×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 56

Il Gioco della Torre - Bologna-Atalanta

Scritto da  Dic 01, 2012

1) Siamo ormai in dirittura d'arrivo per un' importante e delicata partita che giochiamo nella Nostra Cattedrale, il Dall'Ara. Purtroppo, per le attuali motivazioni di classifica, il match esclude due risultati su tre per la Nostra squadra. Se Tu immaginassi per un momento di essere contemporaneamente Pioli e Colantuono e di essere sulla Torre insieme alle due squadre, chi butteresti giù dalla Torre (almeno tre nomi) della squadra avversaria e perchè? 

Premesso che reputo la formazione orobica un avversario ostico, determinato e molto quadrato nelle strategiche geometrie di gioco, nei panni di Stefano Pioli getterei dalla Torre degli Asinelli:

CIGARINI: è la mente della manovra bergamasca, giocatore tatticamente intelligente e dotato di buoni piedi. Pericoloso sui calci piazzati e dalla lunga distanza. Pecca di nervosismo in alcune circostanze, è uno dei suoi pochi limiti.

MORALEZ: "Trottolino Amoroso" come recitava il testo di una fortuna canzone sanremese della coppia Mietta-Minghi. Velocità e dribbling sono i suoi cavalli di battaglia, abile nelle veloci ripartenze riesce a verticalizzare il gioco con estrema lucidità. Warning!

DENIS: grazie al cielo non sta ripetendo l'impressionante cadenza realizzativa della passata stagione ma è un rapace d'area di rigore. Perdere la marcatura su questo giocatore sotto porta significa al 99% prendere goal...uomo avvisato...

Menzione particolare per Bonaventura (non al meglio) e Peluso, due spine nel fianco, temo l'Atalanta sono sincero.

Nei panni di Stefano Colantuono (io ho più capelli però...uff), i soliti noti:

GILARDINO: è molto meglio di Denis, di questo ne resto fermamente convinto.

DIAMANTI: è molto meglio di Moralez, altra certezza.

GABBIADINI: è l'ex e da lui mi attendo finalmente una prova da standing ovation.

 

2) Sei Pioli e Ti viene data una wild card per prelevare un giocatore dallo spogliatoio dell'Atalanta, che nella sua funzione/ruolo manca al Tuo Bologna: chi sceglieresti?

Non ho dubbi, un esterno tutta la vita, uno tra Bonaventura o Peluso a sinistra, Schelotto a destra. Stringendo il cerchio perchè ho solo una wild card depenno Schelotto per i trascorsi cesenati, discontinuità e testolina furente. Mi piace un sacco Bonaventura è giovane, spinge e fa goal. Bene anche Peluso, a noi servirebbe. Amo l'offensiva ma una volta tanto mi guardo alle spalle...scelgo Peluso ma quel Bonaventura lì...

 

3) Alla luce delle Tue considerazioni, quale risultato finale ti senti possa uscire da questo match?

Non mi sento una vittoria del Bologna, temo l'X (1-1)...spero di sbagliare come al solito...Forza Bologna

 

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:50