Primavera: Bologna-Atalanta

Scritto da  Nov 26, 2012

Sconfitta inattesa, ma contro una compagine che in fatto di settore giovanile ha in Mirko Favini il vero maestro e il più grande intenditore di giovani.
Per questo perdere dagli orobici di Walter Bonacina, ci può anche stare e non dobbiamo cancellare quello che di buono abbiamo scritto nelle scorse settimane.
Partita in bilico per 80 minuti con occasioni da entrambe le parti .
Vantaggio bergamasco con il centrale difensivo GAGLIARDINI , pareggio di bomber CAPELLO,ma con un Bologna tutto proteso a cercare i tre punti ,prima il neo entrato VILLANOVA poi VARANO chiudono la contesa.
Prestazione discreta,ma con troppe amnesie difensive e per un Atalanta che ha schierato per oltre 75 minuti MARILUNGO,e' stato facile colpire in contropiede,anche se rimane un po' stucchevole che abbiano deciso due ragazzi entrati nella ripresa .
Nella compagine rossoblù oggi come spesso scrivo nel live Casteldebole ha fatto un primo tempo da titolare anche Rene Krin che sta lentamente riprendendo confidenza con campo.
La scorsa settimana tocco ' a RIVEROLA fare il rientro ,questa volta e' toccato al serbo.
Prestazione molto compassata e tra l'altro un fastidio muscolare non gli ha permesso di terminare la partita perché sostituito al minuto 50'.
Nel Bologna sugli scudi Palomeque ,Capello e Pescatore , per l'Atalanta ottimi tutti i nuovi entrati nonché il portiere Zanotti.
Speriamo solo un passo falso ,inatteso ma che non complica assolutamente il buon campionato che stiamo facendo,e questo 4312 di baldini sta mettendo in luce un Capello e un Veratti già per palcoscenici più alti.
Il vostro Sergioang

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:51
Redazione 1000CuoriRossoblu

Se vuoi entrare nella Redazione di www.1000CuoriRossoblu.it contattaci all'indirizzo e-mail 1000cuorirossoblu@gmail.com