATRIA 2-1

FANO A.J.: Beni, Merli Sala, Romito (Marolda 10' s.t.), Cossu, Cazzola, Urso (Proia 28' s.t.), Giannusa, Berretti, Colombaretti, Fabbro, Allegretti (Muratori 18' s.t.). A disposizione: Proietti Gaffi, Bartolucci, Sbardella, Evangelisti. All.: Gadda.

PRO PATRIA: Sala, Andreoni, Nossa, Polverini, Bonfanti, Bruccini, Ghidoli, Vignali (Artaria 37' s.t.), Giannone (Botturi 39' s.t.), Serafini, Cozzolino (Falomi 36' s.t.). A disposizione: Vavassori, Pantano, Viviani, Giorno. All.: Firicano.

Arbitro: Di Ruberto di Nocera Inferiore

Marcatori: Cozzolino (P) al 20', Berretti (F) al 40' p.t.; Giannusa (F) al 34' s.t.

Note: Ammoniti: Nossa (P), Marolda (F), Proia (F). Espulsi: Polverini (P) al 38' p.t., Ghidoli (P) al 36' p.t..

Il Fano conquista due punti pesanti in chiave salvezza grazie alle reti di Berretti e Giannusa nei finali di ogni frazione di gioco.

Anche in questo caso uno dei nostri ragazzi, Beccaccini non ha preso parte alla gara causa infortunio.

 

GIACOMENSE – ALESSANDRIA 1-2

GIACOMENSE: Poluzzi, Gorini, Cenerini, Sirri (Dalrio 37' p.t.), Bettati, Nazzani Voti 5,5 (Draghetti 8' s.t.Voto 5,5), Lazzari, Rossi, Varricchio, Pandiani, Masina. A disposizione: De Marco, Caidi, Ferrara, Landi, Metta. All.: Gallo.


ALESSANDRIA: Servili, Gambaretti, Mazzuoli, Roselli, Barbagli, Viviani, Mora, Caciagli, Rossi (Bertocchi 14' s.t.), Degano (Tanaglia 39' s.t.), Ferretti (Filiciotto 34' s.t.). A disposizione: Pavanello, Pappaianni, Cammaroto, Bianchi. All.: Cusatis.

Arbitro: Brasi di Seregno

Marcatori: Rossi (A) al 26', Degano (A) al 35' p.t.; Cenerini (G) al 33' s.t.

Note: Ammoniti: Servili (A), Mazzuoli (A), Roselli (A), Barbagli (A), Rossi (A), Bettati (G), Nazzani (G), Rossi (G).

Finalmente due dei nostri ragazzi hanno preso parte ad una gara di Lega Pro di questa decima giornata…magra consolazione perché la Giacomense di Nazzani Voto 5,5 e Draghetti 5,5 ha perso in casa.  Nel primo tempo l’Alessandria ne rifila due alla Giacomense con Nazzani in campo per tutta la prima frazione di gara. La sua prestazione non ha convinto il mister che l'ha sostituito con Draghetti nella speranza di riaggiustare la gara…cosa non pienamente riuscita.

 

Piccola considerazione: tutti i nostri ragazzi, Venturi escluso, stanno facendo fatica... Non credo che non abbiano le qualità , altrimenti i dirigenti del Bologna FC precedenti a questa gestione non li avrebbero presi. Purtroppo gi allenatori e le società sono sempre più esigenti perché il lato economico è più importante di quello umano…(e qui potremmo aprire un fascicolo lungo come tutta la doppia trilogia di “STAR WARS”…per i profani “GUERRE STELLARI.”) e non si preoccupano di lasciare il giusto tempo ai ragazzi per ambientarsi o per dimostrare qualche cosa…una partita giocata male e sei fuori. Ma se in un’azienda metalmeccanica un fresatore sbaglia un pezzo, il suo responsabile lo spedisce a casa per un mese? Forse si o forse no..ma sono più per la seconda, io non voglio giudicare perché non ho le qualità e le conoscenze, però posso permettermi di dire: ABBIATE FIDUCIA IN QUESTI RAGAZZI, SE LO MERITANO PER TUTTI I SACRIFICI CHE HANNO FATTO E SONO SICURO CHE VERRETE RIPAGATI.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:49